Come pulire le maniglie delle ante della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sulle maniglie delle ante della cucina nel corso degli anni spesso si accumula un sacco di sporcizia. Ogni volta che dovete aprire uno sportello, o un cassetto, tendete a lasciare dello sporco, e degli oli grassi di ogni tipo, sulle maniglie e pomelli delle ante. Con il trascorrere del tempo tutti questi elementi tendono a togliere lucentezza, scolorendole e rovinando l'aspetto esteriore dei vostri mobili. Per evitare manutenzioni straordinarie, le maniglie andrebbero pulite periodicamente per evitare che le sporcizie si incrostino troppo sulla loro superficie.
Continuate a leggere la seguente guida per scoprire come pulire le maniglie delle ante delle cucine in modo immediato e naturale.

26

Occorrente

  • Bucce di limone
  • Aceto bianco
  • Prodotti appositi sgrassanti
36

Per poter effettuare una pulizia degna di questo nome, l'ideale sarebbe smontare del tutto le maniglie dalle ante della cucina. In questo modo potreste lavarle a 360 gradi in maniera veloce e efficace. In alternativa potete anche farlo mentre sono montate, ma alcune parti potrebbero risultare più complicate da raggiungere.
Per lavare le maniglie in modo naturale, prendere delle bucce di limone, e seguite i seguenti procedimenti: tagliate la buccia in modo più sottile possibile e mettetela in una bacinella con dell'acqua calda. Più la vostra buccia sarà tagliata in modo sottile, meglio si diffonderà nell'acqua. Aspettate finché l'acqua non diventi tiepida, immergete una spugna dentro, e in seguito strofinatela sulle maniglie. Questo procedimento andrà a ripulirle da batteri e sporcizie varie.

46

Se il procedimento precedente non ha funzionato, o al momento vi è impossibile da attuare, in alternativa potete provare con l'aceto bianco. Per questo procedimento non dovrete fare altro che procurarvi dell'aceto bianco, non importa la marca, uno qualsiasi va più che bene. Per preparare la soluzione dovrete mettere due parti di aceto, e una parte di acqua. Quindi successivamente versatela dentro un spray vaporizzatore, potete acquistarlo o riutilizzarlo dai vecchi detersivi, e quindi spruzzatela sulle maniglie, lasciate agire per qualche minuto, e successivamente strofinate con una spugna morbida per togliere la sporcizia.
Se non avete lo spray vaporizzatore, potete immergere la spugna nella soluzione di acqua e aceto, e poi passarla sulle maniglie delle ante.

Continua la lettura
56

Se i metodi descritti precedentemente non hanno funzionato, allora dovrete optare per dei prodotti più aggressivi, che potete acquistare in ogni centro commerciale.
Create sempre una soluzione di acqua e il prodotto da voi acquistato, per i dosaggi seguite le istruzioni riportate sulla confezione del produttore, e immergeteci e lasciate ammollo per una decina di minuti le vostre maniglie. In seguito tiratele fuori una ad una, ripulendole con una spugna morbida e risciacquandole.
Infine rimontate le maniglie sulle ante della cucina e avrete finito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se potete smontate le maniglie per una pulizia più accurata

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire in maniera naturale le maniglie delle porte

Avete delle maniglie in casa che spesso assumono un aspetto sporco e opaco perdendo tutta la loro brillantezza? Non sapete come pulire e lucidare questo importante anche se piccolo pezzo di arredamento? Bene, se la vostra risposta dovesse essere un chiaro...
Pulizia della Casa

Come togliere l'ossidazione dalle maniglie in ottone

Chi ha la casa piena di mobili antichi, avrà sicuramente delle cassettiere, delle porte o degli armadi dotati di maniglie in ottone. Le maniglie in ottone richiedono però un'accurata pulizia se vogliono essere mantenute sempre pulite, nuove e lucide....
Pulizia della Casa

Come pulire un portone a due ante

In commercio i portoni, sono realizzati con materiali diversi e sono disponibili in vari formati e designer: in legno massello naturale, con pannelli in legno, in vinile, in alluminio, in acciaio, a soffietto, in vetro decorato, a due ante e così via....
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie delle porte

A volte quanto eseguiamo le operazioni di pulizia della nostra abitazione possiamo imbatterci in piccoli inconvenienti che possono minare la buona riuscite delle stesse. Occorre quindi saper agire al meglio al fine di evitare e aggirare tutti i possibili...
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie in ottone

L'ottone è una lega di rame e zinco che tende ad opacizzarsi se esposto all'aria. I produttori, proprio per evitare ciò, solitamente applicano una speciale lacca. Tuttavia questa si consuma rapidamente, soprattutto sulle maniglie che vengono usate frequentemente,...
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie dei mobili antichi

Le maniglie dei mobili antichi tendono a opacizzarsi nel corso degli anni, perché esposti all'aria. Spesso durante la loro produzione gli viene applicata della lacca speciale, per evitate l'opacizzazione, ma il più delle volte la loro durata è molto...
Pulizia della Casa

Come pulire un armadio in stile veneziano

In commercio gli armadi in stile veneziano, sono realizzati con materiali diversi e sono disponibili in vari formati e designer: in legno massello naturale, con pannelli in legno, con inserti in vinile e in legno decorato, a due ante e così via. Qualunque...
Arredamento

Come scegliere le maniglie delle porte

Le rifiniture di una casa sono degli elementi da non sottovalutare nell'arredamento generale. Qui vi spiego come scegliere le maniglie delle porte, sia valutandone la loro funzionalità che il loro lato estetico. In commercio ne esistono davvero di tantissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.