Come riconoscere mobili antichi in stile eclettismo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel campo dell'arredamento si possono distinguere vari stili che, differenti tra loro, riescono a rispecchiare, ognuno a modo proprio, le principali caratteristiche legate a concetti di bellezza soggettiva. L'eclettismo si presenta come uno modus dove convergono elementi stilistici opposti, senza mai tralasciare un'armonizzazione che renda unico il quadro estetico d'insieme.
Vediamo come riconoscere mobili antichi in stile eclettismo.

26

L'eclettismo come arte si colloca nel XIX secolo ed esattamente quando si inizia a scorgere una ventata di modernismo data dall'industrializzazione. Tuttavia in questo periodo storico riemergono connotazioni squisitamente neorinascimentali che hanno fatto, a suo tempo, dell'arte un linguaggio importante per dare vita all'eccentrismo portato allo stremo. Nel XIX secolo si inizia a mettere insieme, in un connubio perfetto, elementi di carattere antico con manifestazioni originali dal taglio più moderno.

36

Per riconoscere mobili antichi in stile eclettismo dobbiamo dunque avere chiaro il concetto che si è venuto a imporre già nel periodo rinascimentale quando l'arte era piena di decori, abbondanze e forme di eccentrica originalità. Rivisitati in chiave più moderna, i mobili che rientrano in questa categoria si presentano comunque in legno con intarsi e intagli che danno vita a rilievi dalle forme più disparate.

Continua la lettura
46

Non solo intarsi e decori dall'abbondanza manifesta, ma anche rivestimenti in pelle o ripiani in ceramica e marmo sono caratteristiche basilari che fanno di un mobile antico un arredo in stile eclettico. Una credenza in legno rovere o in massello, dalle tonalità molto scure, con decorazioni, culminante nella parte superiore in una tavola di marmo oppure delineato da bordi dorati, rende la giusta idea di un mobile antico in stile eclettismo dove il gioco del contrasto chiaro-scuro e dei materiali, si manifesta in modo equilibrato, realizzando un'atmosfera dai toni vintage: classico ma non troppo lontano dall'epoca moderna.

56

Mobili antichi dunque, ma con connotazioni contemporanee che si integrano in modo impeccabile in un arredamento originale e di carattere. Il dettaglio che fa la differenza non è mai stato così importante come in questo campo dove riconoscere l'eclettismo in un mobile antico consente di arredare un salotto o una camera da letto in modo personalizzato, dove l'unione tra contrasti differenti non risulta imbarazzante, ma anzi provoca un piacevole e ricercato effetto visivo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare informazioni utili sull'arte neorinascimentale, barocca e rococò e l'arte del XIX secolo dopo l'industrializzazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come Riconoscere I Mobili Antichi Autentici In Stile Adam

Gli elementi che compongono l'arredamento di un appartamento deve necessariamente avere una certa coerenza stilistica. Infatti esistono diverse tipologie e stili di arredamento che ...
Arredamento

Come arredare in stile egiziano

Come ben si sa lo stile egiziano richiede colori forti ed imponenti che richiamano quelli dell'oro com'erano i palazzi dell'antico Egitto. Chi ...
Arredamento

Come riconoscere un mobile antico in stile neoclassico

Per riconoscere lo stile di un mobile sono necessarie conoscenze di base fondamentali. Questo è vero per ogni stile e soprattutto per quello neoclassico antico ...
Arredamento

5 modi di abbinare i mobili

I mobili costituiscono complementi d'arredo che permettono di personalizzare i singoli ambienti. È possibile scegliere tra classici, moderni, antichi, vintage ed altro ancora. Dipende ...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili In Stile Restaurazione Inglese

L'epoca della restaurazione in generale, è una di quelle epoche che per anni non è stata presa in considerazione. Lo stile che quest'epoca ...
Arredamento

Come arredare la casa in stile Impero

Pur rispettando i gusti personali e le tendenze del momento, è sempre possibile offrire un tocco di personalità alla propria abitazione. Siete amanti dei mobili ...
Arredamento

Come arredare una casa con mobili antichi

I mobili antichi hanno sempre avuto un fascino particolare, perché rispecchiano il gusto e lo stile di altre epoche.. Comunque bisogna dire che esistono due ...
Arredamento

Come Riconoscere E Ambientare I Mobili In Stile Luigi Xv

Il regno di Luigi XV è ben diverso del precedente, meno maestoso, meno cortigiano e formale, reinventa Versailles, dove per anni, sotto la reggenza la ...
Arredamento

Come Riconoscere Mobili In Stile Luigi Tredicesimo

Luigi tredicesimo di Borbone, denominato anche "il Giusto", fu re di Francia e di Navarra dal 1610 al 1643, anno della sua morte. Oltre ad ...
Arredamento

Come riconoscere un mobile antico in stile Luigi XVI

Esistono diversi stili di mobili che hanno caratterizzato la storia. Per riconoscere un oggetto d'antiquariato, ed acquistare conseguentemente i complementi di arredo di proprio ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.