Come rinnovare la cucina con le piastrelle di ceramica

di Francesco Congia difficoltà: media

Come rinnovare la cucina con le piastrelle di ceramica   iperceramica.it Uno dei principali accorgimenti per aggiungere valore alla vostra casa è senz'altro un rinnovamento della cucina, ma per questa operazione non occorre spendere tanto tempo o denaro. Se volete aggiornare l'angolo cottura, ma non vi potete permettere una ristrutturazione su larga scala, un modo elegante per iniziare è rivestirlo utilizzando le piastrelle di ceramica: richiede un solo weekend e costa circa 4 euro al metro quadro. Potete installarle senza neanche spostare il mobilio e gli elettrodomestici, e non ci sono limiti per quanto riguarda colori o modelli. Vediamo come rinnovare la cucina con le piastrelle di ceramica.

1 Mettete a fuoco - Create un punto focale intorno al piano cottura. Se avete intenzione di sfoggiare mattonelle più costose, sfoggiatele solo in questo punto, ed utilizzate piastrelle economiche per il resto della cucina. Se invece volete utilizzare le stesse piastrelle per l'intera stanza, provate con un colore o un motivo diverso intorno alle aree di cottura.

2 Mescolate ed abbinate - Alzatine complesse o colorate si sposano meglio con un mobilio solido. In questo modo non si scontrano tra loro: utilizzate una piastrella in vetro e metallo colorato ed migliorerete l'allure di una stanza con controsoffitto, noiosa e poco carismatica.

Continua la lettura

3 Accentuare - Per risparmiare, potete utilizzare delle piastrelle in ceramica dipinte a mano o in vetro (più costose), per dare appeal ad un angolo cottura dalle mattonelle meno pregiate.  Avrà un aspetto memorabile, ma ad un prezzo contenuto.  Approfondimento Come scegliere le piastrelle per i bagni (clicca qui) Ad esempio una piastrella in ceramica con dei fiori dipinti a mano può abbinarsi a delle piastrelle dai colori solidi, che richiamano i colori dell'accento.. 

4 Effetti ottici - Avvolgere un'intera stanza utilizzando un'alzatina in mattonelle in ceramica dona un senso di continuità visiva, che può aiutarvi a farvi sembrare più grande uno spazio che invece è di dimensioni piuttosto ridotte. L'ideale sarebbe utilizzare delle mattonelle in marmo traslucido bianco-lilla con venature in grigio e nero.

5 Disegnate una griglia - Creare dei modelli complessi è più semplice, se prima progettate il vostro motivo con una matita. Per far questo, prima di preparare la superficie da rivestire, passate sull'intera area uno strato sottile di cemento bianco (il mastice non funziona) e lasciatelo asciugare. Avrete la superficie ideale su cui scrivere, e un piano di lavoro più adatto al mastice che verrà utilizzato per installare le piastrelle.

Come scegliere le piastrelle Come scegliere le piastrelle per la doccia Come decorare le piastrelle da cucina in stile provenzale Come rivestire le pareti della cucina

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili