Come scegliere i colori giusti per la cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete comprato casa, oppure avete semplicemente voglia di dare una svolta alla vostra vecchia cucina, ma un dubbio vi assale, e non sapete come scegliere i colori giusti per le pareti, i mobili e le finiture, e soprattutto come armonizzarli tra di loro, niente paura! In questa guida infatti, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come scegliere i colori giusti per la cucina, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su come effettuare questa operazione nella maniera più semplice e rapida possibile. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • un disco cromatico
  • mazzetta colori
36

La prima operazione da compiere per scegliere i colori giusti per la cucina, è sicuramente quella di decidere lo stile che volete dare al vostro ambiente, tenendo conto di una delle regole della cromoterapia che vi indirizza verso la scelta di colori caldi, perché sono i principali colori legati al cibo. Questi colori stimolano l’appetito e la digestione, inoltre la cucina è l'ambiente che vi accoglie al mattino e queste colorazioni riprendono quelle dell'alba. È arrivato il momento di mettervi all'opera, individuando i tre colori che caratterizzeranno il vostro ambiente: i mobili, le pareti, i particolari, attraverso la scelta di un colore predominante, un colore di supporto e un colore per gli accenti.

46

Prendete il vostro disco cromatico e individuate su di esso i tre colori: prima di tutto il vostro colore predominante, poi i due colori opposti a quello scelto ed equidistanti fra loro di 60°, uno sarà il vostro colore di supporto e l'altro il colore per gli accenti, giocando un po' con il vostro disco cromatico, potete notare che per avere un certo equilibrio nella scelta dei colori, è sempre necessario avere una quantità di colori freddi e di colori caldi bilanciati, naturalmente non è esclusa la scelta di un mobilio blu, ma dovrete bilanciarlo con tonalità calde aranciate, tutto sta nel dosare le quantità e le tonalità nella maniera corretta.

Continua la lettura
56

Per definire la vostra scelta, prendete adesso la vostra mazzetta colori e iniziate a individuare il colore predominante e quello di supporto, vedete che su ogni foglietto si susseguono tantissime tonalità, da quelle più chiare a quelle più scure. A questo punto è il momento di rimettere in gioco la scelta del vostro stile, nel caso vogliate un ambiente morbido/accogliente, orientatevi sulle tonalità più calde con prevalenza di toni pastello, legno e legno decapato, qualche tocco di accento sui tessuti, sulle tende, e sulle piastrelle.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualunque sia la vostra scelta, date sempre risalto alle tonalità più calde, soprattutto se la vostra cucina è poco illuminata dalla luce naturale del mattino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere lo schema cromatico per la casa

L'estate è la stagione giusta per dare un tocco di colore diverso alle pareti della propria casa, ma decidere lo schema cromatico, per i ...
Arredamento

Come arredare la casa con il giallo

Il giallo è un colore molto spesso utilizzato per dipingere le pareti di casa, specie nell'ambiente della cucina. Ma non molti osano impiegarlo per ...
Ristrutturazione

Come Rallegrare Una Vecchia Cucina

In questo articolo, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, ad imparare come poter rallegrare una vecchia cucina, senza però cambiare lo stile, il proprio gusto ...
Arredamento

Come scegliere una piastrella decorativa

Quando si deve arredare casa, sono tantissime le faccende ed i particolari a cui bisogna pensare. Considerato che la mole di lavoro è notevole, si ...
Arredamento

Come arredare con il grigio e il viola

Il viola ed il grigio sono una versatile combinazione di colori che possono trasformare un ambiente da uno stile chic in uno moderno, oppure una ...
Arredamento

Come arredare con il verde e il giallo

Se hai intenzione di dare alla tua casa un tocco di allegria e vivacità, arredare con l'accostamento cromatico giallo e verde è proprio quello ...
Arredamento

Come arredare una cucina piccola

Talvolta capita che, essendoci un periodo di profonda crisi, pur di coronare il proprio sogno d'amore, si decide di acquistare un immobile piuttosto piccolo ...
Arredamento

Come decorare con mosaici e piastrelle

Non c'è nulla di più bello e stimolante che decorare la propria casa, attraverso idee e soluzioni originali. Ne esistono moltissime ma quella che ...
Arredamento

Psicologia dei colori nell'arredamento

I colori sono un elemento determinante nell'arredamento e nella decorazione della nostra casa, creando un'atmosfera diversa a seconda delle sfumature che accostiamo negli ...
Arredamento

Come arredare la cucina con mobili decapè

Il design shabby chic è costituito da oggetti d'epoca o trovati, tessuti romantici e colori tenui. La cucina è un luogo ideale per portare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.