Come pulire lo scopino del bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sono oggetti usati quotidianamente che, per quanto odioso, occorre pulire. In particolare, nel bagno oltre alla pulizia, risulta essere estremamente importante prima di tutto disinfettare. Tra i vari oggetti c' è lo scopino del bagno, in molti lo puliranno in maniera frettolosa o gli dedicheranno poca attenzione, perché ritenuta una " pratica" scocciante, ma è davvero molto importante tenerlo pulito. Di certo, se avete la possibilità di assumere almeno una volta alla settimana una donna delle pulizie non avrete il problema di sapere come pulire la vostra casa, dal momento che se ne occuperebbe lei in cambio di denaro. Se, invece, desiderare risparmiare il vostro denaro dovrete pensare voi alle pulizie necessarie del vostro appartamento. Dunque, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione le semplici ed interessanti indicazioni riportate esattamente nei successivi passi di questa utile e dettagliata guida, per apprendere in maniera facile e veloce come pulire lo scopino del bagno.

25

Occorrente

  • Prodotti disinfettanti
  • Sapone per le mani
  • Aceto
35

Usare la candeggina

Risulta essere estremamente opportuno effettuare la pulizia dello scopino con prodotti disinfettanti e igienizzanti come la candeggina. È buona norma, inoltre, pulirlo quotidianamente, evitando dunque che su di esso si accumuli un eccesso di sporcizia, difficile poi da eliminare.

45

Usare aceto e sapone

Lo scopino risulta essere dotato di un manico, afferratelo e mettetelo in posizione verticale all'interno del water. Versate all'interno della candeggina oppure, in alternativa, lo stesso prodotto che usate per pulire e disinfettare il wc. Lasciate lo scopino in ammollo per circa un'ora. Dopodiché tirate lo sciacquone roteandolo energicamente. Se è vostra abitudine pulirlo quotidianamente, potete usare anche del sapone per le mani unito con dell'aceto. Versatene un poco sullo scopino e strofinatelo sempre all'interno del wc.
Prima di riporlo all'interno dell'apposito contenitore, lasciatelo asciugare all'aria, in modo tale da non conservarlo umido.

Continua la lettura
55

Pulire il contenitore dello scopino

Non solo lo scopino, ma anche il contenitore in cui esso è riposto, va tenuto ben pulito. Il motivo risulta essere semplice: i batteri che si formano sullo scopino, si depositeranno sul fondo del contenitore, una volta che lì lo riporrete dopo il suo utilizzo. La pulizia è semplice: spruzzate il detersivo che solitamente usate per pulire il bagno, con qualche goccia di candeggina. Strofinare con una spugnetta e risciacquate con acqua calda. Dopodiché asciugate accuratamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come avere la tazza del wc sempre bianca

La pulizia della casa è una delle azioni quotidiane della vita. Una delle stanze che sicuramente risulta essere molto importante pulire sempre, e con maggiore accortezza, è il bagno. Tutti usano i più moderni detersivi per igienizzare tutte le zone,...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno in maniera ecologica

Il bagno è forse il luogo della casa nel quale occorre il massimo grado di igiene e pulizia. Ed è proprio per la particolarità di questo ambiente che è necessario utilizzare anche prodotti specifici, meno aggressivi ma che garantiscano una pulizia...
Pulizia della Casa

Come togliere le ragnatele dagli angoli delle pareti

Se nella nostra casa notiamo la presenza di alcune antiestetiche ragnatele ed in particolare negli angoli delle pareti, le possiamo togliere senza che si sporchi la superficie nè tantomeno che caschino sui mobili sottostanti. L'operazione non è assolutamente...
Arredamento

I 5 utensili che non possono mancare in bagno

Il bagno, è una delle stanze che spesso viene un po' trascurata, ma il realtà, è importante pensare ad ogni minimo particolare per rendere il proprio bagno comodo e confortevole. I vari accessori che si utilizzano nel bagno, possono essere davvero...
Pulizia della Casa

Come fare le pulizie condominiali

Hai comprato un appartamento in un condominio e l’assemblea ha deciso che le pulizie dovranno essere fatte dagli stessi condomini? Per abbattere i costi, succede spesso che ci si arrangi a turni per le pulizie scale e garage, soprattutto quando la palazzina...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno senza detersivi

Come tutte le stanze di casa, anche il bagno necessita di un'accurata pulizia per una questione di igiene e di ordine. Per evitare di utilizzare i soliti detersivi pieni di miscugli chimici che si trovano in commercio nei vari negozi di casalinghi o nei...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla casa

Una delle cose più fastidiose in una casa è sicuramente il cattivo odore, soprattutto se ci vivono animali, se si fuma o quando si cucinano certi cibi. Un trucco efficace è quello di accendere una candela profumata, ma vediamo in questa guida alcuni...
Pulizia della Casa

Come Pulire Il Camino

Ci sarà sicuramente capitato, se siamo proprietari di una casa, di dover eseguire delle pulizie dei vari ambienti che la compongono e per farlo dovremo necessariamente utilizzare dei prodotti e degli strumenti adatti alla varie superfici, per evitare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.