Come ravvivare un arredamento dai colori neutri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La scelta di un arredamento dai colori neutri è vincente da molti punti di vista. L'arredamento dai colori neutri permette di osare con i colori e con le forme di alcuni oggetti di design che conferiscono carattere ed originalità agli ambienti. Un arredamento dai colori neutri facilita notevolmente la scelta dei colori delle pareti in casa. Ecco alcune indicazioni su come ravvivare un arredamento dai colori neutri.

27

Occorrente

  • Arredamento dai colori neutri
  • Buon gusto e creatività
37

I colori neutri conferiscono agli ambienti un aspetto naturale e di semplicità. Abbiamo due alternative nettamente opposte: amplificare questo aspetto oppure agire in contrasto. I colori definiti "neutri" sono il beige, il crema, l'avorio e il marrone chiaro. L'arredamento dai toni neutri si adatta ad ogni tipo di ambiente della casa. Se scegliessimo la prima alternativa dovremmo utilizzare un colore molto simile ai colori neutri e che renda l'arredamento molto raffinato.

47

La prima soluzione che viene alla mente per ravvivare un arredamento dai colori neutri è la scelta di colori decisi per le pareti dell'ambiente. Possiamo scegliere quello che maggiormente rappresenta la nostra personalità o che ci trasmette sensazioni positive. I colori delle pareti influiscono molto sull'umore delle persone che trascorrono del tempo negli ambienti in cui si trovano. Non commettiamo l'errore di esagerare. Sconsigliamo tinte forti in ambienti piccoli, un arredamento dai colori neutri non basterà a contrastare il senso di oppressione. Magari possiamo dipingere una sola parete, la più illuminata, e lasciare le altre bianche o di un colore molto più chiaro.

Continua la lettura
57

Un'altra idea per ravvivare un arredamento dai colori neutri è l'utilizzo di oggetti di design, fiori, tende e cuscini colorati e creativi, magari realizzati con le nostre mani. Basterebbe solamente un mazzo di fiori recisi di un colore vivace per dare un tocco di colore.

67

Se il nostro arredamento neutro è in stile classico, possiamo ravvivarlo con colori come l'arancione, il verde bottiglia, il verde smeraldo, il blu; acquistando magari una tenda che vada a spezzare con l'arredamento. Nel caso in cui l'arredamento si presenta in stile moderno oppure contemporaneo, i colori da utilizzare per ravvivarlo sono: l'azzurro chiaro, il rosa pastello, il verde chiaro, il violetto e il fucsia; dipingiamo le pareti di una tonalità pastello e appendiamo dei quadri in stile etnico. Acquistiamo complementi d'arredo intagliati in legno, in modo che vadano a spezzare con la linearità del nostro arredamento neutro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di accostare colori troppo diversi tra loro
  • Sperimentiamo diverse soluzioni prima di trovare quella giusta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in parquet

Se in casa abbiamo installato un parquet di legno, è importante sapere come pulirlo in modo da evitare di danneggiarlo irrimediabilmente. Si tratta infatti di usare sostanze specifiche e tecniche diverse dal solito. In riferimento a ciò, ecco una guida...
Arredamento

Come arredare low cost il salotto

Arredare la nostra casa in modo originare e fresco è più semplice di quanto sembri. Non necessariamente si deve spendere una fortuna in mobili nuovi o lanciarsi in spese esorbitanti per ristrutturazioni. Saranno sufficienti piccoli ed efficaci interventi...
Arredamento

Come arredare la casa con colori caldi

Considera che quando arredi la tua casa devi anche immaginarti come sarà dopo il viverla quotidianamente. Per questo motivo essa dovrà rappresentare soprattutto un nido accogliente, il posto migliore dove riposarti dopo una dura giornata di lavoro....
Arredamento

Come abbinare i colori di casa

Se avete appena ristrutturato la propria abitazione e vi accingete ad arredarla in modo appropriato, lo potete fare senza necessariamente chiedere l'intervento di uno specialista del settore, ma nel contempo, con determinati colori. Questi ultimi, infatti,...
Arredamento

Come arredare un loft in stile classico

Arredare il tuo loft in stile classico vuol dire ricercare l'eleganza, le linee raffinate degli arredi, cercare il calore dei mobili tradizionali in legno massello, creare ambienti che ricordano lo stile e l'essenza del passato. Se stai cercando proprio...
Arredamento

Come arredare in stile urban chic

Arredare in stile urban chic significa fondamentalmente saper unire con eleganza elementi opposti tra loro, creando alla fine un ambiente confortevole e di tipo contemporaneo. Questo tipo di arredo è perfetto per tipologie minimaliste dove a prevalere...
Arredamento

Come arredare la casa in stile country

Arredare la casa scegliendo lo stile che più si addice alla nostra personalità ed ai nostri gusti, riveste un ruolo fondamentale al fine di vivere in completa armonia la quotidianità tra le mure domestiche. Tra i numerosi tipi di arredamento, quello...
Arredamento

10 consigli per arredare la zona living

La zona living, ovvero il salotto, è una delle aree principali in casa, in cui la famiglia si incontra per passare dei momenti insieme o anche solo per rilassarsi. Essa, però, è anche il luogo in cui si accolgono gli ospiti e, a detta di molti, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.