Come risparmiare sul detersivo e sulle tabs per la lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La lavastoviglie è sicuramente un'elettrodomestico molto utile, che consente sia di risparmiare moltissima energia elettrica per effettuare il lavaggio di piatti e stoviglie, sia di risparmiare sul consumo dell'acqua. Tuttavia, se vi state chiedendo come risparmiare sul detersivo e sulle tabs per la lavastoviglie, avete trovato la guida giusta per voi. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • tabs per la
  • detersivo concentrato 3x1 o 5x1
36

Come prima cosa le tabs, conosciute anche come tavolette di detersivo, sono delle composizioni di detersivo solido che consentono di effettuare dei lavaggi completi senza aggiungere il brillantante per far splendere le proprie stoviglie. Queste tavolette di detersivo, sono anche però molto care e, spesso, contengono al loro interno troppo prodotto per un singolo lavaggio. Infatti, quando dovrete lavare un mezzo carico, spezzate la tabs prima di inserirla nell'apposito scomparto ed utilizzate solo quella mezza pastiglia per il medesimo. L'altra mezza pastiglia, potrà essere conservata nel sacchetto della confezione della stessa, per il prossimo lavaggio.

46

Successivamente, se avete acquistato delle tavolette con la "pastiglia" al centro, probabilmente spezzandole la pastiglia si troverà solo su una metà, ma questo non è un problema, in quanto il detersivo funzionerà ugualmente bene. Cercate comunque di spezzare le stesse, dividendo in due anche il centro. In questo modo, potrete risparmiare decisamente moltissime pastiglie e far durare queste ultime il doppio del tempo, una scatola da 30 tavolette diventerebbero automaticamente perfette per effettuare 60 lavaggi. Inoltre, non abbiate timore di non ottenere dei risultati ottimali a livello di pulizia. Infatti le tabs, altro non sono che detersivo compresso, quindi utilizzare metà pastiglia equivarrebbe ad utilizzare il quantitativo perfetto per un normale lavaggio quotidiano.

Continua la lettura
56

Ovviamente, risparmiando moltissimo denaro sulle tabs, potrete anche risparmiare molto denaro sul banale detersivo. Se comunque necessitate di acquistare anche quest'ultimo per lavare dei piatti con decorazioni delicate, che in lavastoviglie potrebbero rovinarsi, acquistate il detersivo 3x1 o 5x1. Questo tipo di detersivo ha la stessa profumazione di un detersivo normale e, come accennato nel nome dello stesso, vi consentirà di lavare 3 o 5 volte tanto rispetto ai normali detersivi per piatti. Il costo di questo detersivo è di poco maggiore ai detersivi con concentrazione normale ma, durando 3 o 5 volte di più di questi ultimi, vi consentirà di risparmiare lo stesso molti soldi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per risparmiare sul consumo energetico, attivate il lavaggio della lavastoviglie dopo le 19.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i bicchieri con la lavastoviglie

Fino a qualche a tempo fa la lavastoviglie era considerata quasi un lusso, un accessorio in più utile soprattutto per le famiglie numerose. Oggi gli impegni di lavoro, il poco tempo che si può dedicare alle faccende domestiche, oltre ad una maggiore...
Pulizia della Casa

Come impostare i tempi di accensione di una lavastoviglie

La nostra casa è colma di elettrodomestici grandi e piccoli, che ci aiutano a svolgere i lavori più noiosi e che se fatti a mano richiederebbero molto tempo. Uno di questi elettrodomestici è la lavastoviglie, che piano piano sta diventando un apparecchio...
Economia Domestica

10 regole per utilizzare al meglio la lavastoviglie

Gli impegni lavorativi sottraggono tempo al lavoro a casa e pertanto sono necessari strumenti o elettrodomestici che permettano di accelerare alcune operazioni o eseguendole, in alcuni casi, per conto nostro. Ecco perché anche la lavastoviglie in passato...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è un elettrodomestico che sta entrando prepotentemente nelle nostre abitazioni con molta frequenza. Essa serve a lavare (e può spesso anche asciugare) stoviglie, pentole e altri oggetti di piccole e grandi dimensioni...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavastoviglie

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando utilizziamo gli elettrodomestici di casa, è quello di non consultare con attenzione il libretto di istruzioni dell'elettrodomestico stesso, cadendo dunque in banali errori che possono comprometterne...
Pulizia della Casa

5 detersivi fai da te per la lavastoviglie

Preferire la lavastoviglie piuttosto che lavare i piatti a mano, si traduce in un netto risparmio d'acqua e di energia. Per quanto riguarda il detersivo i costi non sono altrettanto contenuti, ma possono invece pesare significativamente sulla propria...
Pulizia della Casa

Come usare in maniera ecologica la lavastoviglie

È abbastanza comodo lavare i piatti con la lavastoviglie in quanto mentre l'elettrodomestico "lavora" si possono svolgere altre attività. Però, la propria scelta potrebbe non essere ecologica per l'utilizzo di detersivi nocivi ed inquinanti. Se si...
Pulizia della Casa

Come fare il detersivo per piatti e lavastoviglie in casa

Paura dei residui sulle stoviglie, dell'aggressività sulla pelle e del mistero dei componenti chimici contenuti nei detersivi? Stanchi di spendere grandi cifre per lavare via la sporcizia? Allora è giunto il momento di imparare come fare in casa il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.