Come rimuovere le tracce di cemento dal pavimento

di Umberto Rennella difficoltà: media

Come rimuovere le tracce di cemento dal pavimento   tuttopercasa.it Quando si fanno lavori in casa spesso poi ci si ritrova le stanze piene di disordine, sporcizia e polvere. Oltre a questo, di solito capita, molto più spesso di quello che si vorrebbe, che restino tracce di cemento sul pavimento o sulle pareti. Questo accade soprattutto quando si fanno lavori di ristrutturazione come, per esempio, quelli di posa di un nuovo pavimento, in sostituzione di quello vecchio, o anche la costruzione o il ripristino di una parete. In questi e tanti altri casi, alla fine dei lavori può capitare di ritrovare del cemento sul proprio pavimento. Ma, quindi, come rimuovere le tracce di cemento dal pavimento? Ecco una breve guida sull'argomento.

1 Uno dei metodi per rimuovere le tracce di cemento dal pavimento è quello di raschiarle via. Per questa operazione bisogna utilizzare un raschietto per pavimenti. Questo strumento non è altro che una specie di lametta con una piccola impugnatura. Impugnato il raschietto non si deve fare altro che agire con forza sul cemento fino a rimuoverlo, stando ovviamente attenti a non graffiare il pavimento. Per evitare che questo avvenga può essere utile bagnare il raschietto di tanto in tanto con acqua, meglio se calda. Dopo aver rimosso lo stucco, bisogna lavare le mattonelle in maniera molto accurata, usando l'ammoniaca unita ad acqua bollente.

2 Un altro modo per togliere residui di cemento e stucco dal pavimento è quello di usare dei prodotti adatti a questo determinato scopo. Sul mercato, infatti, esistono diversi prodotti capaci di eliminare le macchie di cemento e imbiancatura e i residui della posa, pulendo anche tra le piastrelle. Questi prodotti sono di solito a basa acida. Non resta, dunque, che fare una breve indagine di mercato e scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Un consiglio: nello scegliere il prodotto è bene optare per quello più adatto alla tipologia del proprio pavimento per evitare in seguito sgradite sorprese.

Continua la lettura

3 Infine, comunque, vale anche in questo caso il detto prevenire è meglio che curare.  Affidarsi a dei professionisti per la ristrutturazione della propria abitazione può essere un buon modo per non ritrovarsi a dover rimuovere le tracce di cemento dal pavimento.  Approfondimento Come pulire il pavimento dal cemento (clicca qui) E se questo comunque dovesse succedere, anche per rimediare ci si può affidare ad una squadra di professionisti, ovvero una ditta specializzata che si occupa delle pulizie e che sicuramente ha tutte le competenze e gli strumenti per risolvere il problema.. 

Come realizzare i pavimenti in cemento Come posare un pavimento di cemento Come pulire la vernice dal pavimento Come sbiancare le fughe del pavimento

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili