Come pulire un divano in cotone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un divano sfoderabile in tessuto di cotone, è sempre piuttosto facile da mantenere pulito, sia mettendone la copertura in lavatrice (ovviamente rispettando le istruzioni riportate sul cartellino fissato al tessuto) sia facendola eventualmente lavare a secco. Quando invece si tratta di pulire rivestimenti fissi, le cose cambiano: la loro manutenzione deve essere ugualmente fatta in maniera impeccabile, ma agendo seguendo differenti sistemi e prestando sempre attenzione a non danneggiare la stoffa. Nella seguente guida, vi illustrerò tutti i passaggi da compiere su come pulire un divano in cotone in maniera corretta. Iniziamo!

26

Occorrente

  • due litri d'acqua tiepida
  • una tazza di aceto bianco
  • qualche scaglia di sapone di Marsiglia
  • dieci gocce di estratto di eucalipto
  • detersivo delicato
  • panni per pulizie
  • guanti di gomma
  • apparecchio a vapore
  • pulitori chimici
36

Innanzitutto, quando arriva il momento di dare una bella pulita al vostro amato divano in cotone, se è possibile sfoderarlo, potete lavare la fodera a mano o in lavatrice con acqua tiepida, pre-trattando eventuali macchie, e versandovi qualche goccia di detersivo e strofinandole con delicatezza. Utilizzate sempre detergenti neutri per non aggredire fibre e colori. Un brevissimo giro di centrifuga è sempre utile per abbreviare l'asciugatura, quindi appendete la copertura dal rovescio ben distesa, evitando di esporla ai raggi diretti del sole per non danneggiare le tinte.

46

Quando invece il divano in cotone non si può sfoderare, se non disponete di un pratico apparecchio pulitore a vapore utile per catturare lo sporco e igienizzare i tessuti, dovete ugualmente mantenerlo ben lindo dedicandogli periodicamente alcune attenzioni. Come prima cosa, togliete le sedute e passate l'aspirapolvere in ogni punto, anche nei piccoli spazi (angoli e fessure) usando l'apposito beccuccio. Sbattete poi bene le imbottiture tolte e aspirate ogni traccia di polvere o di sporco su di esse. Per una corretta detersione, preparate un'efficiente miscela casalinga mettendo in una bacinella un po' d'acqua tiepida, aceto bianco, qualche scaglia di sapone di Marsiglia ed estratto di eucalipto.

Continua la lettura
56

Indossate dei guanti di gomma, fate leggermente schiumare la miscela e immergetevi un panno, strizzatelo e strofinate con cura l'intero rivestimento del divano, quindi le sedute e lo schienale (compreso il retro) le fiancate interne ed esterne, i braccioli e la parte frontale del divano posta sul davanti. Se occorre, ripetete una seconda volta l'operazione e se doveste notare delle macchie, passatevi del sapone di Marsiglia asciutto, lasciatelo agire almeno un'ora e poi spazzolatelo e strofinate delicatamente la parte. Prendete poi un panno pulito, immergetelo in acqua fredda, strizzatelo e risciacquate bene la stoffa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accertatevi che si tratti di cotone lavabile in lavatrice prima di eseguire questo genere di lavaggio.
  • Per precauzione, lavate sempre le coperture in cotone con qualche grado in meno di quelli indicati sull'etichetta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire in modo naturale il pavimento in cotto

Avere in casa un pavimento in cotto, è senza dubbio una scelta di classe. Questo tipo di materiale, infatti, è in grado di rendere gli ambienti caldi e particolarmente accoglienti. Il cotto è molto resistente, ma al contempo estremamente delicato....
Pulizia della Casa

Come pulire un ripiano di marmo

Il marmo è un ottimo materiale per ricoprire le superfici della casa. Sempre più spesso viene utilizzato per rivestire i banconi della cucina. Questo materiale è tanto bello quanto delicato e va tenuto con cura, altrimenti rischia di rovinarsi e perdere...
Pulizia della Casa

Come pulire in maniera naturale le maniglie delle porte

Avete delle maniglie in casa che spesso assumono un aspetto sporco e opaco perdendo tutta la loro brillantezza? Non sapete come pulire e lucidare questo importante anche se piccolo pezzo di arredamento? Bene, se la vostra risposta dovesse essere un chiaro...
Economia Domestica

10 usi domestici del sapone di marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un prodotto naturale ed ipoallergenico. Si costituisce di solo olio d’oliva e soda e non contiene profumi ed additivi. Inoltre, vanta elevate qualità sgrassanti ed antisettiche. Dovete solo porre estrema accortezza durante...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano di tela

La puliza della casa talvolta può risultare faticosa, ma conoscendo alcuni piccoli trucchetti si può pulire in fretta con risultati eccellenti. Una delle cose più problematiche da pulire, almeno all'apparenza, sono i divani. Se si tratta di divani...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca da bagno con metodi naturali

Le vasche da bagno sono realizzate in modelli diversi e in stili differenti; inoltre sono costruite anche con materiali vari come: la ceramica standard o smaltata, il metallo, la porcellana, la resina ecc. Le vasche da bagno possono essere scelte in base...
Pulizia della Casa

Come pulire un bagno in gres porcellanato

Oggi i bagni sono presenti in commercio in modelli diversi e in stili differenti; inoltre sono costruiti anche con materiali vari come: la ceramica standard o smaltata, il metallo, la porcellana, la resina ecc. I componenti di un bagno possono essere...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire la ghisa del caminetto

La griglia del camino, a causa di un uso inappropriato, può spesso rovinarsi e sporcarsi. Quando cucinate della carne all'interno del camino per esempio, la griglia del camino può riempirsi di grasso, corrodersi e arrugginirsi rovinandosi completamente.Esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.