Come scegliere le lampadine a led

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo bisogno di un'illuminazione efficiente e nel contempo ottenere un sostanziale risparmio energetico, non c'è niente di meglio che optare per un impianto a luci led. Si tratta infatti di lampade di ultima generazione, che sviluppano una potenza energetica in Watt a basso consumo, e con risultati soddisfacenti dal punto di vista dell'illuminazione. A tale proposito, ecco un guida con alcuni consigli utili su come scegliere le lampadine a led.

24

La scelta della potenza (Watt) della lampadina a led deve essere valutata a seconda del tipo di luminosità che si desidera ottenere. Se si preferisce la luce diffusa, meglio optare per prodotti che abbiano un fascio di emissione di 300 gradi, se invece si predilige un’illuminazione d’accento, è bene scegliere lampade che abbiamo un fascio compreso tra i 20° e i 120°. Se si vuole invece un’atmosfera decisamente più calda, bisogna scegliere delle lampade di almeno 2.700 Kelvin.

34

In passato le lampadine ad incandescenza e faretti venivano venduti con un colore “bianco caldo”, con una tendenza verso il giallo. Oggi, le lampadine e faretti a led offrono una vasta gamma di colori per la luce. La luce fredda è la luce che riproduce la luce diurna, mentre una luce calda corrisponde a un atmosfera più gialla (luce della mattina o della sera); questa “temperatura di colore” è espressa in gradi Kelvin. La luce naturale ha una temperatura colore di 6500 °K. Più il colore della luce tende verso il blu (10.000 K°), più è “freddo”. Il “bianco” ha una temperatura di colore di 4000 K, il “bianco freddo” di 5000 °K e il “bianco nell'industria” di 6000 °K o più. Per creare un’atmosfera nel soggiorno, nella sala da pranzo, nella cucina, nel bagno e nella camera da letto, è quindi raccomandato usare una luce di un colore bianco ed in particolare cosiddetta fredda, ovvero con tonalità neutre soprattutto in ambienti poco illuminati come ad esempio scale o corridoi. Infine se abbiamo deciso di non usare i classici lampadari bensì optare per delle plafoniere, nel passo successivo vediamo come massimizzare il risultato.

Continua la lettura
44

Le plafoniere si possono usare di due tipi, ovvero quella a vista dotata di una custodia estraibile nel cui interno si trova il portalampade, oppure il tipo da incasso particolarmente indicato per ambienti domestici o uffici dove si è deciso di optare per un design decisamente sobrio. In tal caso, l'ideale è una controsoffittatura piana con le stesse plafoniere sparse in varie zone, ed atte ad illuminare la parte centrale di una stanza e anche gli angoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Guida all'acquisto di una lampada a led

Ultimamente il modo di illuminare le case è cambiato notevolmente specialmente per una questione di risparmio. Le tradizionali lampadine con filo di tungsteno sono quasi completamente scomparse per far posto a quelle a risparmio energetico ed a quelle...
Arredamento

Come sostituire un faretto alogeno

I faretti alogeni hanno il vantaggio di emettere una luce superiore alle normali lampade a incandescenza e la loro durata varia dalle 2000 alle 6000 ore di utilizzo. Questo tipo di lampada si illumina per riscaldamento causato dal passaggio di corrente...
Arredamento

Come illuminare un negozio

Se il vostro negozio si trova in una zona non molto illuminata, magari in un vicoletto oppure all'interno di un palazzo, potete rimediare alla mancanza di luminosità, adottando alcuni accorgimenti che se ben eseguiti si rivelano pratici e funzionali....
Economia Domestica

Come illuminare casa: consigli ed errori da evitare

Sei in cerca di una soluzione su come illuminare la casa in maniera ottimale? Niente paura questa guida probabilmente fa al caso tuo. Un'ottima illuminazione aiuta a rilassarti e farti godere a pieno i momenti che trascorrerai a casa, inoltre la luce...
Arredamento

Come scegliere l'illuminazione per la casa

Anche il più esperto degli architetti può avere delle perplessità nel momento in cui deve progettare l’impianto d'illuminazione per un'abitazione civile. La diversità di stili, gli infissi, le dimensioni, le finiture e altri dettagli specifici possono...
Economia Domestica

I vantaggi delle lampade ad alogenuri metallici

Comodità, illuminazione e risparmio energetico. È difficile conciliare questi tre fattori in una lampadina ed ottenere sempre il massimo al minimo costo. Ogni tipo di supporto ha i suoi scopi ed è per questo importante considerare alcuni fattori, quali...
Arredamento

Consigli sulla disposizione dei punti luce in casa

Se abbiamo appena terminato di ristrutturare casa e ci stiamo occupando della disposizione dei vari punti luce, allora è necessario ponderare bene la situazione e verificare l'effettiva utilità di ognuno, calcolando anche i costi che sono certamente...
Arredamento

Come illuminare un bagno senza finestra

Ci sarà sicuramente capitato, durante la ristrutturazione di un nostro appartamento, di voler aggiungere un altro bagno, ma nella maggior parte dei casi non è possibile realizzarlo con una finestra. Quando ci si trova in questa situazione, uno dei principali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.