Come relizzare delle cornici per delimitare le piante in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si progetta un giardino bisogna cercare di dare un aspetto gradevole e pulito. Per ottenere un effetto particolare, quindi si possono realizzare delle cornici. Queste serviranno per delimitare le piante. Si tratta di costruire delle bordure e bordi misti. Creando così un tipo di barriera che servirà a tenere le piante in ordine, dandogli soprattutto una forma incisiva. Per fare questo si possono utilizzare vari stili, come prendere esempio dai giardini giapponesi. Nella seguente guida vi spiego come relizzare delle cornici per delimitate le piante del giardino.

27

Occorrente

  • legnetti
  • terra
  • acqua
  • sassolini di fiume
37

Ogni tipo di giardino ha la sua caratteristica e spazio. Per questo motivo bisogna cercare di capire come intervenire. Spesso succede che i fiori risultano coltivati senza una logica cromatica e talvolta si fatichi a distinguere persino le coltivazioni. Magari si trovano coltivati ortaggi e alberi di ogni tipo disposti in maniera disordinata. In questo modo il giardino perde di valore e fascino. A questo punto per dare una certa visibilità vi consiglio di alleggerire alcune zone. Utilizzando delle cornici che serviranno a delimitare le piante in giardino.

47

La prima cosa che dovete fare è quella di creare un progetto. Per poi, delimitare l'area. Per i lavori del giardino potete utilizzare materiali di vario genere, purché non troppo leggeri. Usando dei legnetti da sistemare come dei picchetti. Impiantate ai vertici della figura che intendete realizzare i legnetti e delimitate il perimetro dell'area con dello spago. Procedete quindi con la realizzazione della cornice. Il materiale maggiormente indicato per incorniciare le piante sono dei sassi di varia grandezza, colore e tipologia. Abbastanza costoso ma di sicura resa estetica è il quarzo rosa. Ma anche dei semplici sassolini di fiume possono andare bene.

Continua la lettura
57

A questo punto disponete le piante, gli ortaggi ed i fiori a seconda della composizione che intendete realizzare. Inoltre, vi consiglio di rispettare un preciso ordine cromatico, stabilito o per accostamento o per contrasto, che sia confacente ai vostri canoni estetici. Seminate quindi a piacimento, ricoprite con uno strato uniforme di terriccio, annaffiate e concimate le piante. Iniziate la messa a dimora delle vostre piante dagli alberi. Proseguite quindi con degli arbusti ed infine con i fiori. Sistemate l'impianto di irrigazione in modo che l'intera superficie venga correttamente irrigata. Infine, terminate seminando il prato. Ecco come realizzare delle cornici per delimitare le piante in giardino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • irrigare correttamente
  • assortire i colori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un loft con i tappeti persiani

Hai un loft ultramoderno e vuoi completare il tuo arredo con dei bellissimi tappeti orientali ma pensi che non si adattino allo stile contemporaneo? E qui ti sbagli, lascia che te lo dica, i modelli dei tappeti orientali si adattano a diversi contesti....
Arredamento

Come decorare le pareti con i fregi

Se abbiamo terminato dei lavori nella nostra casa e quindi anche tinteggiato le pareti, su queste ultime possiamo applicare dei fregi, in modo da renderli adeguati al design impostato e quindi ideali per un arredamento classico. In riferimento a ciò,...
Arredamento

Come Scegliere Il Tappeto

I tappeti arredano con eleganza e personalità qualsiasi abitazione e sono ovunque e in qualsiasi ambiente. Che siano in pelle, pelliccia o esotici, codesti rappresentano una soluzione decorativa semplice e facile, utile per delimitare lo spazio e rafforzare...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Cornici

Per racchiudere le foto di una vacanza, la stampa di un amico o il quadro del proprio pittore preferito, pulire le cornici significa prendersi cura dei propri ricordi. Oltre al valore morale le cornici rappresentano anche un oggetto di valore, per questo...
Arredamento

Come scegliere le cornici per il camino

Il camino è una struttura progettata per rendere l'atmosfera della casa rilassante ed accogliente. Qualche tempo fa i caminetti erano utilizzati per il riscaldamento e la cottura dei cibi. Le cornici per il camino sono la parte estetica di un focolare;...
Arredamento

Come arredare con quadri e cornici

Gli ambienti della propria abitazione possono essere arredati con gusto e stile, utilizzando quadri e cornici. Tuttavia è fondamentale scegliere i soggetti e gli abbinamenti coretti cosi da valorizzare ogni spazio e di conseguenza arredare con gusto...
Ristrutturazione

Come Realizzare Un Cancelletto In Pochi Minuti

A chiunque in casa sarà capitato di avere la necessità di delimitare un locale o impedire l'accesso ad una stanza, attraverso l'utilizzo di un manufatto di veloce collocazione. Può essere ad esempio necessario interdire l'accesso ad una scala pericolosa...
Esterni

Come Dare Movimento Ad Un Muretto In Pietra

Un muretto in pietra è un elemento decorativo per il giardino. Non è difficile costruirne uno, anche piccolo. È possibile far crescere attorno al muretto in pietra dei fiori colorati. Un muretto può segnare un confine, delimitare il giardino, oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.