Come pulire un laghetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In un giardino di nostra proprietà, non può di certo mancare un laghetto funzionante e del tutto naturale. Si tratta di una tipologia di arredo che conferisce estetica e vitalità, basti pensare a quanto sia importante la presenza dell'acqua nella cultura orientale. La posa di un laghetto di medie dimensioni all'interno di un giardino, richiede tuttavia un minimo di manutenzione e soprattutto degli attrezzi adatti, per pulire a fondo l'intera superficie. Ecco come pulire un laghetto.

26

Se il laghetto da noi impostato è di tipo roccioso, quindi con una cascata e una conca di contenimento con sassi, le operazioni di pulizia vanno eseguite accuratamente per entrambe le sezioni. Nel caso in cui la cascata sia stata allestita con un tubicino di rame da cui fuoriesce l'acqua per la tracimazione, è importante periodicamente eliminare l'accumulo di verderame che per ossidazione, si forma in prossimità della bocca del tubicino, facendo diventare l'acqua particolarmente melmosa.

36

In questo caso, possiamo utilizzare uno spazzolino circolare in modo da ripulire abbastanza in profondità gran parte della condotta, e permettere all'acqua di scorrere agevolmente e soprattutto pulita. Quest'ultima, scendendo verso la vasca di contenimento che costituisce gran parte del laghetto roccioso, lo rende melmoso soprattutto sul fondo. L'intervento di pulizia consiste quindi nella rimozione di eventuali sassolini colorati, anfore ed altri oggetti ornamentali che vanno ripuliti con un risciacquo senza però usare detergenti chimici, ma soltanto dell'aceto o del limone. Prima di riposizionare questi elementi nel laghetto, bisogna con una spugna eliminare la melma depositata sul fondo con un conseguente cambio dell'acqua.

Continua la lettura
46

Per quanto riguarda i primi, possiamo ovviare con una cannula e rimuovere calcare e detriti, mentre per le seconde essendo composte da terriccio, vanno ripulite eliminando erbacce infestanti, e rifinite con piccoli interventi di pulizia, potatura e concimazione. Dopo aver terminato il lavoro, non ci resta che ammirare il nostro giardino, e rilassarci ascoltando lo sgorgare dell'acqua che va a depositarsi nel laghetto.

56

Nel caso in cui sono presenti macchie di ossidazione, spremete del succo di limone sulla superficie intaccata, in modo che risulti completamente satura. Cospargete del sale grosso sul succo di limone e lasciate agire per 24 ore. Durante questo lasso di tempo, se notate che la macchia tende a seccarsi, aggiungete altro succo di limone, in modo che si mantenga umida. Tamponate con un panno in microfibra (non sfregate, perché si potrebbe danneggiare la superficoe, graffiandosi). Sciacquate il punto in questione, solo con acqua fredda. Volendo, se è necessario, è possibile ripetere questo procedimento.

66

Un altro metodo per rimuovere le macchie di ossidazione da un laghetto, consiste nell'applicare una miscela composta da 1/4 di un cucchiaino di sapone liquido per piatti, sciolto in una tazza di acqua calda. Saturate accuratamente la macchia e lasciate che la soluzione agisca per almeno 5 minuti. I tensioattivi presenti nel detergente, contribuiranno a sollevare le particelle di ossido.
Tamponate la macchia con un panno di cotone oppure con della carta bianca resistente e risciacquate solo con acqua fredda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come ricreare un mini laghetto sul balcone

Come Ricreare Un Mini Laghetto Sul Balcone. Cosa c'è di più rilassante del gorgoglio dell'acqua di un laghetto o del godersi la vista delle ali di una libellula? Purtroppo non tutti possono permettersi un giardino e non tutti hanno il tempo per una...
Esterni

Come realizzare un laghetto da giardino con la vetroresina

Arricchire il proprio giardino con una ventata di freschezza e originalità, è possibile, senza spendere somme esose, utilizzando un po' di fantasia e buona volontà. Per dare più vitalità allo spazio esterno della tua casa, potrai realizzare un laghetto....
Esterni

Come installare un laghetto da giardino

Se avete un giardino, purché non sia piccolissimo, l’idea di movimentarlo e arricchirlo con un laghetto artificiale può essere esteticamente vincente. Se poi è accompagnato da cascatelle o fontanelle di acqua che generano un simpatico, rilassante...
Esterni

Come realizzare un laghetto

Se vogliamo rendere il nostro giardino più originale ed interessante, oltre naturalmente a fornirlo di piante variopinte, staccionate e suppellettili potremo anche decidere per un caratteristico laghetto artificiale, dove potremo inserire delle piantine...
Esterni

Come creare un laghetto artificiale in giardino

Avete un giardino grande e volete contornarlo di piante, fiori colorati ed un bellissimo laghetto per ricreare un ambiente tropicale? Se avete già provveduto alle colture, ecco una guida per voi su come creare un laghetto artificiale in giardino in pochi...
Esterni

Come prendersi cura del laghetto delle ninfee

La ninfea è una pianta acquatica che appartiene alla famiglia delle Nymphaeaceae. Originaria dell’Asia, è ormai diffusa in tutto il mondo, comprendendo circa cinquanta varietà che si adattano a qualsiasi microclima. Alla stessa famiglia della ninfea...
Ristrutturazione

Come Eseguire Il Rivestimento Di Un Laghetto Decorativo

La costruzione di un laghetto non è difficile, ma bisogna effettuare dei procedimenti con precisione assoluta per ottenere un ottimo risultato. Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli su come è possibile eseguire un rivestimento...
Esterni

Le migliori piante acquatiche per il giardino

Il giardino rappresenta lo spazio progettato all'aperto maggiormente importante di qualunque villa o villetta a schiera, ovvero un reale biglietto da visita del proprio appartamento, che ne arricchisce lo stile esterno e lo rende molto gradevole da abitare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.