Come rinnovare le vecchie porte

di Maria Pisciottaro difficoltà: media

Come rinnovare le vecchie porte Uniche, irripetibili e senza tempo le vecchie porte in legno sono realizzate con materiali di prima qualità che garantiscono una longevità senza confronti e soprattutto sono caratterizzati da uno stile e da un fascino che in quelle moderne non è possibile ritrovare. Naturalmente il tempo tende ad invecchiarla e se le condizioni delle vecchie porte sono davvero cattive non scoraggiatevi ma continuate nella lettura per scoprire come rinnovare le proprie porte vecchie. Infatti sarà possibile ripristinarle cosi da rinnovare la loro antica bellezza e disporre nuovamente di una porta unica.

1 Le porte sono composte, generalmente, o da un unico pannello oppure da una cornice con due o più pannelli all’interno. Possiamo provare ad immaginarla come una cornice per un quadro: allora, perché non decorarla come fosse un oggetto d’arte? Se si è bravi con i disegni e la pittura, si può trasformare il pannello in una tavola da dipingere a piacimento. Esiste addirittura un intero paese che si è dedicato a quest'arte, con risultati sorprendenti!
Se non si è portati per la pittura può essere impiegata la tecnica del decoupage, che consente di rinnovare le proprie porte donandogli nuova vita e nuova luce.

2 Se lo spessore e la struttura della porta lo consentono, si possono agganciare sulla porta delle piccolissime mensole per poi posizionarvi dei finti libri o degli oggetti, che andranno opportunamente fissati. Questo “trucco” serve a mascherare una porta che conduce ad una stanza che viene utilizzata poco o che si trovi in una posizione poco felice. Prendendo ad esempio le case d’epoca, possiamo rinnovare una porta anche utilizzando dei tessuti, in tal caso la lavorazione non è semplice e bisogna essere particolarmente attenti, ma il risultato finale potrebbe essere sbalorditivo.

Continua la lettura

3 Per restare, invece, in stile moderno, niente di meglio che rivestire una porta con pannelli adesivi decorati che si trovano in commercio, presso negozi di belle arti o fai da te.  Ci sono diversi soggetti, da riproduzioni di grandi dipinti a fotografie e, posizionati sul pannello della porta, la rinnovano e danno un senso di continuità alle pareti.. 

4 Un'ultima tecnica decorativa, per rinnovare e abbellire le porte, è lo stencil: mascherine in acetato da usare a mo' di negativo per trasferire un'immagine. Si fissa la mascherina sulla porta da decorare con del nastro biadesivo e si tampona con una spugnetta leggermente imbevuta di colore.
È una tecnica che si presta alla decorazione di ogni oggetto in qualsivoglia materiale.

Come scegliere e decorare le porte Come riciclare le porte vecchie Come imbiancare una stanza Come pulire e preparare le superfici delle pareti, porte o parti in legno

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili