Come pulire la macchina del caffè del bar

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da qualche anno a quest parte sta spopolando l'uso delle macchinette per cucinare un buon caffè. Non tutte però riproducono perfettamente il sapore di quello che è possibile gustare al bar. Ciò che è essenziale per la buona riuscita di un buon caffè è sicuramente la pulizia del macchinario. A tal proposito, la seguente guida è rivolta prima di tutto a chi svolge una professione da barman o da cameriere, ma anche a tutti coloro che si trovano ad imparare e sono alle prime armi. Vediamo quindi insieme, nei vari passi che compongono la seguente guida, come pulire efficacemente la macchina del caffè del bar.

26

Occorrente

  • Prodotti detergenti
  • Spugnette
  • Scovolino o pennellino
  • Carta assorbente
36

La macchina da caffè del bar difficilmente si spegne, ovvero ogni volta che si disattiva bisogna che raggiunga la temperatura giusta per poter fare un buon caffè; considerando il tempo che ci vorrebbe, è abitudine di molti gestori lasciarla sempre accesa. La maggior parte delle macchine da caffè hanno dei dispositivi di sicurezza che permettono di lavarle pur essendo in funzione, quindi non occorre spegnerle per procedere nella loro pulizia. Occorre smontare i braccetti: si può fare dando un piccolo colpo verso destra. Questi vanno smontati e immersi nell'acqua tiepida.

46

Di solito ci si può aiutare con la punta di un coltellino per alzare la parte in acciaio, che molto probabilmente con la temperatura raggiunta durante la giornata sarà più difficile da smontare a mano. Con un pennellino levate la parte più grossa della bratta, rimasta attaccata al collegamento dei due braccetti, poi con una spugnetta umida pulite i filtri dove si attaccano i braccetti ulteriormente, per eliminare definitivamente eventuali tracce di caffè attaccato ad essi. Una volta arrivati fin qui, vi basterà smontare la piccola grata e la base di raccolta liquidi dove si appoggia.

Continua la lettura
56

Disincrostate quindi bene con l'aiuto di una spugnetta umida ma senza detergente, al massimo con del limone o dell'aceto, in quanto i prodotti chimici andrebbero a far risentire il sapore del caffè o creerebbero un'aroma artificiale non piacevole. Con uno spray specifico invece potete pulire le parti esterne cromatiche della macchina, dopodiché procedete rimontando la base e la grata. Attaccate nuovamente i braccetti o eventualmente lasciateli a bagno un'intera notte, per poi rimontarli il giorno dopo. È consigliabile attaccare i braccetti e non lasciarli coricati sulla grata come in genere si usa fare, perché attaccandoli restano caldi e l'alta temperatura favorisce l'uscita di un buon caffè!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile attaccare i braccetti e non lasciarli coricati sulla grata come in genere si usa fare, perché attaccandoli restano caldi e l'alta temperatura favorisce l'uscita di un buon caffè!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come installare le tende da sole motorizzate

Le tende da sole sono un ottimo elemento utile ad isolare al meglio un'abitazione che possiede delle grandi vetrate. Le tende da sole infatti permettono di proteggere terrazzi ed infissi dai danni provocati dal sole e dalla pioggia. Spesso però le tende...
Arredamento

5 idee originali per i comodini

Se per la vostra casa avete intenzione di realizzare dei comodini diversi dal solito, potete seguire le indicazioni fornite nei passi di questa lista. Si tratta infatti, di 5 idee originali per costruirli in modo elegante e funzionale con le tecniche...
Arredamento

Come scegliere una lampada vintage

Lo stile vintage sta riscoprendo il suo splendore, ma è giusto sapere che arredare con questo stile richiede particolari attenzioni. Naturalmente oltre ad una scelta accurata dei mobili sarà opportuno abbinare i complementi d'arredo inerenti lo stile...
Arredamento

Come scegliere un lampadario a soffitto

Nelle case moderne i lampadari rappresentano un modo per illuminare una stanza. Essi, infatti, aggiungono stile e diventano parte integrante dell'arredamento complessivo dell'abitazione. Come ogni pezzo decorativo, un lampadario elegante può fare una...
Arredamento

Come fare delle mensole per il ripostiglio

Quando non abbiamo molto spazio a disposizione per l'archiviazione degli oggetti che non utilizziamo di frequente, la soluzione migliore è quella di costruire delle mensole. È possibile acquistare dei ripiani in acciaio o plastica; purtroppo, però,...
Economia Domestica

Come utilizzare le pinze da cucina

In cucina molto spesso si utilizzano tantissimi strumenti molto utili. Per preparare al meglio una pietanza, occorre però avere una certa padronanza in cucina. Infatti sfruttare al meglio gli strumenti ci permette di ottenere un risultato migliore. In...
Esterni

Come spostare un gazebo pieghevole

Se per il nostro giardino durante il periodo estivo abbiamo optato per la posa di un gazebo pieghevole, ed intendiamo poi a fine estate smontarlo o eventualmente soltanto spostarlo, l'operazione è praticamente la stessa; infatti, la struttura si compone...
Arredamento

5 idee per arredare il corridoio

Quando si tratta di arredare la nostra casa, è importante farsi venire delle idee e metterle in atto, in modo da poter ottimizzare il design, e rendere funzionali ed eleganti alcuni ambienti. Tra questi troviamo l'ingesso ed in particolare il corridoio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.