Come Realizzare Decori Sulla Parete Con Le Stoffe

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per rinnovare l'atmosfera di casa, è opportuno periodicamente dare alle pareti una "rinfrescata". L'operazione non è poi così semplice come si vuol credere. Richiede l'impiego di tempo ed energie e non è detto che il risultato finale sia soddisfacente. Se si è in affitto, inoltre, il padrone di casa potrebbe non dare il consenso per la tinteggiatura. Quindi, per rimodernare le mura, ma senza troppi pasticci, si può optare per una soluzione alternativa: decori con il richiamo delle stoffe utilizzate per l'arredamento, come coperte, tovaglie, tende o quant' altro. In questo modo, la camera appare rimodernata ed al tempo stesso perde la sua anonimità. Seguendo i passi riportati di seguito, imparerai a realizzare delle decorazioni per parete davvero uniche e deliziose, senza sprecare intere giornate ad affaticarti. Provare per credere.

26

Occorrente

  • colla leggera
  • forbici
  • nastro adesivo di carta
  • pennelli
  • copia del tessuto
36

Per realizzare dei fantastici decori per la parete della camera da letto o del soggiorno, comincia con il fotocopiare con una macchina a laser le stoffe che hai utilizzato per l'arredo, basandoti sulla grandezza che desideri. Ritaglia con delle forbici adeguate i vari disegni, prestando parecchia attenzione ai bordi. Prendi le misure sulla parete, aiutandoti con un metro professionale o da sarta e crea un rigo con un nastro adesivo di carta. Questo piccolo accorgimento ti tornerà utile per incollare dritto.

46

Servendoti di una matita appuntita ed un righello, segna sul nastro adesivo di carta la distanza che desideri ottenere tra un decoro e l'altro. A questo punto, inumidisci delicatamente la carta utilizzata per il ritaglio tamponandola con una spugnetta. Stendi la colla sulla zona di tuo interesse, aiutandoti con un pennello e procedi incollando le varie decorazioni, seguendo un ordine ed un senso dettato dal tuo gusto personale o richiamando la fantasia delle stoffe presenti nella stanza.

Continua la lettura
56

Tampona adeguatamente per una perfetta aderenza dei decori ed impedire la formazione di antiestetiche bolle causate dall' aria. Lascia asciugare per un tempo ragionevole. Infine togli il nastro adesivo di carta. Come hai potuto notare, la tecnica utilizzata è molto simile a quella del decoupage, con l'unica differenza che sono state adottate decorazioni recuperate dalle stoffe intorno a te, e del materiale adatto alle dimensioni della superficie. Il risultato ultimo è decisamente impeccabile. Un perfetto accostamento di forme e colori che si abbinano all'arredamento della stanza dal tocco davvero unico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • sbizzarrisciti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un paravento in ferro battuto

Il ferro battuto oltre ad essere un materiale resistente e durevole nel tempo, dona anche un effetto di eleganza all'interno di una casa, di un ufficio o di quant'altro si voglia arredare. Il ferro battuto viene lavorato da professionisti che creano cornici...
Arredamento

Come arredare l'ingresso con i tappeti orientali

Anche tu sei alle prese col rinnovo del tuo ingresso e di altri ambienti e non sai da dove iniziare? Stai valutando cosa cambiare e come facendo i conti anche con le tue tasche? Questo è un problema di molti e non sei la sola. È proprio per quelli come...
Arredamento

Arredare il bagno con gli strass

Al ritorno dalle vacanze si è carichi di iniziative e di nuove idee in quanto si pensa che sia arrivato il momento di rimodernare la casa. In questo caso è preferibile cominciare dalla zona servizi; bisogna cambiare i cupi colori con qualcosa di decisamente...
Arredamento

Come arredare un salotto in stile liberty

C'è chi si affida ad uno stile classico per arredare la sua casa, chi invece punta ad uno country, chi si ispira alla cultura etnica e poi...... C'è chi non può fare a meno dello stile Liberty. Per riuscire a riprodurre al meglio uno stile nella propria...
Ristrutturazione

Come pitturare gli interni di casa

Pitturare gli interni di casa è un'operazione che spesso stressa molto specie quando si vuole pure cambiarne il colore e dare un tocco di novità; nonostante la fatica ed il tempo che si devono impiegare è necessario ripetere questa attività almeno...
Arredamento

10 decorazioni vintage

Quello vintage è uno stile sempre più di tendenza che si contraddistingue per il suo aspetto 'vissuto', 'd'annata'. Possiamo utilizzare questo termine in molti campi: dall'abbigliamento agli oggetti, dagli arredi alle decorazioni e così via. In questa...
Arredamento

Come rinnovare l'arredamento con i tessuti

Rinnovare l'arredamento con i tessuti è un sistema per dare uno stile nuovo alla nostra casa e dare una seconda vita agli arredi ormai vecchi e fuori moda. Scegliendo stoffe e rivestimenti nuovi possiamo dare un aspetto diverso a qualunque ambiente con...
Pulizia della Casa

Come smacchiare tende ingiallite e macchie di birra

Quando vengono eseguite le pulizie di casa, qualche macchia sembra risultare veramente imbattibili, addirittura per una casalinga esperta. Eppure non bisogna disperarsi o sperare nell'arrivo della fata turchina con la propria bacchetta magica, per rimuovere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.