Come Riparare Le Veneziane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le veneziane sono tende a caduta fatte di lamelle di legno o alluminio regolabili muovendo un cavo: è così che si regola la luce da lasciar passare in base alle proprie necessità. Sono perfette anche quando si vuole creare un ambiente riservato e sono adatte sia per uffici che per locali. Le si può comprare in svariati colori in base alle esigenze che si hanno, poiché sono appunto un ottimo accessorio d'arredamento. Le veneziane sono quindi molto versatili, ma richiedono una periodica manutenzione: occorre di tanto in tanto pulirle, cambiare le cordicelle e riparare le lamine deformate o rotte. Quest'operazione diventa spesso difficoltosa a causa delle cordicelle che le tengono e impediscono molti movimenti: seguite attentamente i passi di questa guida e scoprirete come fare.

27

Occorrente

  • cordicelle e lamine per veneziane
37

Quando decidiamo di sostituire le cordicelle, possiamo approfittare dell'occasione per pulirle in modo più accurato e, se è necessario, sostituire qualche lamina deformata o rotta. Il primo lavoro lo si può eseguire con l'aiuto di un panno, un guanto di tessuto o con l'aspirapolvere. Naturalmente più spesso verranno pulite le nostre tende e più veloce sarà di volta in volta questo lavoro. In più ricordiamoci che delle lamine storte e danneggiate non ci permettono di sfruttare a pieno la comodità data da questi sistemi di riparo dalla luce. La sostituzione delle cordicelle è un'operazione che richiede molta pazienza e precisione, perché uno degli inconvenienti consiste nell'aggrovigliare le corde e perdere molto tempo per riordinarle.

47

Bisogna togliere i tappi laterali del primo elemento in basso della tenda e sfilare la lamina in esso contenuto: in questo modo accederemo ai nodi. Sciogliamo quello centrale e soprattutto non tocchiamo gli altri. Ora dobbiamo sfilare la cordicella dalle lamine che a questo punto saranno libere e potranno essere rimosse. Prima di rimontarle possiamo pulirle con una spugnetta e detersivo e poi asciugarle bene.

Continua la lettura
57

Facciamo molta attenzione ai prodotti utilizzati: dobbiamo attenerci alle esigenze del materiale col quale sono fatte. Quando dobbiamo rimontare le lamine, queste devono essere poggiate sui gradini della veneziana. Inoltre, per facilitare l'inserimento della corda, devono essere allineate e, con delicatezza, dobbiamo rimettere la corda centrale facendola passare attraverso il foro che sta in mezzo alle lamine. Infine, si rifanno i nodi e si rimettono i coperchi laterali. Ed ecco che le tende saranno nuovamente efficienti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo molta attenzione ai prodotti utilizzati: dobbiamo attenerci alle esigenze del materiale col quale sono fatte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

come arredare casa in stile marina

Quando si arreda una casa generalmente si tiene conto dei propri gusti e delle proprie passioni. Per gli amanti del mare o dei viaggi su nave, è perfetto uno stile marina per poter arredare con originalità ogni ambiente della propria casa. Non necessariamente...
Arredamento

Come arredare una cucina in stile minimal

L'arredamento di una casa rispecchia fedelmente il carattere di una persona; lo stile minimal è scelto da chi ama l'ordine. Esso è indirizzato verso un arredamento discreto, essenziale ed elegante. Per ottenere questo effetto bisogna curare il tutto;...
Ristrutturazione

Come realizzare la cabina armadio spendendo poco

Cambiare o rinnovare la propria casa è sempre un gran piacere, anche se talvolta risulta essere molto stressante. Soprattutto, al giorno d'oggi, dove la parola principale nella mente di tutti è il "risparmio", ed ecco che quando si tratta di rinnovare...
Arredamento

Come arredare in stile caraibico

Con l'avvicinarsi dell'estate oltre alla voglia di sole e di mare comincia a risvegliarsi il desiderio di rinnovare tutto, specialmente la casa. Se poi si tratta di una casa-vacanza sulla spiaggia è quasi inevitabile che si vuole arredare in modo tale...
Economia Domestica

Come Rinfrescare La Casa In Estate

Il Ministero della Salute tutti gli anni ci propone la medesima norma per sopravvivere al caldo afoso: rimanere in casa nelle ore più calde. Ma a volte comportamenti sbagliati, fanno si che la nostra casa diventi un forno caldo. Dove risulta difficile...
Arredamento

Guida all'arredo della veranda

Arredare una casa non è facile come sembra, sopratutto se mancano le idee. Esistono per questo molti siti internet e cataloghi, che aiutano nello studiare il giusto mobilio delle stanze, accessori compresi. La veranda però è uno degli ambienti più...
Arredamento

Come decorare una veranda con le tende

La veranda è uno spazio particolare all'interno di una casa. È una stanza chiusa ma allo stesso tempo esterna. Può essere utilizzata come accogliente salottino dove sorseggiare tè caldo e chiacchierare con le amiche. Può essere utilizzata come sala...
Pulizia della Casa

Come Pulire Tapparelle, Persiane E Simili

La maggior parte di noi cerca di dedicare tempo ed energia alla pulizia della casa, così da vivere in un ambiente sano e accogliente. Spesso, però, può succedere di trascurare le zone meno evidenti, quelle che più facilmente sfuggono al nostro sguardo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.