Come realizzare una parete ventilata

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Iniziamo il nostro tutorial con la descrizione di una parete cosiddetta "ventilata". Si tratta di un particolare tipo di rivestimento nella parte esterna della parete. E si può realizzare con l'applicazione a secco di pannelli discostati dalla struttura portante dell'edificio. Il progetto della parete ventilata avviene al fine di areare l'intercapedine creata. Ciò per l'effetto del moto convettivo prodotto da apposite aperture alla base ed in cima alla facciata. Esattamente come per l'effetto camino. Lo scopo è quello del miglioramento dei benefici termo-energetici generali dell'edificio stesso. Vediamo ora come realizzare una parete ventilata.

27

Occorrente

  • Profili di supporto per cartongesso, lastre di cemento fibrorinforzato, viti da cartongesso autofilettanti, malta rasante, finitura ad intonachino per esterni, rete per cartongesso in rotoli, spigoli in PVC per cartongesso, bocchette in PVC per il passaggio dell'aria, battiscopa alto 20 cm, colla per piastrelle, utensileria di vario genere.
37

Adoperare dei materiali specifici

Prima di realizzare una parete ventilata, è bene effettuare alcune valutazioni. Si tratta di un'attività piuttosto complessa, per la quale occorre una certa manualità e degli specifici strumenti. Il materiale necessario consiste in: un supporto per cartongesso, delle viti da cartongesso autofilettanti e delle lastre di cemento fibrorinforzato. Inoltre occorre del rasante, della finitura ad intonachino per esterni e della rete per cartongesso in rotoli. Non dovranno mancare degli spigoli in PVC per cartongesso e delle bocchette in PVC per il passaggio dell'aria. Infine servirà un battiscopa dell'altezza di 20 cm, della colla per piastrelle, oltre ad utensileria di vario genere.

47

Realizzare la struttura portante e la posa delle lastre

Per realizzare una parete ventilata, innanzitutto bisogna costruire la struttura portante. Questa poi, con gli appositi profili, si tassellerà tramite dei fisher alla muratura portante. La struttura della parete ventilata dovrà consentire una riduzione minima del taglio delle lastre in cemento fibrorinforzato. Pertanto, osserviamo bene lo schema di posa sul prospetto della casa. Quindi potremo cominciare a posare le lastre. In questa fase, teniamole sollevate dal pavimento di 0,5 cm e distaccate 6 cm dal soffitto. L'apertura della base si coprirà in seguito mediante il battiscopa. Mentre la fessura in cima assicurerà la fuoriuscita dell'aria. Inoltre le lastre si dovranno posare ed avvitare in senso orizzontale. Prestando comunque attenzione a sfalsarle di mezza lastra fra di loro. Ciò al fine di non frapporre alcuna fessura interna.

Continua la lettura
57

Rifinire l'opera

Infine, per realizzare una parete ventilata, dovremo chiudere le fessure presenti sulla superficie. Procederemo quindi con l'applicazione prima della malta rasante e poi della rete in rotoli. Infine, per realizzare una parete ventilata, applicheremo dell'altra malta per lisciare la superficie. Non appena il lavoro si asciugherà del tutto, applicheremo i paraspigoli in pvc agli angoli. Anche stavolta utilizzeremo la malta rasante, senza creare bolle d'aria. La rifinitura di tutta l'opera avverrà stendendo dell'altra malta rasante su tutta la superficie. In questo step prestiamo attenzione al raccordo ed alla lisciatura di eventuali avvallamenti. Infine applichiamo la finitura ad intonachino colorato, adoperando gli attrezzi adatti. Come, ad esempio, una cazzuola o una spatola americana. https://www.rifaidate.it/pareti-solai/pareti/parete-ventilata.asp.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutare bene il tipo di lavoro. Se non è alla nostra portata, affidiamoci a degli esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come prevenire la muffa

La muffa cresce e si nutre principalmente di umidità. Nelle case ci sono tanti materiali organici che possono favorirne la formazione come il legno, il cartongesso e tanti altri. L’umidità, tuttavia la si può controllare soltanto se si trova...
Arredamento

Come scegliere le finestre blindate

Gli infissi rappresentano una scelta importante quando occorre organizzare una casa. Soprattutto se l'abitazione è posta al piano terra o ad un piano rialzato, diventa importante dotarla di finestre di tipo blindato, per preservare la propria sicurezza...
Ristrutturazione

Come restaurare un mobile colpito dai tarli

Un mobile, soprattutto se antico, è soggetto a essere colpito dai tarli; e per poterlo restaurare occorrono delle tecniche di lavorazione molto particolari. Alcune tipologie di legno, come il faggio, la betulla, il ciliegio e l'abete, sono più soggette...
Esterni

Come scegliere una casetta in legno da giardino

I giardini delle nostre abitazioni possono essere un ottima location in cui poter riporre attrezzi, materiale e cose di vario genere che magari non trovano posto all'interno di casa nostra per motivi di spazio o di funzionalità. In alternativa, una casetta...
Economia Domestica

Come essiccare le melanzane

Conservare la frutta e la verdura di stagione può essere un modo per mangiare alimenti con ottime qualità nutrizionali. Così facendo si ha la possibilità di risparmiare tempo e denaro. Essiccare le verdure è un processo estremamente semplice che...
Ristrutturazione

Come verniciare

Nella seguente guida, vi forniremo dei consigli molto pratici per poter effettuare l'operazione di verniciatura con le proprie mani, quindi senza ricorrere ad una figura specifica in modo tale da ottenere un buon risultato. Si consiglia di seguire questa...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di fumo dal muro

Vi sono diverse cause che comportano la causa della formazione di macchie di fumo sul muro: un incendio, un camino acceso, una candela posta troppo vicina alla parete, un qualcosa che prende a fuoco. È chiaro che tali aloni scuri sono piuttosto antiestetici...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare le macchie di umidità dai libri

I libri non sono solamente parole scritte su fogli di carta, ma porte attraverso le quali possiamo rifugiarci per sognare o vivere nuove avventure. Avere cura delle storie che ci hanno emozionato, spaventato o fatto sospirare vuol dire quindi anche preservarne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.