Come rimuovere diversi tipi di macchie dai tessuti

dalla redazione O2O difficoltà: media

Come rimuovere diversi tipi di macchie dai tessuti Quando un vestito si macchia la prima cosa che generalmente viene in mente è mettere tutto in lavatrice ma così spesso ci si ritrova a lavare più volte lo stesso capo perché la macchia è sempre lì. Questa breve guida vi indicherà come trattare i diversi tipi di macchie sperando di rimuoverle una volta e per sempre!

Assicurati di avere a portata di mano: Trielina (tricloroetilene o simili disponibili in commercio) Sapone neutro Alcool etilico Olio Acetone

1 Per tutti i tipi di macchia vale la regola generale "il simile scioglie il simile". Iniziamo dalle macchie d'inchiostro: questo è principalmente costituito da una mistura vegetale ma purtroppo non solo da essa, i diversi colori sono dati, infatti, dalla presenza di pigmenti di origine mineraria, principalmente questa macchia potremmo rimuoverla imbevendo il capo con acqua tiepida e utilizzando il comune sapone neutro.

2 Per le macchie di sangue non siate tentati ad utilizzare immediatamente acqua calda così come fareste per le altre macchie, perché se è vero che il calore è utile per disciogliere lo sporco nell'accezione generale è anche vero che nel caso del sangue esso contribuirebbe a farlo fissare maggiormente alle fibre del tessuto, quindi lavate subito il capo a mano con acqua molto fredda e sapone neutro.

Continua la lettura

3 Per macchie di cera potreste utilizzare l'olio vegetale, imbevete l'ovatta con un po' d'olio e cercate di strofinare la cera che è rimasta attaccata alla fibra del tessuto, lo strofinamento contribuirà anche ad una leggera produzione di calore che favorirà lo scioglimento della cera.  Per macchie di smalto non c'è soluzione più facile: utilizzate semplicemente dell'acetone, utile per rimuovere anche altri tipi di macchie come quelle che possono essere rimosse con la trielina Approfondimento Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate (clicca qui)

4 Per macchie grasse particolarmente resistenti che non vanno via con il sapone neutro, potreste utilizzare la trielina, un solvente organico fortemente tossico venduto in commercio in bottiglie di vetro e spesso sostituito con altri tipi di solventi analoghi meno nocivi, fate comunque sempre attenzione a non inalare tali solventi e ridurne l'uso ai casi di maggiore necessità.

Come pulire le poltrone Come togliere alcuni tipi di macchie dai tessuti Come togliere alcuni tipi di macchie Come rimuovere le macchie di acquerello

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili