Come scegliere la ghaia per il giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ghiaia può essere di diverse dimensioni, forme, provenienza e, in base all'utilizzo si può scegliere una ghiaia da giardino grossolana, oppure una ghiaia media o piccola, con un diametro compreso tra 1 e 3 centimetri. Se usata per pura decorazione, esiste la ghiaia colorata come: il grigio perla, il rosso e le tonalità del blu. Diciamo pure che la ghiaia trova la sua ideale collocazione nelle zone a frequente calpestio, come le zone del giardino da vivere, dove sono più frequenti gli spostamenti a piedi. Molto indicata per posizionare un gazebo nel giardino, per decorare un viale o delineare il bordo delle aiuole. Tuttavia la ghiaia svolge un'eccezionale azione drenante per le acque, se viene ben assestata nel terreno e, non dovrebbe presentare problemi, dal punto di vista della consistenza uniforme del piano di calpestio. Adesso lasciamoci guidare dai passi di questa guida per sapere come scegliere la ghaia per il giardino.

25

Valutare le dimensioni

La ghiaia può essere adoperata per sostituire la pavimentazione di una parte del giardino più o meno grande. Rappresenta un’alternativa valida, funzionale e soprattutto molto più economica. Infatti la ghiaia si può posare rapidamente senza ricorrere al supporto di validi professionisti e, consente un ottimo drenaggio del terreno evitando così la fastidiosa presenza delle pozzanghere in caso di pioggia. La ghiaia può essere posizionata anche per ricoprire i viali e in altre zone soggette a forte calpestio dove l’erba non resisterebbe a lungo (come ad esempio al di sotto dei gazebo o attorno alla zona arredata con tavoli e sedie). La tipologia di ghiaia più adoperata per tutti questi scopi ha in genere due diversi diametri ovvero il pietrisco da un centimetro e quello leggermente più grande da tre. Queste due tipologie si adattano bene al terreno di appoggio e con il passare del tempo si compattano creando una superficie uniforme molto gradevole da vedere e da calpestare.

35

Scegliere i colori e il quantitativo

Spesso si predilige la ghiaia completamente bianca, ma per bordare aiuole o per creare zone di passaggio si può adoperare anche la ghiaia grigia, a patto che il giardino sia ricco di fiori che contribuiscano a dare una maggiore vivacità a tutto l’ambiente. Nella fase dell’acquisto della ghiaia, dopo aver scelto la tipologia che meglio si abbina al proprio giardino, si deve calcolare approssimativamente il quantitativo da ordinare. Per far ciò è sufficiente misurare l’area in cui si vorrà posare e moltiplicarla per una ventina di centimetri di profondità. Infatti, per creare una buona base per la ghiaia, è meglio scavare leggermente il terreno almeno per una ventina di centimetri e riempirlo poi con il granulato di pietra.

Continua la lettura
45

Curare e manutenere la ghiaia

La ghiaia non ha bisogno di particolare manutenzione per apparire sempre perfetta, poiché l’acqua piovana di tanto in tanto la lava eliminando le polveri e i pollini che vi si depositano sopra. Di tanto in tanto è opportuno strappar via con le mani le erbacce che crescono fra i vari sassolini. Con il passare degli anni potrebbe essere necessario versare della nuova ghiaia sopra la precedente perché il suo peso tende a farla infossare nel terreno, ma è un’operazione da effettuare solamente una volta ogni quattro o cinque anni.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi guidare da una persona esperta che vi saprà consigliare al meglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come posare un prato sintetico in terrazzo

Quando si ha la fortuna di aver un terrazzo abbastanza grande, è difficile arredarlo e gestirlo come si deve. Un'ottima idea, può essere però quella di installare un prato sintetico all'interno del terrazzo. In questo modo potrete avere sempre un'area...
Esterni

Come stendere la ghiaia

Se avete intenzione di effettuare la copertura di un terreno per realizzare un giardino semplice e moderno ma non volete necessariamente ricorrere alla pavimentazione con piastrelle in cemento o il vostro budget è piuttosto limitato, potrete scegliere...
Ristrutturazione

Come costruire un muro di contenimento

I muri di contenimento vengono costruiti per evitare che il suolo venga danneggiato a causa dell'erosione o lo spostamento lungo il pendio, e una volta costruito, può anche essere usato come una bella decorazione che arricchirà il vostro giardino. A...
Esterni

Come sistemare le anfore in giardino

Se ci apprestiamo a decorare il nostro giardino con oggetti vari, come ad esempio panche in legno, gazebo e tavoli, per renderlo ancora più originale ed adeguato al tema impostato, è un'ottima idea inserire nel contesto delle anfore di diverse dimensioni....
Esterni

Come lastricare un cortile

Andare a lastricare il proprio cortile, produce ottimi vantaggi. Nel mercato è presente una svariata gamma di materiali differenti per andare a realizzare pavimentazioni di diverso tipo. Prima di andare a lastricare il cortile, bisogna verificare che...
Ristrutturazione

Come realizzare una fondazione di calcestruzzo

Come ben sappiamo, la fondazione è la struttura di base di una costruzione, grande o piccola che sia. Essa ha la principale funzione di trasmettere al suolo il carico totale di un edificio, di un oggetto o di un manufatto e le altre forze di cui esso...
Ristrutturazione

Come finire un muro di sostegno con travi di legno

In questo tutorial vengono date delle indicazioni su come finire un muro di sostegno con travi di legno. Il lavoro da eseguire non è difficile, ma nemmeno da sottovalutare. Infatti, bisogna effettuare ogni passaggio senza tralasciare alcun dettaglio...
Esterni

Come Selciare I Viali Intorno Alla Casa

Abitare in una casa singola con un giardino comporta la necessità di eseguire regolarmente dei lavori di manutenzione e delle opere di costruzione, in maniera tale da sistemare al meglio lo spazio esterno. La prima cosa che bisogna fare è quella di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.