Come pulire un divano in velluto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il velluto è un un tessuto morbido, caldo e dai colori cangianti, però si macchia molto facilmente è ciò influisce sul suo aspetto. Questo tessuto è molto prezioso ed allo stesso tempo delicato. La sua pulizia è abbastanza problematica per cui bisogna prestare particolare attenzione quando si esegue questa operazione. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come pulire un divano in velluto.

27

Occorrente

  • acqua
  • ammoniaca
  • sale fino da cucina
  • panno pulito
  • talco
  • phon
  • aspirapolvere
37

In commercio esistono detersivi specifici per questo tipo di tessuto, ma essi sono troppo aggressivi e possono rovinare il colore. Pertanto è consigliabile l'utilizzo del classico rimedio della nonna con ingredienti naturali: l'acqua, l'ammoniaca, sale fino e talco. È importante non avere fretta nel fare la pulizia in quanto si può rovinare irrimediabilmente il tessuto. Vediamo adesso il procedimento da utilizzare per rendere come nuovo il divano in velluto.

47

Bisogna preparare un catino con una soluzione di un litro di acqua fresca ed una tazzina da caffè di ammoniaca (soluzione al 5%); poi, si deve aggiungere un cucchiaio di sale fino da cucina. A questo punto bisogna immergere uno straccio pulito; poi, si strizza non eccessivamente e si passa sulla macchia. Successivamente si lascia asciugare naturalmente oppure utilizzando un phon ad una distanza di circa 40/50 cm.

Continua la lettura
57

Quando la parte è asciutta si deve cospargere con del talco; si lascia agire per una notte intera (8/10 ore) e poi si elimina con l'aspirapolvere. Se il rimedio non ha raggiunto un risultato ottimale probabilmente la soluzione di acqua ed ammoniaca era troppo debole per essere efficace contro quel tipo di macchia. In questo caso bisogna ripetete l'operazione dal principio, aumentando leggermente la dose di ammoniaca (una tazzina e mezzo per un litro di acqua) per far sparire la macchia.

67

Questi accorgimenti sono efficaci contro le macchie più frequenti. Sulle macchie di cibo (bibite, vino, sugo, uovo, ecc...) l'applicazione del talco in ultima battuta ha il duplice effetto di assorbire l'ammoniaca rimasta e di coprire gli sgradevoli odori. Non bisogna abbattersi al primo insuccesso, ma bisogna provare nuovamente. Un trattamento troppo drastico e forte nuoce sia ai colori del tessuto che alla sua caratteristica morbidezza. Un divano di velluto si macchia facilmente, ma non si può negare la bellezza dovuta alla sua morbidezza ed al suo colore. Un divano di velluto renda agli ambienti la classe e l'eleganza d'altri tempi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non abbiate fretta
  • annotate le dosi di acqua, sale ed ammoniaca

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i capi di velluto in lavatrice

Il velluto è un tessuto che si presta a moltissimi usi: dai capi d'abbigliamento fino ai rivestimenti di sedie e poltrone. Ultimamente sono state create anche diverse borsette con questo tipo di stoffa. Il velluto è sofisticato ed estremamente elegante,...
Arredamento

Come rivestire una poltrona in velluto

Se abbiamo una vecchia poltrona con il colore della stoffa che non soddisfa più le nostre esigenze di arredo, o perché soltanto malridotta ed intendiamo rivestirla con del velluto, possiamo adottare delle tecniche professionali, proprio come un esperto...
Pulizia della Casa

Come pulire gli accessori in velluto

Il velluto è un tipo di tessuto particolarmente elegante, caratterizzato dal pelo fitto e morbido che lo rende piacevole al tatto. Viene utilizzato per creare diversi tipi di accessori, dall'abbigliamento agli arredi per la casa, per uno stile particolarmente...
Pulizia della Casa

5 trattamenti naturali per pulire i divani

Se in casa abbiamo dei divani dove la tappezzeria si presenta in pelle o con tessuti, occorre periodicamente intervenire con una pulizia accurata, per eliminare macchie e polvere. In commercio esistono molto prodotti specifici, ma tuttavia ci sono anche...
Pulizia della Casa

Come pulire la tappezzeria di velluto

Il velluto è un tipo di tessuto che generalmente presenta sulla faccia del diritto un fitto pelo; lucentezza, delicatezza e leggerezza sono le caratteristiche principali del velluto. Sappiamo bene che il velluto è un tessuto difficile da pulire perché...
Pulizia della Casa

Come pulire fornelli, velluto e perle con prodotti naturali

All'interno di un'abitazione sono molti i prodotti da dover pulire e gli oggetti da dover tenere sempre splendenti. Esistono infatti diversi materiali che possono sporcarsi facilmente e che necessitano sempre di essere lucidati e puliti per apparire sempre...
Pulizia della Casa

Come smacchiare poltrone e divani

Le operazioni di pulizia della propria casa si possono complicare nel momento in cui dobbiamo concentrare i nostri sforzi su determinate aree delicate della nostra abitazione. Per cui è fondamentale prendere le giuste precauzione onde evitare possibili...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire le tende

Se dobbiamo pulire le nostre tende di casa per facilitarci il lavoro, possiamo utilizzare diversi attrezzi e prodotti, in modo da non doverle necessariamente smontare dalla parete specie se molto spesse e larghe, quindi piuttosto pesanti. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.