Come scegliere la rete per il letto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Dormire bene e con una corretta posizione del corpo è essenziale per garantire il benessere del nostro organismo, un letto composto con accessori adeguati è un supporto fondamentale per sostenere adeguatamente il nostro corpo durante la notte. Ecco alcuni consigli su come scegliere la migliore rete per il letto, che ci garantisca un sonno perfetto.

25

Attenzione ad abbinare le reti con le giuste caratteristiche

Quando acquistiamo il letto e i materassi dovremo fare attenzione ad abbinare le reti con le giuste caratteristiche per sfruttare al meglio le proprietà del prodotto che abbiamo scelto. Le reti vanno scelte innanzitutto secondo la misura del letto, ovvero singolo, matrimoniale, a una piazza e mezza oppure su misura se abbiamo delle esigenze particolari: dovrà essere leggermente più lunga della nostra altezza, almeno di 15 centimetri circa. Le reti metalliche sono ormai scarsamente impiegate, anche perché perdono facilmente la loro elasticità, le doghe in legno garantiscono un comfort e una durata maggiore nel tempo. Il telaio su cui vengono inserite può essere metallico oppure in legno, su cui vengono applicate le doghe sagomate.

35

Le diverse dimensioni delle doghe

Le doghe possono avere dimensioni e distanze diverse tra loro, in generale più sono larghe minore sarà il loro numero e maggiore sarà la rigidità della rete. Scegliamo un modello che abbia un numero superiore di doghe che si adatterà più facilmente al peso e alle forme del corpo. In alcuni modelli le doghe vengono collocare su degli ammortizzatori appositi per favorire la loro elasticità. Queste, inoltre, possono essere fisse, ovvero con posizione fissa sul telaio, oppure mobili, con la possibilità di spostarle a seconda delle nostre necessità. Il materiale utilizzato dovrà essere un legno flessibile ma resistente, come il faggio sagomato e multistrato, oppure più tecnologico come la fibra di carbonio che garantisce nel tempo la curvatura e l'elasticità. Assicuriamoci che prodotto che stiamo acquistando sia stato realizzato a regola d'arte, com materiali pregiati e con sagomatura ortopedica per garantire una corretta posizione del corpo durante le ore di sonno.

Continua la lettura
45

Particolari meccanismi per le reti

Alcune reti vengono munite di meccanismi particolari per favorire il riposo in diverse posizioni, a esempio rialzando la parte dove poggiamo la schiena oppure la base. Questo movimento viene azionato a mano meccanicamente, oppure con un dispositivo elettrico per i modelli più elaborati. Queste basi letto anatomiche si adattano perfettamente ai materassi realizzati con materiali che memorizzano la forma del corpo.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegli la rete insieme al materasso, combinandoli secondo le loro caratteristiche

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli per scegliere il materasso giusto

Dormire bene è molto importante per affrontare al meglio le nostre giornate e ha anche un effetto positivo sul nostro corpo. Notti insonni, dolori alla schiena o scomodità possono portare a risvegli stressanti e poco riposo può essere nocivo per il...
Arredamento

Come Arredare La Casa Secondo La Bioedilizia

Le fonti di inquinamento domestico sono davvero illimitate. I nostri mobili sono prodotti con vernici e prodotti tossici nocivi per la nostra salute, e bisogna quindi optare per materiali locali, naturali e soprattutto riciclabili. Riducete il consumo...
Ristrutturazione

Come montare un letto a castello

Il sogno di tutti i bambini è sicuramente quello di dormire in un letto a castello. Infatti, per ogni bambino, dormire in un letto a castello è come avere un posto da favola che possa sviluppare al meglio, anche nel momento del sonno, la sua fantasia....
Pulizia della Casa

Come fissare le lenzuola al letto

Fissare le lenzuola al letto, per una notte all'insegna del comfort e della comodità sotto il tepore delle coperte, non è sempre facile come può sembrare. Nonostante le lenzuola abbiano, generalmente, delle misure standard in base al tipo di letto...
Arredamento

Come realizzare un mobile cantina con una botte

Nel XIII secolo, i Celti svilupparono le botti di legno con la finalità di trasportare le merci in giro per l'Europa. Oggi, queste botti vengono utilizzate principalmente per la conservazione di vini e liquori. Con una piccola dose di lavoro e creatività,...
Ristrutturazione

Come fare una pedana in legno per la doccia

Se si dedica una parte del tempo libero al bricolage ed al fai da te questo lavoretto è abbastanza facile da eseguire. Quando il lavoro è stato completato è sicuramente utile, specialmente se in famiglia ci sono anziani e bambini. Le dimensioni che...
Ristrutturazione

Come sistemare un letto che cigola

Il letto è uno degli oggetti più importanti della casa. Avere un letto comodo significa avere un luogo in cui poter riposare e stare comodi durante le ore pomeridiane o notturne. Molti letti anche se nuovi, possono però avere dei piccoli problemi ed...
Economia Domestica

Come Far Durare A Lungo Il Materasso

Imparare a conservare il nostro materasso nel modo migliore ha una grande importanza, infatti, se esiste un'usura fisiologica, che farà inevitabilmente il suo corso, ne esiste anche un'altra causata dalla nostra disattenzione e poca cura. Sorprende che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.