Come rimuovere le macchie di cioccolato dal tappeto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti amiamo il cioccolato, tranne quando ce lo ritroviamo accidentalmente spiaccicato sul prezioso tappeto cui tanto teniamo. Si tratta di un inconveniente che può capitare a tutti, grandi e piccini, l’importante è non cadere nel panico e reagire prontamente. Seguite attentamente le istruzioni indicate in questa guida per capire come procedere nel caso in cui si verifichi tale inconveniente: riuscirete a rimuovere le macchie riportando il tappeto allo splendore iniziale.

26

Eliminare il cioccolato in eccesso

La cosa fondamentale è agire in fretta, appena il cioccolato cade sul tappeto. La tempistica è un fattore fondamentale: come per tutti i tipi di macchia, prima provvedete, maggiori opportunità di riuscita avrete. La prima cosa da fare è grattare via il cioccolato in eccesso utilizzando un coltello pulito e che non abbia la lama seghettata. Eseguite tale operazione con molta delicatezza per non danneggiare le fibre. Si raccomanda di pulire spesso il coltello per evitare di imbrattare maggiormente il tappeto. Se disponete di un’aspirapolvere per tappeti potete usarla, con delicatezza e molto in superficie, per aspirare eventuali briciole che si son distaccate.

36

Eseguire una prova su una parta nascosta del tappeto

A questo punto dobbiamo differenziare la pulizia in base alla tipologia di tappeto, dato che se usassimo un metodo sbagliato potremmo rendere la macchia permanente o provocare danni maggiori. Quelli fatti in fibre naturali non lavabili quali ad esempio lana, cocco, juta, corda, seta potrebbero rovinarsi se ricorressimo ad un trattamento con liquidi. È opportuno dunque fare una prova prima di applicare qualsiasi soluzione. Scegliete una zona nascosta del tappeto ed usate una quantità minima di prodotto pulente, attendete qualche minuto per assicurarvi che non vi siano problemi. Se notate variazioni di colore, sciacquate immediatamente con acqua fredda e affidatevi ad un professionista.

Continua la lettura
46

Pulire il tappeto

Per quanto i tappeti di tessuto diverso da quelli indicati nel passo precedente, è opportuno innanzitutto sciogliere il grasso contenuto nel cioccolato utilizzando dell’alcol denaturato. Indossate i guanti e versatelo su un panno bianco. Adagiate il panno imbevuto sulla macchia e col retro di un cucchiaio picchiettate sulla macchia. Questa sorta di massaggio serve per facilitare l’assorbimento dell’alcool ed evita che si danneggino le fibre. Rimuovete il panno e preparate una soluzione detergente mescolando la punta di un cucchiaino di detersivo delicato incolore in un bicchiere di acqua calda. Inumidite un panno bianco nella soluzione detergente e tamponate ripetutamente, quindi premete il panno sulla macchia per qualche secondo. Asciugate il liquido in eccesso picchiettando con un altro panno bianco secco.

56

Utilizzare una soluzione alcalina

Se rimangono macchie di cioccolato, potete provare a preparare una soluzione alcalina: indossate i guanti e mescolate un cucchiaino di ammoniaca ad 1 tazza di acqua calda. Ricordate di fare prima una prova in un angolino nascosto del tappeto. Bagnate il panno bianco nella soluzione, appoggiatelo sulla macchia e picchiettate col cucchiaio. Quindi risciacquate bene la zona con acqua pulita; dovrete rimuovere ogni traccia di ammoniaca. Asciugate tamponando con carta da cucina e ripetete il procedimento fino ad ottenere un risultato soddisfacente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avvertenza: usate acqua preferibilmente tiepida o perlomeno non troppo calda, in quanto il calore potrebbe fissare alcuni tipi di macchie.
  • Questa guida è a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperto nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire un tappeto

I tappeti sono a contatto con il pavimento e quindi accumulano inevitabilmente delle enormi quantità di sporco e polvere. In commercio esistono tappeti di svariati materiali; non tutti necessitano dello stesso tipo di detersione per cui è abbastanza...
Pulizia della Casa

Come pulire tappeti orientali

Pulire i tappeti orientali non è solo una questione di primaria importanza dal punto di vista dell'igiene, ma è anche un'operazione necessaria per conservarli al meglio e farli durare nel tempo. Un deposito di polvere eccessivo e prolungato può compromettere...
Pulizia della Casa

Come lavare un tappeto a pelo lungo

Se scegliamo di arredare la nostra casa con dei tappeti, dobbiamo porci il problema della loro pulizia periodica. Se da un lato utilizziamo l'aspirapolvere per quelli classici, ci sono invece alcuni tappeti che necessitano di un lavaggio accurato per...
Arredamento

Consigli per la scelta dei tappeti nella zona giorno

Nella decorazione d'interni la scelta di un tappeto costituisce un'operazione delicata: puó rappresentare il tocco di classe che definisce un ambiente, cosí come farlo apparire pacchiano o privo di personalitá. Fattore estetico a parte, i rischi di...
Arredamento

Come scegliere un tappeto

Il tappeto è entrato a far parte della casa ormai da anni. Il tappeto può essere definito a tutti gli effetti parte dell'arredamento. La sua funzione prettamente funzionale si è trasformata, nel corso di tutti questi anni, in una funzione principalmente...
Ristrutturazione

Come acquistare un tappeto di pregio?

Quando si parla di tappeti di pregio, la prima cosa che viene in mente è senza dubbio l'oriente. Un tappeto pregiato, solitamente, è un tappeto "annodato a mano". Per riconoscere questo tipo di tappeto, bisogna essere dei veri esperti e lo si diventa...
Arredamento

Come valutare un tappeto

Acquistare un tappeto di qualità non è semplice, perché orientarsi in un mercato complicato ed insidioso come quello dei tappeti comporta massima prudenza e competenza. D'altronde, l'acquisto di un tappeto può essere un ottimo investimento, sia perché...
Arredamento

5 suggerimenti per scegliere la tipologia di tappeto

Quando si pensa all'arredamento di una casa, è indispensabile pensare anche a tutti gli accessori da poter scegliere per decorare al meglio ogni stanza. Tra i vari accessori più comuni e più richiesti, rientrano sicuramente i tappeti. I tappeti riescono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.