Come scegliere la stufa a legna in ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'arrivo dell'inverno giunge anche il freddo, nemico del focolare domestico. Per contrastare i primi geli ci si affida solitamente alle stufe, che portano a dei benefici economici ed ambientali. Tuttavia, con la vasta gamma di materiali e produttori presenti sul mercato, bisogna scegliere con attenzione la stufa a legna in ceramica, poiché scaldi a dovere l'ambiente e doni, nello stesso tempo, uno stile originale e suggestivo. Per saperne di più su questo argomento, nei vari passaggi di questa guida, vi illustrerò come scegliere la stufa a legna in ceramica.

25

Valutare lo scopo principale della stufa in ceramica

Come prima cosa, valutate lo scopo principale della stufa in questione. Cercate di pensare a cosa vi servirà: se per riscaldare, cucinare, o addirittura per dar vita a piacevoli atmosfere. Con l'aiuto di un esperto, calcolate la quantità di calore che essa dovrà fornire nello specifico. Inoltre, scegliete i parametri in base alla dimensione della stanza e la tipologia di abitazione. Se quello che cercate è un posto accogliente per serate romantiche, certamente non orientatevi su un elemento di grandi dimensioni e di potenza elevata. Se, invece, avete intenzione di riscaldare una superficie notevole, prendete in considerazione la capacità di carico con più attenzione.

35

Assicurarsi che la stufa in ceramica sia a norma di legge

Successivamente, assicuratevi che la stufa in ceramica sia a norma di legge. Non appena esaminerete i modelli, cercate gli adesivi con la certificazione di sicurezza. Se sono presenti, significa che l'elettrodomestico rispetta l'ambiente e brucia in modo efficiente. Se desiderate acquistare la stufa su internet, tali informazioni saranno disponibili a lato della descrizione generale. In seguito, tenete conto dell'estetica: optate per una superficie in ceramica con colorazioni che si abbinino al vostro arredamento e che siano facili da pulire. Non eccedete con le dimensioni. Le grandi stufe per piccole esigenze di riscaldamento provocano un maggiore rischio di incendio e appesantiscono l'ambiente circostante, creando uno spiacevole effetto di soffocamento.

Continua la lettura
45

Scegliere le misure della stufa in ceramica

La conseguenza infatti sarà che, per controllare il calore, sarete costretti a tagliare l'alimentazione dell'aria, operazione che ridurrà l'efficienza del carburante ed aumenterà la mole dei rifiuti. Solitamente, in commercio, sono disponibili tre misure standard: piccola, media e grande. Per avere un'idea, tenete presente che quelle piccole sono in grado di riscaldare molto bene una stanza grande o un monolocale, le medie assicurano calore ad una casa di moderata ampiezza, mentre quelle grandi sono adatte per abitazioni che superano i 100 metri quadrati.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la sua installazione, affidatevi ad un personale tecnico specializzato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come accendere il fuoco in una stufa a legna

Le stufe a legna, come tutti sapete utilizzano il legno come combustibile. Esse possono essere realizzate in ghisa, in ceramica o in acciaio e possono diventare un vero e proprio oggetto di design. Attraverso il loro utilizzo si può ottenere una resa...
Arredamento

Come scegliere una stufa a legna

In passato la stufa a legna veniva scelta semplicemente per riscaldare gli ambienti domestici. Oggigiorno, oltre ad essere utilizzata per la funzione principale, è divenuta un vero e proprio complemento d'arredo da sposare con l'arredamento e lo stile...
Arredamento

Come e dove posizionare una stufa a pellet

Negli ultimi tempi sono stati registrati molti progressi per quanto concerne le fonti di calore. Infatti possiamo pensare che una volta venivano utilizzati i caminetti a legna, mentre successivamente si è passati all'uso delle classiche stufe a legna,...
Economia Domestica

5 tipologie di stufa ecologica

Viviamo in un periodo in cui l'inquinamento ha raggiunto tassi elevatissimi, ed è quindi necessario ricercare, soprattutto nell'ambito del riscaldamento, delle alternative alle nocività prodotte nel corso dei secoli. Cercheremo quindi di descrivere...
Pulizia della Casa

Come pulire una stufa a legna

La ghisa è un materiale poroso quindi con il tempo le sue superfici si ricoprono di una notevole quantità di materiali che bisogna periodicamente eliminare. Pulire una stufa a legna è un'importante operazione di manutenzione, sia per un problema estetico,...
Ristrutturazione

Come riscaldare la casa con la stufa a pellet

Le stufe a pellet sono dei particolari dispositivi utilizzati per riscaldare l'abitazione in alternativa al classico sistema a caldaia. Le stufe a pellet hanno un meccanismo molto simile alle stufe a legna ma utilizzano come combustibile il pellet ossia...
Economia Domestica

Come installare una stufa in ghisa

La ghisa è una lega composta da ferro e carbonio; questo materiale è utilizzato per il rivestimento delle stufe a legna in quanto è un ottimo conduttore di calore. La ghisa è in grado di accumulare le radiazioni termiche che rilascia lentamente nell'ambiente;...
Economia Domestica

Vantaggi della scelta di una stufa a pellet canalizzata

Molte famiglie italiane e non solo, da anni scelgono come riscaldamento per la propria abitazione le stufe alimentate a pellet, per due motivi fondamentali; il primo per la durata di questo materiale, e il secondo per limitare i costi rispetto alla legna,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.