Come pulire le finestre in modo ecologico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per tenere sempre pulite le finestre della casa, non è necessario usare dei prodotti chimici, bensì altri decisamente più ecologici ed in grado quindi di rispettare l'ambiente e la vostra salute. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili consigli su come pulire le finestre in un modo ecologico.

26

Occorrente

  • Secchio
  • Acqua calda
  • Aceto
  • Quotidiani
  • Bicarbonato
  • Spugna
  • Panno per spolverare
  • Succo di limone
36

Usare un panno umido

Pulire i vetri delle finestre è molto più semplice di quello che pensate. La prima accortezza da avere, è scegliere una giornata non soleggiata. Infatti il sole, sbattendo contro i vetri ancora umidi, potrebbe causare la formazione di aloni e macchie. A questo punto, se i vetri non sono molto sporchi, vi basterà usare un panno umido e strofinarlo su tutto il perimetro della finestra, dopodiché per asciugare l’acqua, potete utilizzare un foglio di giornale appallottolato. Il loro impiego sarà inoltre un modo utile per riciclare il giornale stesso ed inoltre vale la pena sottolineare che al contrario della stoffa non rilascia gli antiestetici pelucchi.

46

Utilizzare l'aceto bianco

Se i vetri sono piuttosto sporchi, per sgrassarli senza eccessiva fatica, potete senza alcun dubbio utilizzare dell’aceto bianco. Nello specifico prendete un secchio abbastanza grande e create uno sgrassatore naturale con una miscela a base di acqua calda e aceto, dopodiché immergetevi una spugnetta leggermente abrasiva e passatela energicamente sul vetro. In alternativa potete mettere questa soluzione in un nebulizzatore e spruzzarla direttamente sulla superficie da detergere. Per asciugare potete invece utilizzare, anche in questo caso, dei fogli di giornale appallottolati. Se in casa avete una spatola per lavare i vetri potete prima passarla sulle finestre umide, e poi terminare il lavoro lucidando tutto con un panno di cotone leggermente imbevuto nel succo di limone.

Continua la lettura
56

Applicare il bicarbonato di sodio

Anche per pulire le finestre in legno, esistono efficaci metodi naturali per cui è consigliabile spolverarli e poi ripassarli con un panno inumidito in una soluzione di acqua e poche gocce di detersivo ecologico per i piatti. Infine per averne maggiore cura lucidateli con un panno bagnato da poche gocce di cera. Per pulire invece gli infissi in PVC, dopo averli spolverati, potete ricorrere alla stessa soluzione di acqua e aceto usata per i vetri. Infine, per le finestre in alluminio, se della semplice acqua calda non è risultata sufficiente a togliere lo sporco, potete arricchite quest'ultima con del bicarbonato che poi applicate sulla superficie facendola agire come una leggera pasta abrasiva, ideale per ottenere dei risultati perfetti ovvero finestre lucide e vetri brillanti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete aggiungere alcune gocce di olio essenziale profumato alla soluzione con l'aceto per renderne più gradevole la profumazione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 modi per pulire i vetri e renderli splendenti

Avere vetri puliti e splendenti non è sempre semplice. Quante volte infatti dopo averli puliti, guardandoli attentamente, ci accorgiamo che ci sono ancora delle piccole impronte o degli aloni, e ci tocca riprendere a pulire tutta la superficie per...
Pulizia della Casa

Come avere specchi e vetri splendenti usando l'ammorbidente

Con l'arrivo della primavera, giunge il momento di effettuare le ricorrenti pulizie. Tra quelle più profonde non si possono certo dimenticare i vetri e gli specchi che, in un modo o nell'altro, hanno sempre qualcosa che non convince. Ogni volta che si...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con l'aceto

L'aceto oltre ad essere utilizzato in cucina per la preparazione di pietanze può diventare un agente sgrassante economico ed ecologico. Esso è una sostanza acida naturale che deriva dal vino fermentato; è molto indicato anche per il lavaggio a caldo...
Pulizia della Casa

Come lavare i vetri con i giornali

Il modo in cui si presentano le finestre sono il biglietto da visita di come si effettua la pulizia giornaliera della propria casa. Mantenere i vetri puliti e brillanti richiede impegno, fatica e buona volontà; a volte però malgrado tutto restano degli...
Economia Domestica

5 consigli per un bucato ecologico

Il rispetto dell'ambiente è diventato un imperativo a cui tutti dobbiamo dare un contributo. Non servono solo interventi su larga scala ma ognuno di noi, nel suo quotidiano, può fare qualcosa per un ambiente più pulito. I nostri comportamenti devono...
Pulizia della Casa

Come usare il limone nelle faccende domestiche

Il limone, oltre che per preparare una rinfrescante limonata casalinga, può essere utilizzato per la pulizia della casa. Si tratta infatti di un ottimo alleato per svariati lavori domestici, compreso il bucato. Il succo di limone, da solo ed in combinazione...
Pulizia della Casa

Come preparare detergenti eco per la pulizia della casa

In questo articolo vogliamo aiutare tutti coloro i quali amano fare pulizie in casa, ad imparare come poter preparare, con le proprie mani e grazie al classico metodo del fai da te, dei detergenti del tutto eco, che saranno utili, proprio per la pulizia...
Pulizia della Casa

Come pulire un frigorifero in modo ecologico

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile per la nostra cucina; esso ci permette di conservare gli alimenti sia cotti che crudi per un breve periodo di tempo. È importante che ogni alimento sia posto nel comporto specifico per tutelare la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.