Come scegliere il telo per il pic-nic

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una gita fuori porta è sempre l'occasione giusta per godersi la natura, per rilassarsi insieme alla propria famiglia e far divertire i propri bambini. I picnic, in particolare, sono un vero e proprio sogno per i più piccoli che adorano mangiare seduti sull'erba e poter giocare all'aria aperta senza i pericoli che, invece, imperversano in città. Per fare un buon picnic, però, è necessario partire ben attrezzati. Cestino alla mano, contenente tutte le prelibatezze precedentemente preparate, non può mancare il telo, ovvero la cosiddetta coperta. Proseguendo nella lettura di questa semplice guida, vi illustrerò alcuni utili consigli per sapere come scegliere al meglio il telo per il pic-nic. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • telo da picnic
36

Innanzitutto, la prima operazione da compiere, consiste nel prendere in considerazione il numero di persone che, generalmente, andranno ad usufruire del telo stesso. Per quanto riguarda il telo, sono presenti, infatti, diverse misure. Da quelle più adatte ad una coppia (e quindi per due persone) a quelli per 4 o 6 persone. Di solito è bene acquistare una misura di media dimensione, e quindi destinata a 4 persone. Scelta la misura che fa al caso vostro tra quelle disponibili, dovrete passare ad un'altro fattore importante, ovvero la scelta del colore.

46

Dal momento che il telo andrà utilizzato all'aria aperta, e specialmente nelle giornate estive, dovrete assolutamente prendere in considerazione la variabile "insetti". Mosche, moscerini e zanzare, infatti, imperversano nei prati e possono essere un vero e proprio problema durante il vostro picnic. Per evitare di essere letteralmente assaliti da questi insetti, è meglio privilegiare colori non troppo sgargianti e luminosi. Evitate, quindi, se possibile, il bianco, il giallo, il rosso e tutte le tonalità di azzurro. Privilegiate, invece, tonalità più "neutre", come il verde, il marroncino, il grigio.

Continua la lettura
56

Successivamente, dato che la vostra coperta per picnic dovrà venire a contatto diretto con l'erba del prato che scegliere, optate per un modello che sia costruito in tessuto impermeabile. In questo modo, anche su fondi bagnati o umidi, starete completamente all'asciutto, un aspetto fondamentale e non di poco conto. Infine, optate per una tipologia di telo lavabile in lavatrice, dal momento che le macchie di erba, che inevitabilmente lo macchieranno, saranno più facili da far andare via in questo modo che con un semplice lavaggio a mano. In conclusione, seguendo questi pochi e semplici accorgimenti, potrete essere sicuri di avere effettuato la scelta perfetta per il vostro picnic.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare un laghetto

Se vogliamo rendere il nostro giardino più originale ed interessante, oltre naturalmente a fornirlo di piante variopinte, staccionate e suppellettili potremo anche decidere per un caratteristico laghetto artificiale, dove potremo inserire delle piantine...
Ristrutturazione

Come Realizzare Lo Scarico Per Doccia A Filo Pavimento

In commercio, esistono tre tipologie di posa di piatti doccia: da appoggio, ovvero rialzato rispetto la quota del pavimento, che crea necessariamente uno scomodissimo scalino soprattutto per le persone con ridotte capacità di deambulazione; a incasso,...
Economia Domestica

Come lavare le zanzariere facilmente

Le zanzariere sono un complemento d'arredo fondamentale in estate e considerate da molti il metodo più efficace per tenere lontane le zanzare senza rinunciare ad avere un po' d'aria dall'esterno e rendere più sopportabili le torride giornate d'estate....
Esterni

10 consigli per la manutenzione della piscina

Avere una piscina, è sicuramente il sogno di molte persone che amano stare all'aria aperta e soprattutto immersi in acqua. Se avete la fortuna di potervi permettere una piscina all'interno della vostra abitazione, dovete anche sapere che dovrete necessariamente...
Esterni

come costruire un giardino acquatico

Prendersi cura del proprio giardino ci inorgoglisce ma richiede una grande passione, tempo e i materiali necessari. Se siamo delle persone con queste caratteristiche possiamo dedicarci alla costruzione di un giardino acquatico. Naturalmente bisognerà...
Esterni

Come riscaldare una piscina

Parecchie famiglie che hanno la fortuna di avere molto spazio nel giardino di casa acquistano una splendida piscina fuori terra. Essa è abbastanza pratica da montare su un terreno livellato e risulta tanto più economica delle tipiche piscine in muratura,...
Esterni

Come realizzare una serra in modo semplice

Se si è appassionati del settore della coltivazione molto probabilmente si sceglie di coltivare prodotti freschi durante tutto l'anno. In questo caso il sistema migliore è quello di servirsi di una serra in quanto permette di mantenere una temperatura...
Ristrutturazione

Come costruire una serra per l'orto

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, se sei un amante del verde e del fai da te, costruire determinati strumenti apparentemente difficili può rivelarsi semplice e veloce, oltre a non richiedere il ricorso ad investimenti economici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.