Come rimuovere le piastralle da una parete

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si acquista una nuova casa, molte volte il nostro occhio cade su delle piastrelle orribili, vecchie e di pessimo gusto. La casa possiamo acquistarla se ci piace la disposizione e le dimensioni delle stanze, anche nel caso in cui una stanza possegga della mattonelle che non fanno proprio parte del nostro progetto iniziale di casa bella e accogliente. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come rimuovere le piastralle da una parete. Andiamo a vedere.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • scalpello
  • mazzuolo (o martello)
  • cemento
  • stucco
  • cazzuola
37

Innanzitutto cerchiamo di capire la data di costruzione e in caso la data, anche successiva, dell'applicazione delle mattonelle. Questo perché da anno in anno sono cambiante le tecniche di fissione delle piastrelle, e quindi potrebbero esserci dei casi in un la rimozione non è molto semplice. Se la stanza risulta piastrellata intorno gli anni settanta e novanta, sicuramente le piastrelle verranno fissate su di uno strato di cemento spesso all'incirca due o tre centimetri.

47

Adesso passiamo sul campo. Controllate se le mattonelle sono affisse con la tecnica degli anni ottanta, cioè con la calce. Facendo attenzione se vi è la presenza di una sorta di rilievo nel bordo finale dell'ultima fila di piastrelle. Nel caso in cui ci troviamo in questa situazione non preoccupiamoci. Infatti dovremmo solo tenere in considerazione del fatto che per eseguire la rimozione delle piastrelle, potremmo avere bisogno di uno scalpellatore scrostatore eletrico.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Nel caso in cui la tecnica di fissaggio delle piastrelle è diversa, allora possiamo preoccuparci di meno. Questa nuova tecnica consiste nell'incollare le piastrelle al muro con una colla adatta per piastrelle, questa rende il lavoro più pulito, meno anti estetico e più facile. Capito questo bisogna capire come procedere. Per rimuovere questo tipo di piastrelle dovremmo munirci di scalpello e di mazzuolo. Impugnati i nostri strumenti decidiamo prima di tutto se incominciare dall'alto o dal basso. Scelto il punto da cui incominciare, possiamo porre lo scalpello nella fessura della mattonella. Successivamente con il mazzuolo, incominciamo a colpirlo. Una volta staccate le piastrelle ricordate di passare uno strato di cemento, e poi lo stucco. Lasciate asciugare per due giorni, e finalmente potrete personalizzate le mura secondo i vostri gusti personali. In questa guida molto semplice e veloce, abbiamo visto come rimuovere le piastralle da una parete. Non rimane che augurarvi un buon lavoro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di consultare un professionista per effettuare questi lavori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Consigli per la rimozione dell'intonaco vecchio

Ristrutturare e "rinfrescare" un po' la propria casa è un lavoro per mani esperte. Alcuni interventi particolarmente invasivi richiedono esperienza e competenza. Altri, invece, sono ...
Ristrutturazione

Come sostituire un pavimento rovinato

Il pavimento, essendo sottoposto a continue sollecitazioni, è la parte della casa più soggetta ad usura. Ci si può trovare quindi nella necessità di doverlo ...
Ristrutturazione

Come rimuovere il vecchio pavimento

Col passare del tempo qualsiasi tipo di pavimento tende ovviamente ad usurarsi. Una carenza di adeguata manutenzione, amplifica notevolmente il problema. Se lo stato della ...
Ristrutturazione

Come rimuovere le piastrelle delle pareti

Se in cucina oppure nella stanza da bagno intendiamo sostituire le piastrelle poiché non ci soddisfano più per il loro colore oppure sono visibilmente scheggiate ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una piscina in muratura

Anche una piscina in murata, ha bisogno di manutenzione e di essere ristrutturata in ogni sua parte; inoltre possedere una piscina in muratura, ma malconcia ...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle

Dovendo ristrutturare casa, talvolta ci si imbatte anche nel dover cambiare le piastrelle del pavimento o di un muro, magari perché rotte, consumate, o semplicemente ...
Ristrutturazione

Come scegliere le piastrelle a stencil adatte all'ambiente

Le piastrelle a stencil sono degli adesivi decorativi che possono essere attaccati direttamente sulle normali piastrelle di ceramica, di porcellana o di qualsiasi altro materiale ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il pavimento di un cortile

Ristrutturare il pavimento di un cortile richiede alcune piccole accortezze. A seconda del materiale di rivestimento, bisogna seguire tecniche differenti. In questo tutorial, vi aiuteremo ...
Ristrutturazione

Come sostituire una mattonella danneggiata

Prima o poi può capitare a tutti di trovarsi, nella propria abitazione, alcune piastrelle del bagno o della cucina rotte o scheggiate a causa di ...
Ristrutturazione

Come rinnovare il tuo pavimento in piastrelle in 3 semplici mosse

Stanco del solito pavimento hold-style? Vuoi dare un tocco di classe alla tua ormai vecchia casetta? Bene, non perdere tempo per capire come rinnovare il ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.