Come riciclare i rifiuti della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In ogni casa l'ambiente riservato alla cucina è quello dove si vive di più e pertanto è il luogo dove si producono molti rifiuti, soprattutto se si tratta di una famiglia numerosa. Ma ormai da diversi anni, in molti comuni italiani, è diffuso l'obbligo di effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti e quindi in molte case vige l'abitudine di riciclarli direttamente smistandoli in appositi contenitori da destinare al compostaggio industriale. Qui di seguito invece troveremo alcuni consigli su come riciclare i rifiuti della cucina, senza destinarli allo smistamento.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Contenitori diversi a seconda del tipo di rifiuto.
37

Infatti tutto quello che utilizziamo in cucina ogni giorno può essere riciclato in modo utile ed efficiente. A cominciare dagli avanzi di cibo nei piatti: raccogliamo dunque pasta, riso, carne e tutto ciò che è commestibile, per preparare dei pastoni da apporre in ciotole per alimentare uccellini in cerca di cibo o cani e gatti randagi che vagano per le nostre città e nei giardini alberati.

47

Forse non tutti lo sanno, ma gli scarti di verdure, ortaggi, patate, frutta, ecc., sono degli eccezionali concimi organici naturali da introdurre in terreni coltivati. Serviranno ad arricchirli di sostanze nutritive per produzioni come quelle di melanzane, di zucchine e di cavolfiori. Anche i fondi di caffè possono essere utilizzati per arricchire il terreno delle nostre piante da balcone. Gli oli di scarto delle fritture o delle conserve alimentari si possono prima filtrare con un colino e poi usare come lubrificanti naturali da inserire in botole di convogliamento delle acque piovane o per il barbecue come combustibile. Se dimentichiamo di mettere in frigo una busta di latte a lunga conservazione, esso diventerà acido a contatto con l'ambiente esterno, ma possiamo subito rimediare preparando degli yogurt naturali. Se invece l’acidità è prolungata, il latte non potrà più essere manipolato, ma può tornare utile come disincrostante per il WC: infatti, essendo acido e molto denso, tende ad igienizzarlo ed a sciogliere il calcare e lo sporco accumulati proprio come un normale detergente gel.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Il pane raffermo può essere dato in pasto agli uccellini o farne mangime per galline; oppure può essere grattugiato per farcire verdure e carni. In alternativa lo si può affettare e tostare per farne bruschette o fette da inzuppare nel latte della colazione. Infine un'attenzione particolare bisogna prestarla all’acqua, che sappiamo quanto sia preziosa: possiamo riciclare quella rimasta dopo il lavaggio dei piatti, per versarla nel water. E l'acqua che invece usiamo per lavare le verdure può essere sfruttata per annaffiare le piante sul terrazzo o nel giardino. I rifiuti della cucina, soprattutto quelli organici, possono quindi essere riciclati per molteplici usi, e se faremo attenzione eviteremo anche di sovraccaricare i contenitori specifici per carta, plastica e vetro, risparmiando così fatica e, in estate, lo spiacevole diffondersi dei moscerini attratti dagli odori.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere buona volontà e costanza per educare noi stessi e i nostri cari a separare i rifiuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare gli spazi in casa per la differenziata

Si sa, salvaguardare l'ambiente è un gesto che può aiutare sia noi, sia la natura. Affinché sia tutto a posto, l'ideale è non ...
Pulizia della Casa

Come smaltire i rifiuti della cucina e del giardino

La gestione dei rifiuti, diventa assai importante per salvaguardare l'ambiente e per contribuire quindi alla lotta del rispetto del nostro pianeta; per smaltire i ...
Pulizia della Casa

Come smaltire i rifiuti umidi

La raccolta differenziata è da un po' di tempo in vigore in quasi tutti i Comuni del territorio italiano, ma alcune persone hanno dei dubbi ...
Economia Domestica

I migliori metodi per raccogliere rifiuti urbani

Per noi cittadini raccogliere i rifiuti urbani, oltre che essere un doveroso atto di civiltà e di rispetto ambientale, è soprattutto un obbligo. Per ottimizzare ...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori

Quante volte ci troviamo a cucinare dei cibi che sprigionano un odore non proprio gradevole, come per esempio broccoli e cavoli e non solo, anche ...
Economia Domestica

Come riciclare la carte delle uovo di Pasqua

Vogliamo proporvi un metodo del tutto infallbile, per cercare di capire ed imparare, come poter riciclare la carte delle uovo di Pasqua.
Quando nel giorno ...
Economia Domestica

10 consigli per fare il compostaggio domestico

Per compostaggio si intende quel particolare processo con il quale vengono smaltiti i rifiuti solidi urbani con conseguente creazione di speciali fertilizzanti. Tale processo avviene ...
Economia Domestica

10 buoni motivi per fare la raccolta differenziata

La raccolta differenziata è ormai presente in quasi tutti i comuni italiani. A volte funziona con il sistema porta-a-porta, altre volte invece ci sono i ...
Economia Domestica

Come riutilizzare gli scarti delle verdure in cucina

Ridurre gli sprechi è da sempre pratica buona e giusta, riducendo rifiuti e massimizzandone l'utilizzo.
Così facendo si andrebbe inevitabilmente a ridurre le spese ...
Economia Domestica

Come pulire il tritarifiuti elettrico

Il tritarifiuti elettrico è una soluzione rapida per smaltire i rifiuti organici. L'elettrodomestico si installa sotto il lavandino della cucina. In Italia viaggia ancora ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.