Come pulire le piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Tra le diverse superfici che si devono pulire in una casa quella che richiede maggiore impegno ed attenzione sono senza alcun dubbio le piastrelle. Specialmente lo spazio tra una piastrella e l'altra, cioè la via di fuga ha bisogno di una pulizia abbastanza accurata. Questo tutorial dà alcuni semplici ed utili consigli su come è possibile pulire le piastrelle senza fare un'eccessiva fatica.

25

Una prima soluzione è quella di lavare le piastrelle utilizzando una spugna ed una paglietta di ottone oppure, se lo sporco è particolarmente ostinato, con alcool ed ammoniaca. La paglietta di ottone se viene strofinata energicamente è molto indicata per gli angoli della piastrella. Quando si è ultimata la pulizia bisogna asciugare con un panno di daino sintetico. Se si utilizza questo accorgimento non si formano né macchie e né aloni. Infine, per poter ottenere delle piastrelle splendenti è consigliabile passare uno straccio di flanella pulito imbevuto di alcool.

35

Se le vie di fuga sono molto sporche è opportuno ricorrere all'utilizzo della candeggina. Bisogna lasciarla agire per circa 10 minuti e successivamente si deve sfregare utilizzando un vecchio spazzolino da denti (meglio se di setole dure). Un'alternativa può essere quella di applicare dell'acido tamponato; quest'ultimo va diluito nell'acqua in parti uguali ed applicato con uno spruzzino. Bisogna poi aspettare qualche istante e passare con una spazzola. È importante sapere che l'acido tamponato ha un odore molto forte per cui bisogna aprire le finestre prima di cominciare la proceduta.

Continua la lettura
45

Un altro rimedio naturale per piastrelle molto sporche è quello con l'utilizzo dell'aceto bianco; esso va versato direttamente sulle fughe. Successivamente bisogna strofinare utilizzando una retina e poi risciacquare con dell'acqua bollente. Se lo sporco non è molto ostinato si può diluire l'aceto nell'acqua. Se si hanno delle macchie di calce sulle piastrelle è opportuno eliminarle con dell'acqua ragia diluita in una bacinella con acqua calda.

55

È opportuno evitare qualsiasi utilizzo di cacciaviti per tentare di togliere la calce. Infatti, si corre il rischio di staccare oltre alla calce anche una parte della piastrella. Se si sceglie di ricorrere ad un apposito prodotto chimico prima di applicarlo è consigliabile seguire le istruzioni indicate sulla confezione. Comunque è sempre meglio provare su una piccola parte della piastrella (magari nascosta) per fare un test della sua efficacia e sicurezza. In questo modo non si rovina la piastrella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

5 modi per posare le piastrelle

Se nella nostra casa intendiamo cimentarci nella posa delle piastrelle sia in bagno che in cucina, possiamo optare per diverse soluzioni che riguardano principalmente svariati tipi di collanti, ma tuttavia è importante sottolineare che in alcuni casi...
Ristrutturazione

Come sostituire una mattonella danneggiata

Prima o poi può capitare a tutti di trovarsi, nella propria abitazione, alcune piastrelle del bagno o della cucina rotte o scheggiate a causa di urti accidentali. Le mattonelle scheggiate risultano estremamente antiestetiche e a volte possono rappresentare...
Esterni

Come posare un pavimento esterno con piastrelle in legno

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, uno spazio esterno della casa diventa maggiormente funzionale se caratterizzato da un pavimento con piastrelle in legno, a listoni o a quadrotti. È necessario tuttavia un minimo grado di dimestichezza...
Esterni

Come posare le piastrelle in gomma per esterni

L'installazione di una pavimentazione in gomma per esterni è un modo semplice, funzionale ed ecosostenibile di migliorare la vostra casa. Le mattonelle in gomma, infatti, sono un'opzione di rivestimento del pavimento contemporaneamente resistente e flessibile...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in verticale

Per posare le piastrelle in verticale occorre sapere prima alcune cose che riguardano le piastrelle. Le piastrelle da rivestimento infatti sono fatte di tanti materiali, ciascuno adatto alla superficie da rivestire. Oltre alla scelta del materiale però...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento di marmo

Il pavimento in marmo è un classico. Diffusissimo in tutta Italia, alza decisamente il valore di un immobile. Gli stili sono molteplici e anche le tipologie di marmo. La diffusione di questi pavimenti è dovuta alle proprietà stesse del marmo: semplice...
Pulizia della Casa

Come far risplendere le piastrelle

Le pulizie quotidiane oppure settimanali sono indispensabili per evitare che lo sporco si concentra in maniera indelebile. Se i lavori di casa non si eseguono regolarmente si corre il rischio di dover agire con dei prodotti aggressivi per eliminare lo...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle nel bagno

Piastrellare il pavimento del bagno può essere un progetto di manutenzione della casa gratificante ed economicamente efficace, quando si hanno i materiali adatti e si pianifica bene. Le piastrelle sono sicuramente il rivestimento migliore per le stanze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.