Come sabbiare le travi in legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La sabbiatura consiste nel pulire le superfici in legno. Mediante tale tecnica, infatti, le superfici in legno vengono ripulite da tutti i depositi di polvere e vernice che si depositano nel corso del tempo. In particolare, vengono indirizzate grandi quantità di sabbia ad alta pressione mediante un compressore, detto sabbiatrice. La sabbiatura delle travi in legno rappresenta un'azione molto importante nel recupero e nella ristrutturazione di vecchi solai. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare per sabbiare le travi in legno in maniera corretta.

24

Scegliere la tipologia di sabbiatura

La sabbiatura assolve ad una duplice funzione: estetica, in quanto consente di riportare le travi in legno all'originario splendore; funzionale, perché mediante la rimozione di polveri e altre sostanze, permette di ottenere delle superficie lignee pronte per essere eventualmente rivestite. Diverse sono le tecniche attraverso cui viene eseguita la sabbiatura. Innanzitutto ricordiamo la sabbiatura a secco delle travi: si tratta del sistema più diffuso, in quanto economico ed efficace. Viene eseguita mediante una macchina sabbiatrice che, a velocità elevate, del materiale abrasivo contro la superficie da trattare.

34

Procedere nell'operazione

Vi sono poi delle varianti di sabbiatura delle travi, ugualmente efficaci. Ricordiamo la sabbiatura con umidificatore che prevede un getto di sabbia e di acqua contro la superficie che si desidera pulire. La macchina sabbiatrice, in tal caso, utilizza l'acqua dall'esterno; nel caso di idrosabbiatura invece l'acqua viene miscelata direttamente all'interno della macchina. Va però sottolineato come la presenza dell'acqua diminuisce il caratteristico potere abrasivo della sabbia.

Continua la lettura
44

Applicare un prodotto antitarlo

Dopo aver sabbiato le travi in legno, bisognerà procedere con l'applicazione di un prodotto antitarlo. Grazie alla preliminare sabbiatura, il prodotto verrà assorbito in modo corretto e preserverà il legno nel tempo. È bene affidare il compimento di tale operazione a tecnici specializzati, per evitare di commettere errori ed ottenere risultati soddisfacenti. Per la sabbiatura delle travi si utilizzano compressori interni o esterni, di varie dimensioni a seconda della zona in cui intervenire. Per ambienti interni, generalmente si ricorre alla sabbiatrice portatile, che non produce polveri durante l'intero trattamento. In seguito a tale processo, le travi appariranno come nuove senza riportare alcuna sorta di danno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire un soffitto a travi di legno

Le travi a vista sono spesso situate nelle case delle persone per donare al soffitto un'aria piuttosto rustica. Risulta però essere davvero importante effettuare una corretta pulizia delle travi in legno, così come qualsiasi altra parte della casa....
Ristrutturazione

Come verniciare le travi a vista del soffitto

Le travi a vista fanno parte del fascino di vivere in una vecchia casa di legno. Queste possono essere sia estremamente evidenti che appena visibili, a seconda di come sono rifinite. Se ad esempio l'arredamento della casa è rustico, le travi in legno...
Ristrutturazione

Come installare le travi di legno lamellare

Le travi in lamellare sono molto più economiche rispetto a quelle scatolate. Una volta installate correttamente al soffitto, anch'esse possono svolgere la funzione di rendere più calda ed accogliente una taverna o un soggiorno. Di fondamentale importanza...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto con travi in finto legno

Quando si desidera realizzare una stanza nuova o ristrutturarne una già esistente bisogna decidere che stile conferire all'ambiente. Gli amanti dello stile più rustico, conosceranno le travi in legno che donano un'atmosfera campagnola alla stanza. Realizzare...
Pulizia della Casa

Come pulire il soffitto con le travi di legno a vista

Il legno è il materiale presente in natura più utilizzato nell'ambito edile, infatti in molti paesi esso risulta anche preferibile all'acciaio e al calcestruzzo. Inoltre, l'estetica del legno è davvero apprezzabile e la stessa cosa si può dire per...
Ristrutturazione

Come dipingere le travi a vista

La maggior parte dei soffitti delle case moderne sono caratterizzati da una copertura piana e liscia. A volte anche nelle case antiche si trovano soffitti piani, spesso posti per coprire delle travi lignee a vista. Se avete un soffitto con travi a vista...
Arredamento

Come illuminare una mansarda con travi a vista

Un'illuminazione ad hoc è una delle maniere migliori per mettere in risalto le travi a vista, che costituiscono giá di per sé un fantastico elemento d'arredo, specie in una mansarda adibita ad abitazione. A prescindere da gusti personali e stile dell'arredamento,...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto con travi a vista

I soffitti con le travi a vista, una volta relegati a fienili e a casette in legno, sono presenti comunemente in molte case. Se disponete di soffitti che sono più alti di 8 metri, è possibile installare delle travi a vista. Anche se è possibile acquistarli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.