Come pulire velocemente i vetri del caminetto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il camino, oltre a rendere l’ambiente domestico più caldo e accogliente durante i mesi invernali, rappresenta un importante oggetto d’arredamento. In commercio ne esistono numerose tipologie: possono essere alimentati a legna o a pellet e podsono essere sia a camera aperta che a camera chiusa. Il camino è abbastanza difficile da gestire infatti uno dei maggiori problemi è la pulizia. Fuliggine e sporco si depositano sulla superficie dei vetri rendendone difficile la rimozione. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come pulire velocemente i vetri del caminetto adoperando prodotti di uso comune.

27

Occorrente

  • Carta di giornale o carta assorbente
  • Cenere
  • Aceto bianco
  • Guanti in lattice
  • Flacone spray
  • Panno pulito
37

Il camino a camera chiusa ha come enorme svantaggio quello di sporcare i vetri in maniera molto frequente. In commercio esistono prodotti costosi che non aiutano l’ambiente. A tale proposito ti consiglio di utilizzare detergenti naturali in modo tale da rispettare e salvaguardare il nostro ambiente e risparmiare denaro.

47

Il prodotto più efficace per pulire velocemente i vetri del camino è la cenere. Essa rappresenta un’alternativa naturale ed economica. Per spargerla sui vetri del camino puoi adoperare della carta assorbente o dei semplici fogli di giornale prediligendo quella dei quotidiani poiché garantisce una migliore resa. Procedi posizionando alla base del camino e sul pavimento dei fogli di giornale onde evitare di sporcarlo inutilmente. Riempi un flacone di acqua tiepida e, utilizzando il nebulizzatore, spruzzala sulla superficie del vetro del camino. Indossa dei guanti monouso in plastica o in lattice. Prendi alcuni fogli di giornale accartocciati ed inumiditi dopodiché passali nella cenere.

Continua la lettura
57

Prendi la carta di giornale e passala sulla superficie del vetro con movimenti circolari, prestando particolare attenzione agli angoli, i quali sono più difficili da pulire. Una volta che la carta sarà diventata completamente nera, prendi un altro foglio e ripeti la stessa operazione sino a quando non avrai eliminato completamente la fuliggine e lo sporco più resistente.

67

Anche l'aceto è un’ottima soluzione per eliminare macchie di fuliggine e sporco dal vetro del camino. Crea una soluzione con una tazza di aceto bianco diluito in un litro d'acqua calda poi versa la soluzione ottenuta in un flacone spray e spruzza direttamente sulla superficie interessata dallo sporco. Strofina energicamente le zone più complicate con un pennello o uno spazzolino a setole morbide e asciuga l'aceto con un panno di cotone. A lavoro ultimato non avrai speso soldi per acquistare prodotti costosi e nocivi per la salute ed i vetri del camino saranno puliti e brillanti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usa guanti in lattice

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il caminetto

In inverno, quando fa freddo, fatti coccolare dal calore del caminetto. Il fuoco scoppiettante regala un'atmosfera unica e romantica nella vita domestica. Tuttavia, i residui di fuliggine facilmente si incrostano nelle pareti. Ciò comporta un cattivo...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cenere dal camino

Il camino è un elemento dal fascino evergreen; esso è utile per riscaldare gli ambienti, perfetto come oggetto di arredo, elegante in abitazioni antiche e chic in quelle moderne. Spesso si decide di passare una romantica serata davanti al camino per...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa di un camino

Oggi vedremo in tale articolo come pulire la cappa di un camino. Essi sono funzionali, eleganti ed anche un piacevole elemento di design. Possono essere costruiti in diverse modalità, quali: in marmo, in muratura, in cemento ma anche in mattoni, insomma...
Arredamento

Come integrare il camino con un arredamento moderno

Il camino è un complemento d'arredo non indifferente all'interno della casa. Esso rappresenta il focolare dell'ambiente domestico, sia a livello estetico che come punto di raccolta di famiglia ed amici. È proprio per questo motivo che il camino, per...
Ristrutturazione

Come progettare un caminetto da soggiorno

Il fascino del camino non ha tempo nè rivali. È un bellissimo complemento d'arredo ma anche e soprattutto utile dato che svolge diverse funzioni oltre a quella decorativa. Il camino arreda, riscalda l'atmosfera e innalza la temperatura e inoltre rallegra...
Economia Domestica

Come utilizzare un caminetto a bioetanolo

Se si è stanchi del classico camino obsoleto e si vuole installare nella propria casa un caminetto più moderno, dalla linea minimale e che dona una certa atmosfera all'ambiente è consigliabile il caminetto a bioetanolo. Con questa moderna tipologia...
Pulizia della Casa

Come utilizzare la cenere della stufa o del camino

Se in casa abbiamo un caminetto o una stufa a legna, dobbiamo sapere che possiamo sfruttare il prodotto della combustione del legno o della carta come materiale di riciclo. Quindi, se abbiamo intenzione di riciclare la cenere che il nostro caminetto o...
Esterni

Come costruire un caminetto per esterni

Con un po' di pazienza e con una somma economica poco elevata, è possibile realizzare autonomamente un camino per esterni, creando così nel proprio spazio un oggetto davvero bello e funzionale, capace di conferire al giardino un aspetto ancora più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.