Come pulire una poltrona in stoffa

Difficoltà: facile
Come pulire una poltrona in stoffa
pixabay.com
16

Introduzione

Il tempo è sicuramente un nemico della pulizia; infatti, con una certa frequenza, dobbiamo pulire dalla polvere le mensole o i mobili di casa, ma non solo. Tra le altre cose che hanno bisogno di una ripassata ci sono sicuramente le poltrone ed i divani. Quando andiamo a pulirle, però, dobbiamo prestare molta attenzione al tessuto poiché ognuno di essi ha diverse cure. La prima operazione da fare è quella di verificare se la vostra poltrona è sfoderabile o no; se essa risulta essere sfoderabile, la pulizia diventa più semplice e immediata, altrimenti, in caso contrario, dovrete usare più energie e tempo. In questa guida vi darò alcuni suggerimenti su come pulire una poltrona in stoffa.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Smacchiatore spray, sapone in polvere (per tessuti morbidi) schiuma secca (per tessuti duri)
36

Se la poltrona è sfoderabile e sulla stoffa sono presenti delle fastidiose macchie, come prima cosa dovrete, ovviamente, sfoderarla e dopo aver comprato dello smacchiatore spray (reperibile facilmente in ferramenta oppure nei supermercati), spruzzarlo sopra le macchie più scure e intense. Successivamente, dovrete prendere la fodera e lavarla in lavatrice a trenta gradi con del normale detersivo. È importante non superare i trenta gradi poiché danneggerebbe il tessuto (lo restringerebbe o lo scolorirebbe). Dopodiché bisogna lasciare asciugare la fodera in un luogo non troppo esposto al sole; quando sarà umida, o comunque quasi asciutta, andrà stirata e rimessa sulla poltrona.

46

Se la poltrona invece non è sfoderabile, la situazione si complica e il tempo che dovrete impiegare per pulire la fodera sarà maggiore; innanzitutto passate sulla poltrona un'aspirapolvere, per rimuovere tutti i residui "solidi" dai divani (briciole, fili, peli, ecc...). Se il tessuto è morbido e delicato bisogna usare del sapone in polvere e spazzolare delicatamente (fate molta attenzione a non far bagnare l'imbottitura del divano; nel caso si bagnasse, asciugate subito con un phon onde evitare che l'umidità penetri nell'imbottitura). Il metodo del sapone in polvere si può utilizzare anche se il tessuto della poltrona è più duro, ma questo metodo andrebbe ripetuto un paio di volte e quindi comporterebbe maggiore spreco di tempo. La soluzione più rapida è quella di usare della schiuma secca (acquistabile sempre in ferramenta) da strofinare delicatamente.

56

C'è anche un metodo più "naturale" che sfrutta l'utilizzo di aceto e sapone da bucato: consisterebbe nel passare un misto di acqua e aceto ed infine usare il sapone di Marsiglia e, dopo una quindicina di minuti circa, ripassare con un panno inumidito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Coprite con una fodera protettiva la poltrona al fine di evitare che quest'ultima si sporchi nuovamente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti