Come pulire la dispensa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando ci dedichiamo alla pulizia della casa, al termine vorremmo che tutto sia lucido e splendente. Tavoli, pavimenti, superfici, sanitari. Questi sono gli angoli della casa a cui prestiamo, in genere, un'attenzione maniacale. C'è però un angolo della nostra casa, molto importante, che spesso trascuriamo senza rendercene conto: la dispensa. Con questo articolo vedremo come pulire la dispensa al meglio.
Prima di iniziare, vi consiglio di pulirla almeno 1 o 2 volte al mese, cercando di evitare di pulirla sempre e solo quando lo sporco è eccessivamente evidente.

24

Svuotare la dispensa

Iniziamo con il rimuovere dalla dispensa tutto ciò che vi è contenuto, mettendo i vari barattoli, i sacchetti della farina e le bevande sopra un tavolo. Controlliamo i prodotti che abbiamo rimosso dalla dispensa prima di riporli. Molto spesso, infatti, può capitare che i sacchetti della farina contengano qualche piccolo buco, o che le bevande che mettiamo all'interno della dispensa non abbiano il tappo ben avvitato. Controlliamo anche la data di scadenza dei vari prodotti, onde evitare di andare in contro a cattive sorprese.

34

Pulire la dispensa

Mettiamo in una bacinella un poco di detersivo per piatti ed un poco di acqua tiepida. Utilizzando un panno morbido o una piccola spugnetta, laviamo in profondità la dispensa utilizzando la soluzione di acqua e detersivo. Se vogliamo donare alla nostra dispensa anche un profumo molto gradevole, possiamo utilizzare un detersivo al limone, ancora meglio se ne usiamo uno artigianale. Successivamente, utilizzando un panno umido, diamo una seconda passata alla nostra dispensa. Se si tratta di un mobile in legno, possiamo utilizzare, per pulire la sua parte esterna, un canovaccio ed un buon prodotto per legno. Se la parte esterna della dispensa è in vetro, possiamo utilizzare per pulire il vetro uno spray per vetri ed uno straccio.

Continua la lettura
44

Riporre i prodotti e gli alimenti

Adesso che abbiamo finito di pulire, dopo aver controllato che le superfici siano ben asciutte, possiamo riporre i prodotti, già controllati in precedenza, nella dispensa. Se vogliamo, possiamo posizionare su ogni mensola della dispensa una piccola tovaglietta in spugna o in plastica. Controlliamo anche che l'anta della dispensa si chiuda alla perfezione. Infatti, specialmente nei mesi estivi, se l'anta non è ben chiusa potrebbero entrare piccoli insetti all'interno della dispensa. Infine, spostiamo la nostra dispensa e puliamo con uno straccio e con un buon detersivo per pavimenti il pavimento sotto al mobile, eviteremo così l'accumulo di sporcizia sotto di esso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare la dispensa

A volte quando si compra un'abitazione non si ha idea di dove mettere il cibo. La dispensa è la credenza oppure lo scaffale dove vanno messi i prodotti alimentari. Alcune persone preferiscono allestire la dispensa all'interno dei ripostigli, realizzando...
Pulizia della Casa

Come pulire una dispensa in arte povera

Una dispensa è un mobile molto comodo, dove è possibile riporre gli alimenti che magari vengono acquistati durante le offerte (ad esempio al 3 x 2). Le dispense sono realizzate in modelli diversi e in stili differenti, in base all'arredamento della...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare gli insetti nella dispensa

Con l'avvento del caldo gli insetti specie se nelle immediate adiacenze della casa vi è un giardino, tendono a proliferare in modo massiccio, tanto da ritrovarceli dappertutto, e per eliminarli diventa poi un'impresa difficile. A tale proposito nei passi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme alimentari

Come vedremo nel corso di questa guida, le tarme alimentari sono piccoli insetti molto distruttivi, insetti che hanno l'abitudine di insediarsi nella dispensa del cibo, infestando gli alimenti. L'unico metodo per liberarsi di questi insetti, è innanzitutto...
Pulizia della Casa

Come eliminare il problema delle farfalline in dispensa

Quante volte sarà capitato di aprire la dispensa e di avere la spiacevole sorpresa di veder svolazzare indisturbate tante piccole farfalline che nulla dovrebbero avere a che vedere col cibo. Con la bella stagione, purtroppo, questi insetti proliferano...
Economia Domestica

Come costruire una dispensa

Fin da quando eravamo bambini, la dispensa ha sempre rappresentato il centro della casa. Le nostre nonne tiravano fuori da questi ambienti meravigliosi i generi alimentari più disparati. Ancora oggi, in una casa che si rispetti non può mancare una dispensa....
Pulizia della Casa

Come riorganizzare la dispensa

Nella società attuale, il tempo equivale a denaro è quindi opportuno minimizzarne ogni tipo di spreco a partire dalle piccole cose. L'ordine in cucina è indispensabile per avere tutto l'occorrente a portata di mano nel momento in cui davvero ne abbiamo...
Economia Domestica

Come rifornire una dispensa vegetariana

La cultura vegetariana si sta diffondendo sempre di più. Sempre più persone hanno adottato questo stile di mangiare che, anche se salutare nasce da presupposti etici molto solidi. Ma al contrario di quanto si possa pensare, chi sceglie la dieta vegetariana...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.