Come rimuovere le macchie di olio dai tessuti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco una validissima guida, mediante la quale potremo essere finalmente in grado di capire ed imparare, ma anche mettere in pratica quando ne avremo veramente bisogno, come poter rimuovere le macchie di olio dai tessuti, nel modo più semplice possibile ed anche più valido.
Non c'è niente di peggio che indossare una camicia nuova e macchiarla d'olio facendoci cadere sopra del cibo. Se la mettete in lavatrice cosi com'è, e poi in asciugatrice, non fate altro che peggiorare la situazione. Potete lavare l'indumento fino a tre volte di fila, senza ottenere nessun risultato. Ma vediamo come togliere le macchie d'olio dai tessuti, tenendo conto che la chiave di tutti questi suggerimenti è trattarle più rapidamente possibile. Più a lungo si lasciano, più dure saranno da rimuovere.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • macchie di olio
  • lavastoviglie
37

Primo metodo - Adagiate il capo di abbigliamento su una superficie piana e cospargete la macchia con abbondante amido di mais. Lasciate agire per almeno trenta minuti, fino ad un'ora, se possibile. Successivamente, strofinate sapone sulla macchia (usando una spazzola per unghie, se volete farlo penetrare nelle fibre). Infine, lavate l'indumento utilizzando le indicazioni sull'etichetta e mettete in asciugatrice.
Secondo metodo - La lacca per capelli, oltre che per fissare le acconciature e i disegni a carboncino, è utilizzata anche per smacchiare. Spuzzate liberamente la macchia d'olio o grasso con abbondante spray per capelli, poi lavatela e lasciatela asciugare all'aria.

47

Terzo metodo - Lo shampoo è stato progettato per togliere grassi e oli naturali dai nostri capelli. E funziona anche per i nostri vestiti. Prendete un po' del vostro solito shampoo (meglio se per capelli grassi) e strofinarlo nella macchia per pretrattarla. Lavate il capo come indicato sull'etichetta.

Continua la lettura
57

Quarto metodo - La Coca-Cola è un buon smacchiatore. In realtà contiene una piccola quantità di colorante alimentare (caramello), ma non è abbastanza da poter danneggiare i tessuti, anche se bianchi, soprattutto se lasciata agire per poco tempo. Versate un po' di Coca-Cola sulla macchia e lasciarla in ammollo per un'ora o due. Lavare il capo come indicato sull'etichetta e mettere nell'asciugatrice. La macchia sarà completamente sparita e non rimarrà traccia della bibita.
Quinto metodo - Mettete a bagno il capo macchiato, poi strofinate energicamente con una buona quantità di gel di aloe vera. Lavate l'indumento come di consueto e lasciatelo asciugare all'aria.

67

Sesto metodo - Veniamo continuamente tartassati da spot pubblicitari che vantano il potere sgrassante dei detersivi per i piatti. Dalle pastiglie per lavastoviglie ai detersivi liquidi regolari, essi son tutti formulati per sciogliere il grasso e togliere dalle nostre stoviglie eventuali macchie e residui. Prendete un po' di detersivo e strofinatelo nella macchia, risciacquate e asciugate.
Ed ecco che in modo veramente molto semplice anche noi, potremo eliminare tutte le macchie di olio dai tessuti che abbiamo in casa. Basterà seguire alla lettera questi semplice ed utilissimi consigli!
Buon divertimento e buon lavoro a tutti voi, che vi cimenterete in quest'operazione!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminare le macchie di olio dai tessuti può diventare semplice e veloce!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio e grasso

Cosa ci può essere di più antipatico di una macchia di olio o di grasso sui nostri vestiti?
Questo tipo di macchie purtroppo sono tra ...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la cera e l'erba su un indumento

Togliere le macchie dai tessuti non è sempre un'operazione semplice: spesso, infatti, la macchia persiste e addirittura rimane fissata tra le fibre, rendendo complesso ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di grasso dalla camicia

Macchiare i vestiti è, probabilmente, la cosa più frequente e, nel contempo, più semplice che possa accadere pochi istanti prima di incontrare altre persone. Le ...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di coca cola

Dissetarsi con una bella bibita fresca, è cosa gradita da tutti noi. Il richiamo delle bevande, specialmente quelle frizzanti, è molto forte, in particolare d ...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dalla stoffa di poltrone e divani

Una nuova casa, ha sicuramente bisogno di nuovi mobili soprattutto per quanto riguarda la comodità e il comfort delle camere da letto e dei salotti ...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio e grasso

Cosa ci può essere di più fastidioso di una macchia di olio o di grasso sui nostri vestiti? Purtroppo, questo tipo di macchie, risultano essere ...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di cera su un pavimento laminato

Le macchie di cera su un pavimento laminato sono facili da rimuovere, soprattutto se vengono pulite all'istante e non passano le 24 ore, in ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie del ferro da stiro dai tessuti

Spesso dopo aver lavato alcuni capi, è necessario ricorrere a una stiratura che li renda lisci e che tolga ogni taccia di piega dai vestiti ...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di sugo dai vestiti

A tutti sarà capitato almeno una volta di ritrovarsi con un'enorme macchia di sugo da smacchiare sui propri vestiti. Sia che vi capiti spesso ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.