Come riparare l'intonaco staccato dalle pareti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Desideri rinnovare l'aspetto della tua casa dando una bella rinfrescata alle pareti ma ti ritrovi con il classico inconveniente dell'intonaco staccato per via delle sollecitazioni a cui è esposto e degli sbalzi di temperatura quali l'umidità?
Con questa guida potrai imparare a capire come riparare un pezzo di intonaco staccatosi dalla parete.
Fai attenzioni agli attrezzi utilizzati e ai materiali indispensabili per la buona riuscita del tuo lavoro.
Avrai la possibilità di poterti rivolgere anche a uno specialista del settore, un intonachino oppure un muratore, ma così facendo dovrai preventivare una spesa extra, variabile in base ai preventivi degli specialisti. Devi considerare il fatto che prima tu ti cimenterai a provare questi ritocchi casalinghi, e prima riuscirai a risolvere i problemi di questo tipo in modo autonomo.

27

Occorrente

  • martello e scalpello
  • pennello
  • acqua
  • malta di calce o di gesso
  • listello di legno
  • gesso
  • frattazzo metallico
37

Dotati di martello e scalpello, pennello, acqua, malta di calce o di gesso, listello di legno, gesso e frattazzo metallico. Potrai trovarli in qualsiasi negozio che vende materiale edile o ferramenta. Non sarà una grossa spesa e comunque ne varrebbe la pena.
Vestiti con degli abiti che potrai liberamente sporcare. Copri il pavimento con dei teli o del cartone e ripara il battiscopa magari con del nastro adesivo di carta. Queste accortezze puoi anche evitarle ma è chiaro che qualora dovessi sporcare la fatica di pulire sarà maggiore.
Ora, dopo che abbiamo detto tutto questo, dovrai prima di tutto andare a inquadrare con precisione tutta la zona che dovrai successivamente riparare, attraverso delle linee parallele e dritte. Utilizzando uno scalpello e un martello dovrai rimuovere il vecchio intonato, fino ad arrivare al muro sottostante, incominciando dalla zona esterna. Successivamente, potrai andare a spolverare la parte utilizzando un pennello, e bagnare il muro in modo da semplificare l'essiccazione velocizzata.

47

A questo punto, passa a riempire la zona con malta di calce, se profonda, oppure con gesso di gesso, se la zona è piccola. Ora prima che sia asciutta, dovrai lisciare la malta con un frattazzo metallico. Qualora la zona dovesse risultare molto voluminosa, ti consiglio di utilizzare un listello, con uno specifico movimento, denominato a sega. Prima che vada a esercitare una presa, togli un po' utilizzando il frattazzo, in modo tale che ci sia dello spazio per la finitura.

Continua la lettura
57

Quindi, per applicare lo strato di finitura, metti un po' di gesso sul frattazzo e stendilo lavorando col solo spigolo del frattazzo stesso, leggermente inclinato rispetto al muro. Il frattazzo dovrai sempre tenerlo in movimento, prima dal basso verso l'alto, poi da destra a sinistra. Ora per lisciare la parte, spruzza un po' d'acqua e dai un moto circolare al frattazzo.
Fai asciugare e poi ammira il tuo lavoro
In ultima analisi, ti consiglio vivamente di leggerti ulteriori guide su questo specifico argomento, in modo tale da sviluppare ulteriori competenze e avere più informazioni rispetto a quelle contenute all'interno di questi tre brevi passi. Potrai, in questo modo, confrontare le informazioni ottenute nelle varie guide, tra loro. Eccovi un link: http://www.ottimax.it/blog/intonaco-che-si-stacca/.
Spero che questa guida su come riparare l'intonaco staccato dalle pareti, sia utile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se devi pitturare la parete, assicurati che prima la parte riparata sia asciutta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rifare l'intonaco crollato

C'è stata una scossa di terremoto a casa vostra o qualche infiltrazione di acqua ed un pezzo di intonaco è crollato da una parete? State pensando a come risolvere questo disastro? Prima di chiamare i muratori, questa guida può aiutarvi a rifare da...
Ristrutturazione

Come fare un buon intonaco

Se su una parete abbiamo l'intonaco che si sta sgretolando giorno per giorno, magari a seguito dell'umidità, possiamo rimediare intervenendo con una nuova copertura totale o parziale, e adottando però delle tecniche specifiche prima, durante e dopo...
Esterni

Come riparare una crepa su un muro esterno

I muri sono parti fondamentali della casa. Grazie ad essi ci si può proteggere in maniera ottimale dagli agenti atmosferici e si è in grado di avere una dimora sicura. Con il passare del tempo, però, è possibile notare la presenza di crepe di lieve...
Ristrutturazione

Come rasare un muro a gesso

Se in casa abbiamo appena restaurato un muro, è necessario rifare l'intonaco, e per questa operazione occorre del gesso specifico chiamato rasante, che si applica con un frattazzo e poi subito dopo si effettua una buona levigatura che ci consente di...
Esterni

Come restaurare un intonaco antico

L’intonaco è una parte integrante di ogni edificio; esso può essere antico oppure moderno. In entrambi i casi deve essere salvaguardato in quanto ha la funzione di proteggere la muratura dagli agenti atmosferici. Per questo motivo è importante restaurare...
Ristrutturazione

Come raschiare l'intonaco umido dalle pareti

Se in casa abbiamo una o più pareti che si presentano un tantino umide, e quindi sono soggette a periodici distacchi di intonaco, per evitare che con il passar del tempo possa peggiorare, conviene rimuoverlo utilizzando però tecniche e materiali giusti....
Ristrutturazione

Come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto

Nella seguente guida andremo a scoprire come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto. Lo faremo attraverso una spiegazione che, passo dopo passo, in modo semplificato, vi porterà ad una facile comprensione delle modalità di riparazione delle crepe...
Ristrutturazione

Come applicare l'intonaco negli interni

Come vedremo nel corso di questa breve guida, l'intonaco in ambito edilizio ha lo scopo di completare e rifinire i lavori in muratura, rendendoli visibilmente perfetti. Nonostante possa sembrare un lavoro difficile da realizzare, applicare l'intonaco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.