Come rifinire una parete in gesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per rifinire una parete di gesso è consigliato impiegare l'intonaco; questo tipo di lavoro richiede molta pratica, per ottenere una finitura liscia. Seguite con attenzione la procedura illustrata nella guida a seguire, in modo da apprendere la giusta tecnica nell'applicazione dell'intonaco; oltretutto si consiglia di applicare l'intonaco quando il gesso è ancora fresco, in maniera da avere una maggiore presa. Ecco come rifinire una parte in gesso.

25

Occorrente

  • intonaco
  • Acqua
  • Spatola
  • Nastro adesivo carta per mascheratura
  • agitatore di alimentazione
35

Utilizzate un nastro per coprire i giunti tra i pannelli. Applicate uno strato di intonaco su tutta la superficie e seguite le istruzioni riportate di seguito, per ottenere una superficie liscia. Lo stesso tipo di intonaco deve essere utilizzato per ogni strato. Riempite eventuali lacune con l'intonaco pre-miscelato. Riempite un secchio con acqua corrente e pulita e aggiungete lentamente il gesso, seguendo attentamente le istruzioni del produttore. Mescolate energicamente.
Utilizzate un agitatore di alimentazione per mescolare l'intonaco. Immergete l'agitatore nella pittura prima di iniziare la foratura, naturalmente a bassa velocità. È anche possibile mescolare il tutto manualmente.

45

Continuate ad aggiungere gesso e mescolate fino a quando l'intonaco non presenti una consistenza cremosa. Utilizzate una spatola intorno al bordo del secchio per incorporare tutto l'intonaco. Versate il gesso su una tavola, che dovrebbe essere abbastanza spessa per diffondere uniformemente l'intonaco sul gesso.
Applicate l'intonaco e utilizzate una spatola per rimuovere via una parte del gesso in eccesso. In un primo momento, utilizzate una piccola quantità di intonaco, in modo da assumere maggiore dimestichezza. Con la spatola eseguite una leggera pressione sulla superficie della parete. Stendete l'intonaco su tutta la superficie, premendo con decisione, in modo da distribuirlo nel modo più uniforme possibile. Procedere dall'alto della parete fino al fondo, in verticale e in orizzontale eseguendo ampi colpi.

Continua la lettura
55

L'obiettivo principale è quello di lavorare velocemente la superficie, prima che l'intonaco cominci ad asciugarsi. Continuate ad aggiungere più gesso, in caso l'impasto lo richieda.
Una volta che la superficie è coperta, lisciate il gesso per avere uno spessore uniforme.
Lasciate che l'intonaco si asciughi almeno per mezz'ora.
Con la lama di una spatola pulita, inumidite tutta la superficie, lisciando il gesso e la ridistribuzione in eccesso. Tenete la lama ad una leggera angolazione con un solo bordo sull'intonaco, per ottenere una finitura liscia.
Lasciate che l'intonaco si asciughi per almeno mezz'ora. Ripetete il processo di livellamento, utilizzando un piccolo pennello umido per rifinire i bordi e gli angoli ordinatamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come eliminare le crepe nell'intonaco

Una crepa sul muro è davvero un incubo per chi adora il design della sua casa ed è sempre attento all'ambiente in cui vive. Immaginate un bel living spazioso e luminoso, solcato da una tenebrosa crepa sul muro, proprio un pugno nell'occhio. Rimuovere...
Ristrutturazione

Come Installare Il Rivestimento Di Marmo Al Caminetto

In questa guida vi mostrerò come potete fare per installare il rivestimento di marmo al vostro caminetto. Il rivestimento è composto da alcuni pezzi separati: vi sono due montanti cavi, un fregio e una mensola a squadra. Andrete a sovrapporre il fregio...
Ristrutturazione

Come eliminare le crepe dai muri

Spesso in una casa si presentano delle crepe sui muri, dovuti a cedimenti piccoli della struttura, oppure all'umidità, ma talvolta può dipendere anche da intonaci fatiscenti. Usando materiali adatti come cemento, calce e malta, gli interventi di riparazione...
Ristrutturazione

Pareti: come decorare l'intonaco

Quando si eseguono dei lavori di ristrutturazione in casa propria, si spera sempre che vengano realizzati nel migliore dei modi. Le pareti, infatti, devono essere eleganti, accoglienti e dare l'idea dello stile della casa che circondano. Esistono moltissimi...
Ristrutturazione

Come tappare i buchi dell'intonaco

I buchi dell'intonaco sono un problema abbastanza diffuso, causato dal deterioramento della superficie o da alcuni elementi esterni. Anche se a volte questi difetti si presentano come piccole crepature, spesso necessitano di un intervento per evitare...
Ristrutturazione

Come rasare un muro a gesso

Se in casa abbiamo appena restaurato un muro, è necessario rifare l'intonaco, e per questa operazione occorre del gesso specifico chiamato rasante, che si applica con un frattazzo e poi subito dopo si effettua una buona levigatura che ci consente di...
Ristrutturazione

Come abbattere una parete in gesso

Ci sarà sicuramente capitato di voler rimodernare la nostra abitazione ma per riuscirci dovremo necessariamente eseguire alcuni lavori. La maggior parte delle volte, però, preferiamo che siano degli operai esperti come ad esempio muratori, idraulici...
Ristrutturazione

Come costruire una parete in cartongesso

L' ambiente domestico è il classico esempio di luogo privato dove poter esprimere la propria personalità, definendo in modo pressoché personale la divisione degli spazi interni e il tipo di struttura che dovrà adempiere alla funzione di dimora. A...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.