Come realizzare un anticalcare fatto in casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Durante le pulizie domestiche potremmo notare alcune sgradevoli tracce in più punti della casa. Lavandini, rubinetti e doccia sono gli elementi più esposti al problema. Stiamo parlando del calcare, la cui causa risiede nell'acqua che utilizziamo quotidianamente. L'acqua cosiddetta "dura" contiene moltissimi sali. Per diverse ragioni questi possono decadere, dando origine al calcare. Ma come eliminare questi residui? È possibile realizzare un anticalcare fatto in casa? Fortunatamente sì. Nulla ci costringe ad utilizzare i prodotti chimici, infatti nelle nostre dispense sono presenti tutti gli ingredienti per fare un efficace anticalcare.

26

Occorrente

  • Soluzione con acido citrico: 1 tazza di acqua, il succo di un limone, 5-6 gocce di olio essenziale (facoltativo).
  • Crema all’aceto e bicarbonato: 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di aceto di vino bianco.
  • Anticalcare per lavatrice: 2 cucchiai di sale fino, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, 2 cucchiai di aceto di vino bianco.
36

Usare l'acido citrico

La prima soluzione prevede l'uso di acido citrico (più comunemente lo conosciamo come succo di limone). Il limone può facilmente corrodere i sali come quelli che compongono il calcare. Riempiamo un pentolino di semplice acqua, quindi scaldiamola fino ad intiepidirla. A questo punto aggiungiamo un po' di succo di limone. Misceliamo appena e travasiamo la soluzione in un flacone spray e spruzziamo il nostro anticalcare fatto in casa sulle superfici problematiche. Lasciamo agire per almeno mezz'ora, poi strofiniamo con un panno e risciacquiamo. Questa miscela si rivela efficace anche contro l'unto sui tessuti.

46

Utilizzare il bicarbonato di sodio

Per avere un anticalcare fatto in casa possiamo realizzare una crema con il bicarbonato. Le proprietà pulenti e disinfettanti del bicarbonato sono ben note, difatti è possibile pulire e igienizzare quasi tutto grazie a questo elemento; inoltre ha ottime qualità antiodore. Per creare un efficace anticalcare versiamo le dosi giuste di bicarbonato in una ciotola, aggiungiamo l'aceto di vino bianco e mischiamo con cura fino ad ottenere un impasto piuttosto cremoso e denso (agirà da abrasivo sui residui più coriacei). Applichiamo l'anticalcare sulle zone da pulire e aspettiamo 20 minuti in modo che la crema anticalcare agisca. Utilizziamo una spugnetta abrasiva per strofinare l'area, risciacquiamo e asciughiamo con un panno di cotone. Il risultato sarà brillante.

Continua la lettura
56

Realizzare un anticalcare per la lavatrice

Anche il cestello della lavatrice potrebbe accumulare calcare. Esistono molti prodotti che promettono di evitare il problema, tuttavia non sempre funzionano al meglio. Possiamo realizzare un anticalcare anche per la nostra lavatrice. Mischiamo in una ciotola sale fino, bicarbonato e aceto di vino bianco. Inseriamo il mix anticalcare direttamente nel cestello. Effettuiamo un normale lavaggio a 60°C. In questo modo non elimineremo soltanto il calcare, infatti grazie all'azione del bicarbonato riusciremo a igienizzare il cestello.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la buona riuscita dei detergenti consigliamo di rispettare scrupolosamente le dosi indicate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 rimedi anticalcare fai da te

La presenza del calcare in ambienti domestici si riscontra soprattutto in quelle zone in cui cade o scorre acqua. Si tratta di un elemento naturale che rischia di interferire con il normale funzionamento degli elettrodomestici casalinghi e di creare problemi...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l'aceto bianco per le pulizie domestiche o come anticalcare

Avete mai provato a utilizzare l'aceto bianco, oltre che per uso alimentare, anche nelle pulizie domestiche? Questo derivato del vino ha ottime capacità sgrassanti, detergenti e anticalcare, ed è un eccellente aiuto anche nel togliere i residui dei...
Pulizia della Casa

Consigli per rimuovere il calcare dal soffione della doccia

Quante volte farsi una doccia diventa operazione improvvisamente disagevole a causa del non corretto funzionamento del soffione dal quale viene erogato il getto d'acqua? Spesso si ritiene erroneamente che ciò rappresenti un problema insormontabile o...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dal tubo flessibile della doccia con cotone idrofilo

Eliminare il calcare dal tubo flessibile della doccia è molto difficile in quanto il prodotto utilizzato (aceto o anticalcare) tende a scivolare e sgocciolare completamente tal tubo. Così il prodotto perde la sua efficacia e si rischia di sprecare e...
Pulizia della Casa

Come togliere i segni di calcare intorno ai rubinetti

Il calcare minaccia ogni superficie a contatto con l'acqua, dai rubinetti agli elettrodomestici. Se nel caso dei primi è visibile esternamente, nella lavatrice o nel frigorifero si accumula all'interno compromettendone il funzionamento. Il calcare, o...
Pulizia della Casa

Come pulire un rubinetto

La pulizia quotidiana del bagno e dei sanitari presenti nella nostra abitazione è veramente fondamentale per poter garantire l'igiene; periodicamente, però, sarà necessario provvedere anche alla detersione approfondita della rubinetteria, che inizia...
Pulizia della Casa

Come sostituire il flessibile doccia

Una doccia è certamente delicata. Probabilmente anche più di altri componenti domestici. Ciò dipende dal suo uso intensivo. Utilizziamo la doccia ogni giorno. L'uso quotidiano e regolare non può che usurare la doccia. I singoli componenti della doccia...
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli della doccia

Questo articolo propone una soluzione, tra le tantissime possibili, per la pulizia accurata e profonda della doccia. In particolare ci occuperemo di proporre un metodo infallibile per rendere gli angoli della doccia davvero limpidi e sbiancati. Tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.