Come scegliere gli arredi per esterni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli arredi per esterni creano delle atmosfere magiche e ci permettono di condividere le zone più interessanti della nostra casa con le persone per noi più importanti. Sono prodotti che possono essere realizzati con tantissimi materiale diversi, venduti a prezzi variabili. In commercio, infatti, è possibile acquistare mobili ed arredi per esterni a prezzi economici, insieme ad altri prodotti da brand di design, a prezzi più elevati. A tal riguardo, nei passi a seguire, vedremo insieme come scegliere gli arredi per esterni.

26

Occorrente

  • Mobili per esterni
  • ombrellone, tenda da sole o pergolato
  • fiaccole o candele alla citronella
  • punti luce
  • lettini prendisole
  • tavolino d’appoggio
  • rampicanti
36

Acquistare i mobili per esterni

Come anticipato nell'introduzione, i materiali utilizzati in questo settore sono davvero molteplici. Tra i materiali più comuni per la realizzazione dei mobili da esterni troviamo il legno (teak), la ghisa, l’acciaio ed anche il bambù. Per quanto riguarda i tavoli con relative sedute ed i gazebo, il materiale prediletto è il ferro battuto, spesso caratterizzato da decori floreali e riccioli. Inoltre, durante gli ultimi anni, si è diffuso l'utilizzo di un materiale sintetico che riproduce fedelmente l’estetica del midollino e del rattan, con l'unica differenza che questo risulta meno soggetto agli agenti atmosferici esterni e, quindi, più adatto per creare angoli paradisiaci all'aperto. Questo tipo di materiale ha molteplici impieghi. Viene, infatti, utilizzato per sedie, tavoli, poltrone e dondoli arricchiti di imbottiture e cuscini.

46

Creare una zona d'ombra

Per quanto riguarda l'installazione di una zona pranzo, è fondamentale creare una zona d'ombra con i materiali precedentemente citati oppure utilizzando un semplice ombrellone, una tenda da sole o un pergolato. Oltre a ciò, per creare un'atmosfera suggestiva, sono estremamente utili le fiaccole o le candele alla citronella, efficaci anche per allontanare i fastidiosi insetti. Ricordiamo di predisporre alcuni punti luce nei posti allestiti, in maniera tale da poter soggiornare all'aperto anche di sera.

Continua la lettura
56

Aggiungere un tavolino d'appoggio

Per utilizzare il nostro spazio all'aperto come solarium diventa, dovremo acquistare dei lettini prendisole. Anch'essi vengono prodotti in vari materiali e sono reperibili sul mercato a prezzi differenti. Non dovrà certo mancare un piccolo tavolino d’appoggio su cui poter posare riviste e libri, o bibite rinfrescanti. Infine, creiamo degli archi decorativi di rampicanti sia sempreverdi che fioriferi. Il risultato sarà il nostro personale angolo di paradiso, dai mille colori ed odori, in cui ritagliare dello spazio per noi stessi o per tutta la famiglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire gli arredi da esterno

I fortunati che abitano in una casa dotata di giardino o anche solo di un ampio terrazzo fiorito, nella bella stagione ameranno sicuramente passare del tempo all'aria aperta, magari per un po' di relax con gli amici, per una rilassante lettura o semplicemente...
Arredamento

Come inserire degli arredi d'epoca in una casa moderna

Molta gente crede che gli arredi d’epoca possano essere accostati solo ed esclusivamente ad altri mobili antichi. Questo, in realtà, è un vero e proprio preconcetto che non dobbiamo assolutamente considerare, un preconcetto anzi che dobbiamo far cadere....
Arredamento

Come arredare il patio

Il patio è una sorta di cortile interno o esterno che si trova generalmente nelle case sudamericane e spagnole, in cui si può disporre un arredamento, in modo da renderlo bello e confortevole. Capire quale tipo di arredo possa essere perfetto per il...
Esterni

Come trattare gli arredi e pavimenti esterni in legno

Se desiderate scoprire come sia possibile trattare gli arredi e in particolare i pavimenti esterni in legno, vi consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, saranno indicati una serie di consigli utili su come trattare le vostre superfici adeguatamente...
Arredamento

Come scegliere gli arredi country

Il processo che ci porta ad arredare la nostra cosa richiede molto più impegno e conoscenza di quanto si possa pensare. Infatti molti sottovalutano molti aspetti e dettagli, che invece sono fondamentali in quello che poi ci porta all'arredamento finale...
Esterni

Come preparare gli arredi del giardino all'inverno

La stagione più calda è sicuramente l'estate, dopo di essa inizia l'autunno, portandosi l'afa e regalando il tempo mite e dopo il freddo: ecco che arriva l'inverno. Ecco che il nostro giardino e le terrazze cambiano volto, gli alberi si spogliano, le...
Arredamento

Come combinare arredi antichi e moderni

Finalmente è arrivato quel momento tanto atteso, potrai cambiare look alla tua casa. Sei un pochino turbata poiché il tuo attuale arredamento è in stile classico e adesso vuoi completamente trasformarlo in stile moderno, già hai scelto il nuovo soggiorno;...
Arredamento

Come arredare la casa in stile minimal

Avere una casa di proprietà e poterla arredare è sicuramente una grande fortuna. Ricreare i propri spazi in base ai propri gusti da un'enorme senso di realizzazione. Tuttavia può essere un compito arduo dover scegliere i complementi d'arredo. Talvolta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.