Come pulire un divano in microfibra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il divano è un vero e proprio must have di ogni salotto! Comodo e confortevole, il divano ci accoglie e ci coccola nei nostri momenti di relax, aiutandoci a dimenticare lo stress quotidiano. In commercio esistono ormai divani capaci di soddisfare ogni tipo di richiesta del cliente, passando dal design più classico a quello più moderno. Anche i tessuti di rivestimento dei divani offrono una vasta di gamma di scelta, perfetti per ogni tipo di arredamento. Per mantenere però il nostro divano sempre "giovane" e pulito è necessario dedicargli qualche piccola attenzione extra. Andiamo allora a scoprire insieme come pulire un divano in microfibra.

28

Occorrente

  • Aspirapolvere con setole morbide
  • Acqua e aceto di vino bianco
  • Secchio o bacinella
  • Straccio
  • Sapone di marsiglia
38

L'abitudine di passare l'aspirapolvere sul divano, è una tecnica di pulizia che andrebbe effettuata molto spesso. Questo per scongiurare il proliferare degli acari della polvere che portano molto spesso allergie. Per ottenere un grado d'igiene a tutto tondo, occorre utilizzare l'aspirapolvere inserendo il beccuccio, se lo possediamo, con setole morbide. Questo ovviamente per evitare di rovinare il tessuto. Per facilitare il lavoro andiamo a spostare il divano staccandolo dal muro, se quella è eventualmente la sua posizione. Ricordiamo poi di rimuovere anche i cuscini, per pulirli a parte. Questo passaggio è importante da compiere sia all'inizio, prima del lavaggio, che dopo. In questo modo andremo a ripristinare la morbidezza della microfibra che a contatto con l'acqua potrebbe indurirsi.

48

Cominciamo quindi ad aspirare dall'alto fino ad arrivare in basso, avendo cura di passare sopra tutta la superficie. In presenza di sedute rimovibili, spostiamole, per pulire anche sotto e rimuovere così briciole e residui di cibo o agglomerati di polvere. Riposizioniamo quindi le sedute al loro posto e passiamo l'aspirapolvere anche su di esse.

Continua la lettura
58

Il lavaggio con acqua è la fase successiva e fondamentale. Riempiamo un secchio o un qualsiasi recipiente abbastanza capiente con un litro di acqua tiepida e un bicchiere di aceto di vino bianco. Questo ci permetterà di ottenere un'igiene perfetta disinfettando il tessuto dagli acari. In presenza di macchie difficili da togliere, prendiamo del sapone di Marsiglia e strofiniamolo direttamente sulla superficie interessata. Lasciamo quindi riposare per 20 minuti e risciacquiamo con un panno umido. Il resto del divano possiamo lavarlo con un panno inumidito con acqua e aceto passandolo delicatamente ovunque. Strizziamo il panno più volte e se è il caso, ad esempio con un divano molto grande, cambiamo l'acqua e ricominciamo.

68

Il nostro divano sarà adesso lavato ed igienizzato. L'aceto di vino bianco e il sapone di Marsiglia, lasceranno un profumo delicato nell'aria. Apriamo ora le finestre se la stagione lo consente, per poter far asciugare il tessuto e poter riutilizzare il nostro divano, godendoci la sua morbidezza ed il suo ritrovato candore.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuiamo la pulizia profonda del divano una volta al mese
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare i pavimenti in linoleum

Il linoleum è un tipo di pavimentazione composto da materie prime di origine naturale, il suo nome deriva dal fatto che per produrlo viene utilizzato l'olio di lino. È spesso confuso con i pavimenti vinilici o in gomma, viene utilizzato soprattutto...
Pulizia della Casa

10 errori da evitare quando fai pulizie in casa

Pulire una casa e soprattutto mantenerla in ordine non è una cosa semplice. Molti di noi pensano che basti una spazzata per terra, una lavata al pavimento, una spolverata ai mobili che il gioco è fatto. Per ognuna di queste azioni c'è un criterio e...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano in fibra di poliestere

Il poliestere è diventato popolare negli anni '60 e '70, quando l'abbigliamento informale, i tailleur e i pantaloni a fantasia iniziarono ad essere realizzati con tessuti di poliestere. Ma bisognerà aspettare fino al 1990, quando un brevetto della società...
Pulizia della Casa

10 errori che commettiamo quando facciamo le pulizie

Con poco tempo, con un po' di stanchezza o con nessuna voglia di farle, i momenti che dedichiamo alle pulizie di casa, raramente vengono utilizzati al meglio. Infatti, in questi casi, commettiamo dei banali errori che possono essere assolutamente evitati....
Ristrutturazione

Come rigenerare un muro rovinato senza dipingere le pareti

Generalmente nella propria casa si desidera avere i muri sempre puliti, integri e splendenti del loro colore naturale. Il tempo, l’umidità, gli agenti atmosferici e le muffe prima o poi fanno la comparsa sulle pareti e creano un inconfondibile alone...
Pulizia della Casa

Come pulire la tappezzeria in microfibra

La guida che andremo a sviluppare lungo i tre passi che comporranno questa breve riflessione, andrà a occuparsi di pulizie. Per essere più precisi, come potrete leggere tramite il titolo della guida stessa, ci dedicheremo a spiegarvi come riuscire a...
Pulizia della Casa

Come Disinfettare I Panni In Microfibra

La pulizia dei panni in microfibra permette di asportare lo sporco ed eliminare i germi. Questa operazione va fatta senza utilizzare detersivi, ma solo con acqua. La microfibra è un particolare tessuto ottenuto con diversi processi produttivi come: frazionamento...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano in similpelle

La similpelle, chiamata comunemente ecopelle o finta pelle, è un materiale che negli anni ha riscosso sempre più successo in tutto il mondo grazie alla sue caratteristiche di economicità, ecologia, durata e versatilità d'uso. Oggi è molto usata soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.