Come pulire le maniglie dei mobili antichi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le maniglie dei mobili antichi tendono a opacizzarsi nel corso degli anni, perché esposti all'aria. Spesso durante la loro produzione gli viene applicata della lacca speciale, per evitate l'opacizzazione, ma il più delle volte la loro durata è molto limitata. Poi il fatto che vengono usate spesso, come le maniglie degli armadi, delle porte, e dei cassetti, aiuta il processo di opacizzazione. Le maniglie dei mobili antichi sono quasi tutte realizzate in ottone, che sono soggette anche a delle macchie nere di carbonato di rame nei punti in cui la lacca è venuta a mancare. Infatti dovrete decidere se preferite eliminare la lacca per eliminare completamente l'opacizzazione, oppure mantenerla però tenendovi le macchie.
Continuate a leggere questa guida per scoprire come pulire le maniglie dei mobili antichi, più precisamente quelle in ottone.

27

Occorrente

  • Aceto
  • Sale
  • Farina
  • Limone
  • Un panno pulito
37

La prima operazione da fare è rimuovere i pomelli in ottone da cassetti, porte e armadi, per assicurarvi di non causare danni al mobile durante la pulizia. Inoltre smontando le maniglie sarà più facile effettuare la pulizia nelle loro parti posteriori. Se non si possono rimuovere, per proteggere il legno usate un pezzo di cartone. Per posizionarlo ritagliate un buco delle dimensioni della maniglia e inseritelo intorno. Lavate i pomelli in ottone immergendoli nell'acqua calda insieme a un detersivo per i piatti. Infine sciacquateli per togliere i residui di sapone.

47

Per togliere la lacca mettete le maniglie in una pentola sempre d'acqua bollente. Facendo cosi metterete a nudo l'ottone. Dovrebbero bastare 10 minuti circa per fare in modo che la lacca si crepi e gonfi. Quindi tiratele fuori, lasciatele asciugare, e usando le mani togliete la lacca rimanente. Successivamente, per far tornare all'ottone la sua lucidità di un tempo, create una soluzione mescolando sale e accetto con dell'acqua calda. Lasciate quindi le maniglie in ammollo per circa 30 minuti, quindi asciugatele. Continuate a fare quest'operazione finché non saranno tornate completamente lucide.

Continua la lettura
57

Un altro trucco per pulire le maniglie in ottone è usare il succo di limone. Strofinate semplicemente un panno umido con del succo del limone sulle manopole e infine sciacquatele sotto l'acqua del rubinetto. Asciugate il tutto con uno strofinaccio di cotone. Se non avete il limone, in alternativa, mescolate tra loro un cucchiaino di sale e mezza tazza di aceto, quindi aggiungete della farina finché non otterrete una pasta abbastanza densa. Strofinate le maniglie con un panno e lasciate agire l'impasto per almeno 10 minuti. Quindi risciacquate tutto con dell'acqua tiepida e asciugate con un panno in cotone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una migliore pulizia è consigliato smontare le maniglie per poterle pulire meglio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie delle porte

A volte quanto eseguiamo le operazioni di pulizia della nostra abitazione possiamo imbatterci in piccoli inconvenienti che possono minare la buona riuscite delle stesse. Occorre quindi saper agire al meglio al fine di evitare e aggirare tutti i possibili...
Arredamento

Come scegliere le maniglie delle porte

Le rifiniture di una casa sono degli elementi da non sottovalutare nell'arredamento generale. Qui vi spiego come scegliere le maniglie delle porte, sia valutandone la loro funzionalità che il loro lato estetico. In commercio ne esistono davvero di tantissime...
Pulizia della Casa

Come pulire maniglie ed infissi

È ormai risaputo che le maniglie e gli infissi richiedono una pulizia frequente per una buona manutenzione, per un funzionamento ottimale e per garantire l'igiene della casa. Avere degli infissi integri e puliti permette inoltre di ottimizzare l'isolamento...
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie delle ante della cucina

Sulle maniglie delle ante della cucina nel corso degli anni spesso si accumula un sacco di sporcizia. Ogni volta che dovete aprire uno sportello, o un cassetto, tendete a lasciare dello sporco, e degli oli grassi di ogni tipo, sulle maniglie e pomelli...
Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare l'ottone con prodotti naturali

L'ottone è una lega composta prevalentemente da rame e zinco, elementi che gli danno una buona resistenza alla corrosione. Nelle nostre case l'ottone si trova dappertutto: maniglie, serrature, letti, rubinetteria e molto altro. Le persone per pulirlo...
Ristrutturazione

Come rinnovare le ante della cucina

La cucina è uno degli ambienti più vissuti della casa. L'ambiente cucina suggerisce convivialità e si adegua a molteplici funzioni. Fare un restyling anche parziale può aiutarci a svecchiare l'ambiente rendendolo più gradevole e confortevole. Spesso...
Pulizia della Casa

Come pulire in maniera naturale le maniglie delle porte

Avete delle maniglie in casa che spesso assumono un aspetto sporco e opaco perdendo tutta la loro brillantezza? Non sapete come pulire e lucidare questo importante anche se piccolo pezzo di arredamento? Bene, se la vostra risposta dovesse essere un chiaro...
Arredamento

Come scegliere accessori in stile marinaro

Se abbiamo appena arredato la nostra casa in stile marinaro, è importante collocare nell'ambiente degli accessori dello stesso stile, e quindi conviene visitare i mercatini dell'usato oppure recarci nei negozi di arredo casa, per trovare quelli giusti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.