Come pulire un vassoio d'argento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'argenteria, per chi l'apprezza, non solo rappresenta un'ottima idea regalo in occasione di matrimoni o altre ricorrenze solenni, ma è anche utilizzata come bomboniera per madrine e padrini di battesimo o cresima. Tuttavia, uno degli oggetti d'argento che generalmente si riceve in dono è certamente il vassoio, che il più delle volte, è corredato da tazzine. Seppur estremamente affascinante, l'argenteria richiede particolari accorgimenti, infatti deve essere lavata molto accuratamente, altrimenti rischia di rovinarsi irrimediabilmente. I passi della guida che segue sapranno fornirci delle utili informazioni su come pulire un vassoio d'argento.

27

Occorrente

  • prodotti per lucidare l'argento oppure acqua, sale e bicarbonato; panno morbido.
37

Come lavare un vassoio d'argento

Innanzitutto ricordiamo che per conservare nel modo migliore e, mantenere sempre splendente l'argenteria, il sistema più efficace e quello di usarla abitualmente, poiché il non utilizzo contribuisce al suo deterioramento, mettendo in evidenza delle macchie scure e ingiallite. Se il vassoio deve solo essere lavato, è sufficiente utilizzare dell'acqua calda con semplice sapone neutro, oppure, se sono presenti delle macchie di caffè, tracce d'unto ecc., con un po' di detersivo per piatti; fatto ciò, basterà risciacquarlo con acqua calda e asciugarlo perfettamente.
.

47

Come pulire il vassoio con un prodotto specifico

Il momento in cui, dopo averlo lavato e asciugato, il vassoio dovesse presentare ancora degli aloni scuri, significa che alcune sue parti si sono ossidate, per cui, bisognerà acquistare un apposito prodotto per pulire l'argento che, normalmente, è reperibile in qualsiasi supermercato. Esso può essere liquido oppure può avere la consistenza di una pasta ma, in ogni caso, la cosa importante è non eccedete con il prodotto, per evitare che esso crei delle brutte macchie. Una volta strofinato l'oggetto col prodotto indicato utilizzando un batuffolo di cotone, sarà necessario passare sopra un panno umido per assicurarne la lucidatura.

Continua la lettura
57

Come pulire il vassoio con metodi naturali

Questi prodotti, oltre ad essere comodi, sono anche molto efficaci, ma hanno un costo non indifferente, quindi, se si vuole pulire il vassoio d'argento risparmiando e ottenendo ugualmente ottimi risultati, non resta che preparare una particolare soluzione casalinga. È necessario immergere il vassoio in una grande pentola, coprendolo completamente con l'acqua, ed aggiungendo una cucchiaino di sale da cucina e uno di bicarbonato di sodio per ogni litro d'acqua. A questo punto, si porta a bollore l'acqua del recipiente e, quando sulla superficie dell'acqua appare una specie di patina scura, bisogna spegnere il fuoco. Adesso togliere il vassoio dal recipiente e sciacquarlo con acqua calda poi, asciugare con un panno morbido, fino a quando diventerà del tutto lucente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il vassoio presenta parti lavorate, passate su di esse una spazzolina morbida per pulirle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie nere dall'argenteria

È importante avere cura della propria argenteria, per evitare che presenti gli aloni scuri caratteristici dell'ossidazione. Se questo accade, e i vostri oggetti in argento perdono la loro lucentezza, si può procedere con i prodotti specifici che sono...
Economia Domestica

Argenteria: trucchi e consigli per averla sempre lucida

Volete mettere in mostra la vostra argenteria per dare un tocco di classe alla vostra casa? O dovete dare una festa? Nessun problema, grazie a questi pochi ma utili consigli non vi dovrete più preoccupare di questo! Vi proporrò alcuni trucchi da tenere...
Arredamento

Come riconoscere l'argenteria d'antiquariato

Come è possibile riconoscere l'argenteria che è d'antiquariato? Per capire qual è l'argento antico, gli appassionati ed i collezionisti ricercano ed esaminano le origine dei pezzi dell'argenteria, in modo da determinare lo stile, la data, ed il paese...
Pulizia della Casa

Come lucidare l'argenteria in modo naturale

L'argento, come tutti sanno, tende con passar del tempo ad ossidarsi. Infatti, si crea una patina arancione che spegne la brillantezza naturale del metallo pregiato. In commercio esistono diversi prodotti utili per la pulizia dei preziosi oggetti; in...
Pulizia della Casa

Come pulire le stoviglie d'argento

In quasi tutte famiglia si ha un servizio di posate pregiato conosciuto come argenteria. Le posate d’argento, avendo un elevato valore, vengono utilizzate soltanto nelle occasioni speciali. Infatti, negli altri giorni restano chiuse in qualche mobile...
Pulizia della Casa

Come Pulire Soprammobili In Argento

Se siamo proprietari di una casa, ci sarà sicuramente capitato di dover effettuare delle pulizie dei vari mobili e soprammobili presenti nelle camere e per farlo correttamente dovremo necessariamente utilizzare prodotti e tecniche che variano a seconda...
Economia Domestica

5 modi per pulire l'argento

L'argento è un metallo versatile e bello, grazie alla sua lucentezza aggiunge un tocco di eleganza a piatti, posate, e gioielli. Pulire l'argento è facile, economico e veloce poiché non è necessario alcun attrezzo speciale. È infatti possibile pulirlo...
Pulizia della Casa

I migliori metodi per pulire l'argento in modo naturale

L'argento è un metallo molto duttile leggermente più duro dell'oro. Viene utilizzato in gioielleria per la creazione di bijoux ma anche per la produzione di posate ed altri articoli da tavola e d'arredo. Stiamo parlando certamente di un metallo molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.