Come rimuovere la muffa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La muffa è ovunque, fuori e dentro le nostre abitazioni. Può crescere e diffondersi in qualsiasi luogo umido. L'esposizione prolungata ai luoghi pieni di muffa può causare sia agli uomini e sia agli animali problemi respiratori, raffreddore, asma e allergie. Rimuovere la muffa può essere difficile, ma esistono diversi modi facili e sicuri per sbarazzarsi di essa. Vediamo come fare nel seguente articolo.

26

Isolare la stanza contaminata dalle spore

Quando avete intenzione di ripulire una camera dalla muffa, abbiate la premura di sigillarla, per isolarla dal resto dell’abitazione, poiché le spore microscopiche causate dalla muffa potrebbero diffondersi nel resto della casa tramite i canali di areazione. Quindi, coprite le aperture con un telo di plastica oppure con del semplice nastro adesivo. Lo stesso procedimento andrà fatto anche per quanto riguarda le fessure delle porte e finestre.

36

Usare la candeggina

I luoghi della casa in cui più spesso si annida la muffa sono i bagni, in particolare nei box doccia, nelle vasche, sui muri e pavimenti. In questo caso per rimuoverla dalle superfici, dovete mescolare all'interno di una tazza una soluzione di acqua e candeggina. Poi, con l’ausilio di un pennello, detergete tutte le aree del bagno, ed utilizzate anche uno spazzolino per pulire i punti più ostici, come per esempio lo stucco tra le mattonelle. Sciacquate la tenda mettendola in ammollo in acqua e candeggina per un paio di ore e successivamente fatela asciugare al sole.

Continua la lettura
46

Impiegare l'aceto

Anche l’aceto è un rimedio domestico che può essere utilizzato per rimuovere efficacemente funghi e muffa. Mescolate all'interno di un contenitore una soluzione di due tazze di acqua e una di aceto bianco distillato. Successivamente, servendovi dell’aiuto di uno spruzzino, applicate la soluzione ottenuta sulla zona soggetta a muffa. Lasciate ad agire per circa 5 o 10 minuti, e poi sciacquate via tutto con una spazzola dura. Inoltre l’aceto può essere utilizzato anche per la pulizia e la disinfezione della casa, oltre che come trattamento per uccidere i batteri e per lucidare gli acciai.

56

Utilizzare il bicarbonato di sodio e il borotalco

Un altro ingrediente facilmente reperibile in cucina ed efficace nella rimozione della muffa è il bicarbonato di sodio. Basterà applicarne uno strato sottile direttamente sul punto interessato dalla muffa e strofinare la superficie con una spazzola rigida. Successivamente sciacquate con acqua e asciugate con un panno. Infine, potete prendere in considerazione anche il borotalco. Quest'ultimo infatti può essere usato per asciugare muffe e funghi su carta. Occorrerà cospargerlo sulle pagine di libri, documenti e altri materiali cartacei in cui possono essere in via di sviluppo le spore della muffa. Lasciare gli elementi da asciugare, preferibilmente alla luce del sole, e scuotere la polvere in eccesso prima di collocare gli articoli sullo scaffale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando effettuate questo genere di pulizia assicuratevi di proteggere le vie respiratorie con una mascherina ffp3, onde evitare di respirare pericolose spore o le esalazione rilasciate dalla candeggina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il piatto doccia dalla muffa

La rimozione della muffa è molto semplice da eseguire, l'importante è utilizzare i giusti prodotti. La muffa è davvero fastidiosa, in quanto annerisce le fughe del pavimento, rovina i rubinetti del lavello o della doccia e scolorisce il muro; oltretutto,...
Pulizia della Casa

Come pulire la muffa dalla carta da parati

La muffa è un problema piuttosto comune nella maggior parte delle abitazioni e, come spesso accade, è considerata come un semplice “difetto antiestetico”. In realtà, essa è veramente molto dannosa per la salute vostra e dei vostri bambini o animali...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle mattonelle in giardino

Se in giardino abbiamo un vialetto di accesso alla casa con un rivestimento in mattonelle, che presentano evidenti segni di muffa, è necessario eliminarla per evitare che il suolo diventi sdrucciolevole, e nel contempo possono proliferare le spore fungine...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalla moquette

Non c'è cosa peggiore di dover avere a che fare con la muffa: questa provoca allergia, apnea, tosse e nella peggiore delle ipotesi anche problematiche di natura respiratoria. Esistono infatti molti metodi per eliminarla, e quando sono in grosse quantità,...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dai tappeti con l'aceto

Un tappeto bagnato può facilmente diventare un tappeto ammuffito, se si consente all'umidità di rimanere all'interno delle sue fibre porose. La muffa emerge spesso sui tappeti a seguito di un periodo di elevata umidità, in quanto la muffa si nutre...
Esterni

Come togliere la muffa dalle pareti esterne

La muffa è la peggior nemica delle case. Tuttavia, molte case, soprattutto quelle più vecchie, sono umide e, maggiormente esposte a questo tipo di problema. La muffa è composta da funghi riprodotti tramite spore che sono in grado di coprire diverse...
Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri interni

La muffa è un fungo che si riproduce per mezzo di spore e batteri. Essa è molto dannosa per la nostra salute e, oltre a dare problemi di allergie, può compromettere seriamente l'apparato respiratorio (specie dei bambini). Si presenta inizialmente come...
Pulizia della Casa

Come eliminare definitivamente la muffa da muri e mobili

Molte case, soprattutto quelle più datate, spesso hanno la pecca di essere umide, problema che provoca la formazione della muffa, un particolare tipo di fungo pluricellulare estremamente dannoso per l'organismo umano. Le spore rilasciate dalla muffa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.