Come pulire un ripiano di marmo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il marmo è un ottimo materiale per ricoprire le superfici della casa. Sempre più spesso viene utilizzato per rivestire i banconi della cucina. Questo materiale è tanto bello quanto delicato e va tenuto con cura, altrimenti rischia di rovinarsi e perdere tutta la sua bellezza. Basta tenere a mente qualche accorgimento e il vostro ripiano sembrerà sempre nuovo e non risentirà dell'usura. In questo articolo vedremo come pulire il bancone in marmo con prodotti economici e facili da reperire.

27

Occorrente

  • Acqua calda
  • Sapone di Masiglia
  • Alcool
  • Bicarbonato di sodio
  • Sapone per lavatrici
  • Ammoniaca
  • Pietra pomice
  • Bacinella
  • Panno in microfibra
  • Spugna morbida
37

Per pulire quotidianamente il marmo, potete realizzare un detersivo fai da te specifico per questo materiale. Ci vogliono pochi minuti e il risultato sarà eccellente. Occorre mescolare, in una bacinella larga e abbastanza capiente, due litri d'acqua calda con due cucchiai di bicarbonato di sodio, 10 di alcool, e due di sapone di Marsiglia a scaglie (si può fare a scaglie con una semplice grattugia). Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati e non ci saranno residui di sapone o bicarbonato sul fondo, inserite nella bacinella un panno in microfibra e strizzatelo bene prima di passarlo sul bancone con movimenti circolari.
Infine risciacquate con il panno pulito.

47

Se il vostro ripiano è molto unto, allora ci vuole qualcosa di più efficace. Basta riscaldare mezzo litro d'acqua, aggiungere 50 grammi di sapone in polvere (quello per lavatrici), due cucchiai di ammoniaca e mescolare bene. A questo punto, con l'aiuto di una spugna morbida, passate il prodotto sulla superficie da trattare con movimenti circolari. Se le macchie di unto sono difficili da rimuovere anche così, allora lasciate agire il prodotto qualche minuto prima di risciacquare il prodotto con un panno in microfibra inumidito.

Continua la lettura
57

Con il passare del tempo, può capitare che il marmo si ingiallisca e perda la sua lucentezza originale. Ma esiste un metodo per rinvigorire il bancone senza spendere troppo e in modo naturale che consiste nell'utilizzo della pietra pomice. Questa è una roccia magmatica molto porosa, dall'elevato potere levigante. Si può acquistare la polvere di pietra pomice in alcuni supermercati, in farmacia, in erboristeria o a volte anche in ferramenta. Mescolate la pietra pomice insieme all'acqua e strofinate delicatamente la superficie con una spugna morbida per qualche minuto. A questo punto lavate la superficie come di consuetudine con il detersivo fatto in casa a base di acqua e alcool visto prima e risciacquate con il panno in microfibra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione a non usare aceto o limone per pulire il ripiano, le sostanze acide infatti corrodono il marmo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia del piano di marmo

Se abbiamo dei mobili il cui ripiano è di marmo, bisogna fare molta attenzione a pulirlo, specie se antico; infatti, l’uso di prodotti e materiali inappropriati, rischiano di danneggiarlo irrimediabilmente. A tale proposito ecco una lista in cui ci...
Pulizia della Casa

Come lucidare le piastrelle in granito di marmo

Il marmo è un materiale perfetto per rivestire i pavimenti e creare dei ripiani per i mobili della cucina. Mediante una serie di lavorazioni, la polvere di marmo si impiega per creare la vernice, il dentifricio e anche la carta. Questa roccia è disponibile...
Pulizia della Casa

5 metodi per pulire i davanzali in marmo

Il marmo è un materiale naturale, formato prevalentemente di carbonato di calcio; esso deve il suo nome alla sua lucentezza, infatti il termine "marmo" deriva proprio da una parola greca che significa "splendente". Per tutte queste caratteristiche, questa...
Pulizia della Casa

Macchie ostinate sul marmo: errori da non commettere

Se in casa abbiamo un marmo, magari antico ed appoggiato su un mobile pregiato, per rimuovere delle macchie ostinate ci sono degli errori da non commettere, poiché non solo finirebbero per peggiorare ulteriormente la situazione, ma il rischio è di...
Pulizia della Casa

Lucidare il marmo: soluzioni naturali

Dedicarsi alla cura del marmo non è una cosa facile, specie se si desidera lucidare il marmo ed ottenere un risultato realmente efficace. In commercio è possibile trovare diversi prodotti adatti alla lucidatura, tuttavia non sempre sono sostanze ecologiche....
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del pavimento di marmo

Mantenere le caratteristiche di lucentezza e brillantezza di un pavimento non è assolutamente un'impresa facile, dato che ogni superficie deve essere trattata con prodotti idonei e non aggressivi e, nella pulizia, bisogna considerare anche la resistenza...
Pulizia della Casa

Come pulire i davanzali in marmo

Scegliere quali materiali dovranno comporre gli elementi della nostra casa non è compito facile. Infatti ne esistono moltissimi, alcuni sono più delicati e pregiati di altri, che richiedono l'utilizzo di particolari prodotti, nella pulizia, per fare...
Arredamento

Come arredare un piano-bar

Se in casa abbiamo costruito un piano-bar, e lo vogliamo arredare in modo elegante e funzionale, possiamo attenerci ad alcuni importanti accorgimenti che servono ad ottimizzare il risultato. Nello specifico si tratta di inserire mensole, creare un piano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.