Come sanificare il condizionatore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'avvicinarsi dell'estate uno dei problemi maggiori è fronteggiare il caldo torrido. C'è chi ricorre alla "fuga" verso il mare per trovare refrigerio. C'è chi si accontenta di un comune ventilatore, per smuovere l'aria e dare la sensazione di fresco. Ma senza dubbio, il metodo più efficace per rinfrescare casa è sicuramente l'uso del condizionatore. Il condizionatore è un apparecchio da usare con parsimonia, onde evitare acciacchi e fastidi che possano nuocere alla salute. Fortunatamente ha bisogno di poca manutenzione. Ma almeno una volta ogni due anni necessita di sanificazione. Come sanificare il condizionatore ce lo spiegheranno i passi a seguire di questa interessante guida.

27

Occorrente

  • Panno in microfibra.
  • Acqua.
  • Sapone di Marsiglia.
  • Disinfettante per filtri.
  • Sgrassatore
37

Rimuovere la polvere

Innanzitutto la manutenzione ordinaria del condizionatore prevede la rimozione della polvere. Mantenere puliti la scocca esterna e bocchette è sicuramente importante. È una procedura che eviterà l'accumularsi di sporco anche all'interno dell'apparecchio. Col tempo e con l'uso frequente, potrebbero sorgere problemi se non dovessimo sanificare il condizionatore. Per farlo bisognerà pulire la macchina all'interno, sostituendo se necessario alcuni filtri. Comunque prima di procedere nelle zone interne, sarebbe buona norma pulire quelle esterne. Spegniamo il condizionatore e scolleghiamolo dalla fonte energetica.

47

Lavare i filtri

Ripuliamo tutto il corpo esterno del condizionatore usando un panno in microfibra e, lo sgrassatore se necessario. Al di sotto della scocca esterna si trovano i filtri dell'aria. Rimuoviamo dunque la calotta esterna per visualizzare la struttura interna del condizionatore. Per maggiori informazioni teniamo a portata di mano il manuale di istruzioni. Eviteremo di toccare o rimuovere i componenti sbagliati. Individuiamo i filtri dell'aria e smontiamoli. Dopo la rimozione eliminiamo le polveri più superficiali con un compressore. Dopo questa fase potremo procedere col lavaggio dei filtri. Possiamo utilizzare del sapone di Marsiglia liquido, altamente sgrassante.

Continua la lettura
57

Pulire le bocchette d'aria

Durante il lavaggio dei filtri, evitiamo di torcere i filtri, comprimiamoli appena per eliminare l'acqua in eccesso. Riponiamoli da parte per farli asciugare. Quando saranno asciutti possiamo spruzzare sulla superficie un prodotto disinfettante per togliere lo sporco. Passiamo alla pulizia di tutte le canalizzazioni del condizionatore, fino alle bocchette dell'aria. Dopo l'accurata pulizia delle parti interne del condizionatore possiamo rimontare i filtri. Rimontiamo anche la scocca esterna, dopo un'attenta pulizia della stessa. A questo punto, possiamo connettere nuovamente il condizionatore alla corrente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguiamo di frequente la manutenzione ordinaria per evitare che lo sporco si accumuli eccessivamente creando disfunzioni.
  • Se è presente un filtro ai carboni attivi, ricordiamo che non bisogna lavarlo, ma sostituirlo con uno nuovo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 passaggi per igienizzare il condizionatore

I condizionatori di casa, se non vengono adeguatamente puliti, rischiano di diventare un vero e proprio covo di batteri e di polvere. Quando si acquista un condizionatore, non bisogna pensare che negli anni si pulirà da solo e non avrà bisogno di manutenzione...
Pulizia della Casa

Come pulire il condizionatore

Se lo considerate il vostro miglior amico per affrontare l'aria torrida estiva e volete evitare che il vostro sogno di una fresca estate finisca, controllate prima in che stato sono i suoi filtri e sicuramente avrete una spiacevole sorpresa: batteri di...
Economia Domestica

Condizionatore d'aria: come cambiare il filtro

Quando si possiede un condizionatore d'aria è fondamentale svolgere la regolare manutenzione. Una volta l'anno vanno smontati e puliti i filtri con acqua e prodotti antibatterici. Invece, dopo qualche anno se l'apparecchio è ancora in buono stato è...
Pulizia della Casa

Come eliminare cattivi odori dal condizionatore

Quando il condizionatore d'aria lavora molto, tende ad accumulare una notevole quantità di pulviscolo sprigionando cattivi odori generati da un ambiente chiuso. Tutti gli apparecchi sono infatti dotati di appositi filtri per assorbire un maggiore quantitativo...
Economia Domestica

Condizionatori: 10 regole per consumare meno

Come vedremo nel corso di questa guida, accendere il condizionatore non significa necessariamente spendere molti soldi in bollette. Con un po' di diligenza e con una serie di piccoli accorgimenti, è infatti possibile risparmiare e al contempo godere...
Economia Domestica

Come effettuare la sanificazione del condizionatore

Il climatizzatore ha la funzione di regolare il clima degli ambienti in cui viene installato. Questa macchina può essere utilizzata per raffreddare gli ambienti nelle stagioni calde, ma anche per riscaldare durante il periodo invernale. Con il climatizzatore...
Arredamento

Come scegliere un condizionatore

Prima di avviare l'installazione di un condizionatore all'interno del nostro appartamento, dobbiamo prendere in considerazione qualche aspetto fondamentale. Innanzitutto bisogna determinare quanto spazio abbiamo disponibile, in modo da scegliere l'impianto...
Economia Domestica

Come usare un condizionatore d'aria portatile

Se si ha appena proceduto all'acquisto di un condizionatore portatile, prima di utilizzarlo è opportuno analizzarne a fondo le caratteristiche strutturali, in modo da comprendere come utilizzarlo correttamente, ed ottenere la refrigerazione desiderata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.