Come pulire la pavimentazione in porfido

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il porfido è una pietra naturale diventata sempre più utilizzata ed apprezzata in edilizia. Di solito, viene molto utilizzato per pavimentazioni esterne perché è una pietra naturale che resiste bene alle intemperie. Di recente, però, sta trovando applicazione anche per le superfici interne. Cucine e bagni realizzati interamente o parzialmente in porfido e spesso in coppia con il legno. Infatti, le caratteristiche fisico-meccaniche lo rendono molto versatile e di facile integrazione con altri materiali. Tra le qualità più apprezzate abbiamo la tenuta del colore nel tempo e la notevole resistenza ad acidi ed a detersivi. Da questo, si capisce che non è affatto difficile pulire una pavimentazione in porfido. Inoltre, è resistente ai graffi, alle rotture, alle abrasioni ed è relativamente economico. L'impiego svariato, di questo materiale richiede poche attenzioni nella pulizia. Persino i piani di lavoro vengono costruiti in porfido perché, al contrario della quarzite, non assorbe le macchie. L'unico elemento che rende complicata la pulizia è la porosità. Proprio per esigenze di pulizia, il porfido viene reso più liscio con opportuni trattamenti come la sabbiatura e la levigatura.
Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come pulire la pavimentazione in porfido.

27

Occorrente

  • Scopa
  • Acqua calda
  • Idropulitrice
  • Detergente sgrassante
  • Detergente acido
37

Cosa fare per le macchie di olio

Che sia una pavimentazione interna od esterna, una delle peggiori macchie da trattare è l'olio. Tamponiamo la macchia con una polvere assorbente (bicarbonato, segatura, talco, farina...). Lasciamo per qualche minuto, poi eliminiamo i residui. Sciacquiamo il porfido con del normale detergente per pavimenti, possibilmente sgrassante.

47

Cosa fare per lo sporco generico (pavimentazione esterna)

Per lo sporco generico, nel caso di una pavimentazione in porfido esterna, ci sarà molto comoda l'idropulitrice che, con l'ausilio di acqua ad alta pressione, pulirà il porfido in profondità. In commercio esistono prodotti appositi, che possiamo utilizzare, per rendere idrorepellente e oleo-repellente la pavimentazione in porfido. Se il nostro porfido, con gli anni, tende a sbiadire, esistono anche dei trattamenti tonalizzanti e ravvivanti, solitamente effettuati da ditte specializzate.

Continua la lettura
57

Cosa fare per lo sporco generico (pavimentazione interna)

La pavimentazione interna in porfido va trattata similmente a quell'altra. Per prima cosa, utilizziamo dell'acqua calda ed un prodotto sgrassante per pavimenti o comunque un prodotto alcalino. Questo rimuoverà patine oleose accumulate. Dopo la sgrassatura, passiamo un prodotto acido che può essere anche del semplice aceto bianco. Con questo procedimento e senza l'uso di ulteriori prodotti, la nostra pavimentazione in porfido assume un aspetto più acceso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come posare le piastrelle in porfido

Per chi vuole sistemare l'esterno di casa, sia esso un giardino o un cortile, l'ideale è utilizzare come materiale il porfido. Si tratta di una pietra leggermente grezza, ma allo stesso tempo anche economica e con varie sfumature di colore. Le colorazioni...
Esterni

Pavimentazione per esterni: quale scegliere

La pavimentazione per esterni è un elemento molto importante soprattutto per le zone esposte alle intemperie. Facile da installare e in grado di sopportare sbalzi di temperatura (se si sceglie il tipo giusto), questo pavimento offre anche infinite possibilità...
Esterni

5 modi per ristrutturare un pavimento esterno

Purtroppo il tempo e le intemperie deteriorano i materiali e questo vale anche per il nostro pavimento esterno. Altri elementi che lo imbruttiscono sono, il continuo calpestio e la scarsa cura. Nella maggioranza dei casi, si può riportare quasi a nuovo....
Esterni

Guida ai pavimenti per esterni

Capita alle volte di dover dare una bella sistemata alla propria abitazione, rinnovando magari qualche parte ormai rovinata dal tempo, o di eseguire dei lavori straordinari di manutenzione e provvedere così a sostituire alcuni pezzi. Molto spesso l'esterno...
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Spesso soprattutto nei mesi estivi il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che invece questa zona venga abbandonata...
Ristrutturazione

Rifacimento pavimentazioni esterne

Quando si svolgono lavori di ristrutturazione e si posseggono dei balconi o dei cortili da rivestire con una pavimentazione, allora bisogna fornire qualche giusto consiglio per il loro rifacimento. Infatti se si accorge della presenza di vegetazione,...
Esterni

Come arredare il viale d'ingresso

Se si possiede una casa con giardino e spazi esterni il viale d'ingresso è il luogo che presenta l'abitazione. Questo spazio ha il compito di accogliere i visitatori per farli entrare all'interno della casa. Arredare al meglio il viale d'ingresso dà...
Esterni

Come installare una piscina interrata

Avere una piscina a casa permette di godersi ore di sole e rilassarsi, inoltre valorizza molto l'immobile, aumentandolo circa del 12%, e rappresenta una via di fuga dal caldo e dall'afa. Di certo, la soluzione più semplice e veloce risulta essere esattamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.