Come pulire la ruggine dalla vasca da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Col passar del tempo i detergenti utilizzati per la pulizia e l’igiene personale possono danneggiare la vasca da bagno e si possono formare delle macchie di ruggine. In questi casi l’ideale sarebbe restaurare la vasca; se non si ha la possibilità economica oppure non si vuole spendere troppo si possono adoperare diversi metodi senza l'uso di sostanze chimiche tossiche o candeggina. Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli su come è possibile pulire una vasca da bagno dalle macchie di ruggine.

24

Un primo metodo è quello di utilizzare aceto e limone; essi sono due prodotti naturali con un elevato potere pulente e igienizzante. Bisogna prendere un contenitore o una bacinella e mescolare all'interno una soluzione composta per il 50% di limone e per 50 % di aceto. Successivamente si devono aggiungere alla soluzione detergente un po’ di sale da cucina ed alcune gocce di detersivo liquido per piatti. In seguito con una spugna oppure una spazzola a setole morbide bisogna sfregare energicamente la zona dove si sono formate le macchie di ruggine. Quando è stata completata questa prima fase di pulizia si lascia agire il composto per mezz'ora circa e poi si risciacqua con acqua tiepida.

34

Se le macchie di ruggine sono molto estese oppure non si è soddisfatti del risultato che è stato ottenuto è opportuno l'utilizzo della pietra pomice. Bisogna immergerla in acqua fredda ed utilizzarla come una spazzola; si deve sfregare delicatamente la superficie della vasca con un movimento circolare. La natura abrasiva delle pietre pomice dà la possibilità di poter eliminare la ruggine facilmente, senza danneggiare la porcellana. È opportuno tener presente che la pietra pomice non è adatta per le vasche in acrilico oppure smaltate in quanto rovina e graffia la superficie.

Continua la lettura
44

Un ultimo rimedio con il metodo fai da te per eliminare la ruggine dai sanitari è quello di utilizzare la crema di tartaro e perossido di idrogeno; questo composto è abbastanza aggressivo, ma non tossico. Bisogna prendere una piccola ciotola di crema di tartaro ed aggiungere qualche goccia di acqua ossigenata; poi, bisogna amalgamare per bene il composto. In seguito si aggiungono altre gocce di acqua ossigenata fino a quando non si ottiene un impasto denso. A questo punto si applica la pasta sulla macchia di ruggine e si lascia riposare per un paio d'ore. Successivamente si strofina energicamente con una spugnetta abrasiva e si risciacqua abbondantemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine dal ferro da stiro

La rimozione delle macchie di ruggine da strumenti, dispositivi e soprattutto dai vestiti è un compito noioso. A volte, le persone tendono a fregare freneticamente sulle macchie con detergenti abrasivi e pagliette d'acciaio, ma senza alcun risultato....
Pulizia della Casa

Come ripulire vari metalli da ossidazione e ruggine

Per ripulire vari metalli è opportuno capire che cosa ha rovinato l’aspetto esterno dei tuoi oggetti. L’ossidazione è una reazione chimica data dalla combinazione di due sostanze: un metallo e l’ossigeno presente nell'atmosfera. Tale fenomeno,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine da una padella in ghisa

La ruggine è un fenomeno naturale che avviene in tutti i metalli, e la ghisa non è esente da tale processo. La corrosione, se rimossa in tempo e con i giusti strumenti, non è un problema di cui preoccuparsi seriamente. Tuttavia, se non si è diligenti...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di ruggine dal pavimento

Le pulizie non sono mai piacevoli da fare, figuriamoci se ci sono macchie ostinate che proprio non vogliono andar via. Tra le macchie più difficili da togliere c'è la ruggine. Purtroppo trovare macchie di ruggine sul pavimento è davvero semplice, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come pulire la ruggine dal pavimento

A volte può capitare che sul pavimento, sia di casa che del giardino, si possono formare della antiestetiche macchie marroni causate dalla ruggine. Per rimuoverle si possono utilizzare diverse metodologie; infatti in commercio si trovano vari prodotti...
Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
Esterni

Come eliminare la ruggine dal cancello

Il problema della ruggine sul cancello, è sicuramente un problema che deve essere risolto il prima possibile onde evitare che la ruggine possa rovinare il ferro del nostro cancello. È quindi importante agire nell'immediato non appena vediamo le prime...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dal water

Se il water della nostra casa presenta delle vistose ed antiestetiche macchie di ruggine generate magari dalle viti del coperchio, è possibile rimuoverle adottando alcune funzionali tecniche atte a massimizzare il risultato, e senza creare danni strutturali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.