Come rinnovare un divano in alcantara non sfoderabile

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto spesso rinnovare l'aspetto e lo stile dalla propria abitazione può richiedere costi proibitivi che ci possono in un certo qual modo dissuadere dal farlo. Contrariamente a quanto si possa pensare bastano davvero pochi accorgimenti per poter ottenere dei risultati davvero sorprendenti e soddisfacenti. A volte infatti dei piccoli dettagli possono rivoluzionare l'aspetto di una stanza. In questa guida ci focalizzeremo su un elemento molto importante, ovvero il divano. Più nelle specifico vedremo come rinnovare un divano in alcantara non sfoderabile. Questo elegantissimo e particolare tessuto è molto delicato, e richiede delle particolari attenzioni. In questo modo avremo l'occasione di rinnovare questo elemento del nostro arredo, evitandone la sua sostituzione.

24

Per prima cosa dovete munirvi di un secchio contenente dell'acqua tiepida, versate dunque una piccola quantità di detersivo per panni colorati o delicati. Vi consiglio di metterne davvero poco, in quanto non avrete grandi possibilità di risciacquo. In questa fase della lavorazione, lo strumento necessario è una spazzola per la lucidatura, quelle che solitamente si usano per le scarpe o i panni. Per macchie particolarmente difficili potrete avvalervi dell'uso di uno smacchiatore di quelli spray, non abusatene però perché potreste incappare nell'effetto contrario.

34

Con una spazzola ben asciutta pulite il divano da eventuali briciole, o da polvere, avendo cura di spazzolare sempre nello stesso verso per non "stressare" il pelo del vostro mobile. Una volta terminata l'operazione è possibile passare al lavaggio. Immergete la spazzola nell'acqua e iniziate a passarla su tutti i cuscini, insistendo dove vedrete le macchie. Quello che vi suggerisco è di non strofinare solamente le macchie perché altrimenti, una volta che il divano si sarà asciugato, resteranno antiestetici aloni gialli.

Continua la lettura
44

Una volta terminato tutto il lavaggio si deve attendere l'asciugatura. Potrebbe pero' capitare che negli angoli dei cuscini o comunque nelle zone in cui appoggiate maggiormente la testa appaia ancora un po' di "grigio". Trattate queste zone con lo spray specifico per le macchie, lasciatelo agire qualche minuto e poi procedete alla spazzolatura. Io personalmente alla fine della pulizia cambio nuovamente l'acqua e aggiungo dell'ammorbidente profumato, è un ottimo trucco per ottenere un bel profumo, specie in vista dell'arrivo di ospiti. Giunti al termine di questa esaustiva e chiarissima guida, ora tocca a voi. Non mi rimane, dunque, che augurarvi buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire un divano non sfoderabile

Il divano che oramai è diventato un complemento d'arredo fondamentale, si trova in commercio in vaste varietà di gusti, dal classico al moderno, quasi sempre in versione sfoderabile, per facilitarne il lavaggio. Il nostro problema in questo...
Pulizia della Casa

Come pulire i divani in alcantara

Ogni mobile, ogni sedile, divano che si rispetti è realizzato con ottimi materiali che danno ancora più qualità e valore all'oggetto. Ma affinché il mobile abbia lunga vita è bene provvedere alla sua manutenzione periodicamente. Tra i materiali di...
Pulizia della Casa

Come pulire il divano non sfoderabile

Se il vostro divano non è sfoderabile, pulirlo per bene può risultare un'impresa complicata, specialmente se desiderate eseguire un lavoro impeccabile stando attenti a non rovinarlo. Nella seguente breve e facile guida potete mettere subito in pratica...
Arredamento

Come scegliere e acquistare un divano

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di acquisti e di divani. Come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo, nei prossimi tre passi, a spiegarvi Come scegliere e acquistare...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in stoffa

Il tempo è il nemico della pulizia; bisogna pulire dalla polvere le mensole oppure i mobili di casa con una certa frequenza. Quando si decide di pulire le poltrone ed i divani bisogna prestare attenzione al tessuto per non rovinarlo. La prima operazione...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire la stoffa del divano

In questa guida, abbiamo pensato di proporvi alcuni consigli, utili e veloci, che potremo utilizzare per pulire la stoffa del nostro divano. Nello specifico cercheremo di analizzare insieme, ben 5 modi, a cui potremo ricorrere per far tornare ben pulito...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano di tela

La puliza della casa talvolta può risultare faticosa, ma conoscendo alcuni piccoli trucchetti si può pulire in fretta con risultati eccellenti. Una delle cose più problematiche da pulire, almeno all'apparenza, sono i divani. Se si tratta di divani...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.