Come pulire le spazzole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per mantenere i capelli in perfetto stato e sempre ordinati è fondamentale pettinarli quotidianamente, proprio per evitare la formazione dei fastidiosi nodi. Per pettinare correttamente i nostri capelli dovremo utilizzare un pettine adeguato ed utilizzare una corretta tecnica in base al nostro tipo di capelli. Tutte queste informazioni le potremo trovare sui molti blog ed articoli presenti su internet, in questo modo potremo mantenere sempre in ordine la nostra capigliatura. Tuttavia è anche molto importante che le nostre spazzole siano sempre perfettamente pulite, perché altrimenti rischieremo di ottenere un risultato pessimo. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a pulire correttamente le nostre spazzole per capelli.

26

Occorrente

  • spazzole, sapone, ammoniaca
36

La prima cosa da fare sarà ripulire la spazzola da eventuali ammassi di vecchi capelli, per farlo potremo utilizzare le dita oppure potremo servirci di uno stuzzicadenti. La fase successiva riguarderà l'igenizazzione della nostra spazzola. Questo è un passaggio davvero importante anche se spesso viene sottovalutato.

46

Le spazzole per capelli si possono lavare semplicemente immergendole e sfregandole in acqua calda con l'aggiunta di un po' di sapone (anche il bagnoschiuma va più che bene), risciacquandole poi in acqua fredda. Mi raccomando, ricordiamoci di farle asciugare lontano dalle fonti di calore.
Per risultati migliore ed una pulizia più precisa, strofiniamo delicatamente le setole della spazzola con un pettine.

Continua la lettura
56

Un altro metodo molto efficace per igienizzare le spazzole e mantenerle pulite, consiste nel lasciarle mezz'ora in ammollo in una soluzione composta da acqua, ammoniaca e una goccia di shampoo. Trascorso il tempo di ammollo, le dovremo spazzolare e poi le dovremo lasciar asciugare bene all'aria. Le spazzole di crine dovranno essere poste in acqua e ammoniaca miscelate in parti uguali, quelle in nylon, invece, necessitano di acqua tiepida unitamente ad un cucchiaio di bicarbonato per ogni litro.

66

Se le setole di una spazzola sono troppo morbide, per farle diventare più rigide è consigliato immergerle in una soluzione di acqua a cui dovremo aggiungere abbondante ammoniaca. Potremo utilizzare gli stessi procedimenti per pulire i pettini o le più moderne spazzole simili alle famose tangle teezer. A questo punto non ci resta altro da fare che provare subito a pulire le nostre spazzole utilizzando tutti i metodi indicati in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le spazzole dell'aspirapolvere

Tutti gli elettrodomestici che quotidianamente utilizziamo in casa e che ci facilitano l'esecuzione di moltissime operazioni, hanno bisogno di essere sempre puliti correttamente in modo da poter continuare a funzionare sempre alla perfezione. Su internet...
Pulizia della Casa

Come Pulire Scopa, Stracci E Simili

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover effettuare delle pulizie presso la nostra abitazione, in modo ma mantenere tutti i vari ambiente sempre perfettamente puliti. Per eseguire queste operazioni sono necessari alcuni strumenti come...
Pulizia della Casa

Come scegliere le spazzole per pulire

In casa si utilizzano un'infinità di accessori, prodotti ed elettrodomestici con varie funzioni di utilizzo solo per tenere puliti gli ambienti ed ogni oggetto; talvolta si corre il rischio di rovinare qualcosa. Ecco che diventa indispensabile scegliere...
Pulizia della Casa

Scegliere le spazzole adatte per pulire

Ciascuna superficie necessita di una spazzola diversa per un'efficace pulizia: infatti, come avviene con la scelta del prodotto per detergere, anche questo accessorio dev'essere assolutamente scelto nel modo giusto, tenendo in considerazione diversi fattori....
Pulizia della Casa

Consigli per pulire un lavello in travertino

Usata ampiamente in ambito edile per le sue caratteristiche di robustezza e malleabilità, per la costruzione di pavimenti e di rivestimenti per interni ed esterni della casa, il travertino è una roccia di tipo calcareo sedimentare, ha un colore naturale...
Economia Domestica

Come scegliere l'aspirapolvere

Quando dovrete scegliere quale aspirapolvere acquistare, ci potrebbe essere un momento di smarrimento, perché sul mercato ne esistono di tipologie differenti; il passo iniziale che è necessario fare prima di procedere con la scelta definitiva è quello...
Pulizia della Casa

Come scegliere un robot aspirapolvere

Negli ultimi anni si è notevolmente diffusa la moda del robot aspirapolvere, elettrodomestico ormai presente in tutte le nostre case, o quasi, che ci hanno reso la vita molto più facile aiutandoci nelle tanto odiate pulizie domestiche. La sua fama è...
Pulizia della Casa

Quale aspirapolvere scegliere

La vita quotidiana ci impone dei ritmi serrati che lasciano poco spazio alle altre attivita'. L'ottimizzazione del tempo a propria disposizione è fondamentale e non puo' prescindere dall'utilizzo della migliore tecnologia, anche e soprattutto in economia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.