Come scegliere i colori giusti per il salotto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il salotto è la carta d'identità della nostra casa. Ogni volta che accogliamo un ospite lo mettiamo a suo agio in salotto magari offrendogli un drink e chiacchierando del più e del meno. Dal salotto passano tutti: amici, colleghi di lavoro, membri della famiglia e chiunque entra in casa. Naturalmente, questa stanza così importante deve essere anche accogliente e per esserlo è basilare sapere come scegliere i giusti colori per renderlo unico e ideale.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Bussola
  • Disco cromatico
  • Mazzetta colori
37

I colori hanno un'influenza sugli esseri viventi, per cui le nostre scelte determineranno il successo o l'insuccesso del nostro salotto. Pare che i colori più idonei siano le tonalità calde come l’arancio ma non troppo acceso oppure le tonalità salmone, molto morbide e più tradizionali. Possiamo arrivare anche a tonalità più fredde come il verde, che però deve orientarsi verso i toni naturali della vegetazione. Niente tinte pastello e quelle scure e inquietanti del sottobosco. Da evitare blu e viola in quanto il blu è sedativo e il viola introspettivo, eccezion fatta per accessori e complementi d'arredo.

47

Basilare il colore del pavimento, I colori scuri assorbono la luce, riflettono poco e incupiscono la stanza dando anche la sensazione che sia più piccola. I pavimenti colorati sono caratterizzanti e quindi dovete includerli tra i vostri punti di partenza cromatici. Sono ideali i colori neutri, molto belli e luminosi che si abbinano praticamente con tutto.

Continua la lettura
57

Usiamo il metodo della bussola. Mettiamola su un tavolo (evitando metalli, telefonini e qualunque oggetto che possa trasmettere onde elettromagnetiche, per non falsare il risultato) e individuiamo l’esposizione del nostro salotto. Le possibilità sono due: un’esposizione verso est (nord-est, est, sud-est) che capta il soleggiamento diurno e l’esposizione verso ovest (nord-ovest, ovest. Sud-ovest) che capta l’esposizione pomeridiana. Partendo da questo dato possiamo individuare i colori predominanti naturali: a est avremo luce calda e naturale (tonalità giallo, arancio e rosso) e a ovest luce fredda (verde, blu e viola) più artificiale. Attenzione alle tende, filtro della luce naturale, ovvero un “correttivo”, nelle stanze esposte a ovest. Le tende possono aiutarvi a correggere la luce naturale fredda se sceglierete una solare tonalità arancione.

67

Adesso che abbiamo tutto, prendiamo il nostro disco cromatico per individuare le tonalità predominanti della luce, per capire in quale quadrante siamo. Nel caso la stanza sia esposta a est, quelli saranno i colori delle nostre pareti. Non è necessario dipingere l'intero ambiente; sono sufficienti una o due pareti, in base al punto focale dell’ambiente. Nel caso ci trovassimo a ovest, cerchiamo di mantenere le pareti neutre con tonalità crema o magnolia limitandoci, semmai a dipingere una parete marrone purché sia soltanto una e piccola.

77

A questo punto individuiamo i colori che rispetto al nostro quadrante si trovano dal lato opposto a circa 120° uno dall’altro, tra questi due colori potete scegliere il colore predominante degli imbottiti (qui è concesso anche il viola!) e l’altro utilizzarlo per gli accessori. Adesso prendete la vostra mazzetta colori e passate in rassegna le sfumature che vi trovate all’interno, combinando i vostri tre colori principali, per trovare le tonalità perfette che faranno al vostro caso. Il risultato è assicurato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Casa: come arredare la zona giorno

La zona giorno è l'ambiente di una casa dove si passa maggior tempo, per mangiare, trascorrere le ore di relax, e soprattutto accogliere amici ...
Arredamento

Come arredare casa con le pareti nere

Dipingere le pareti di nero un tempo poteva rivelarsi una scelta azzardata, ma non oggigiorno. Esso è un colore di tendenza che, accostato ai colori ...
Arredamento

Come scegliere il parquet per il salotto

Il parquet è senza alcun dubbio la tipologia di pavimento più raffinata e ricercata. Esistono numerose varietà di legni delle più svariate forme, tonalità, colori ...
Arredamento

Arredamento: scegliere i colori che rilassano

Finalmente abbiamo una casa di cui occuparci, che sia appena acquistata oppure che sia affittata per alcuni anni, la renderemo e la cureremo come se ...
Arredamento

Come scegliere i colori giusti per il bagno

Il bagno è quella stanza della casa soggetta alle maggiori modifiche ed è il luogo nel quale le inclinazioni di stile o le tendenze delle ...
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il soggiorno

Prima di sapere i 10 consigli per rinnovare il soggiorno, è opportuno ricordare che il salotto rappresenta la parte più vissuta della casa. Per questo ...
Arredamento

Come scegliere il giusto colore per una stanza

In questo tutorial troverete diversi suggerimenti ed anche consigli pratici su come scegliere il colore più giusto per una stanza, cercando di trovare un compromesso ...
Arredamento

Come scegliere la carta da parati per il salotto

La carta da parati oggi non viene molto utilizzata in quanto si predilige la pittura. Ma oggi è anche vero che esistono delle carta da ...
Arredamento

Come arredare il salotto secondo il feng shui

L'arte del Feng Shui, si fonda su antichi principi della filosofia orientale. I più importanti rappresentano la ricerca dell'equilibrio e dell'armonia. Questa ...
Arredamento

Come rimodernare un salotto stile barocco

Molte case di altri tempi, mantengono uno stile barocco caratterizzato da mobili molto scuri rigorosamente in legno, composti da intarsi molto singolari che spesso, possono ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.