Come pulire la crepiera

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le crêpe sono un dolce tipicamente francese, ottimo e gustoso ma anche molto facile da realizzare. Sono un ottima base per condimenti sia dolci che salati. Se volete fare una merenda sfiziosa o una cena leggera, allora le crêpes fanno al caso vostro.
Per cucinare questa pietanza potrete usare una semplice padella antiaderente, ad ogni modo esistono delle piastre apposite chiamate crepiere. Dopo aver cucinato le vostre crêpes dovrete pulire la crepiera. Bisognerà pulire a fondo e bene questo elettrodomestico al fine di evitare il rovinarsi dello stesso. Vediamo insieme, passo dopo passi, come pulire la crepiera.

27

Occorrente

  • Acqua e detersivo neutro.
  • Spugna o spatola.
  • Pietra abrasiva.
37

Mantenere sempre pulita la crepiera è fondamentale, non solo per una questione di igiene, ma anche per ottenere sempre risultati ottimali. Naturalmente per procedere con le normali operazioni di pulizia dovrete staccare la spina dalla corrente per evitare ogni tipo di conseguenza per chi dovrà eseguire la pulizia.

47

Ogni parte dell'apparecchio necessita di cure, soprattutto se vengono a contatto diretto con il prodotto alimentare. Per poter pulire al meglio, basta avere a disposizione una spugnetta e del detersivo neutro. Se si vuole pulire la crepiera quando essa è ancora calda o tiepida, è essenziale servirsi delle spatole adatte e non versare liquidi sul suo piano, per evitare che si possano generare degli schizzi incandescenti.

Continua la lettura
57

Quando si effettua la pulizia a caldo, cosa comunque sconsigliata, non si deve toccare per nessun motivo la superficie dello strumento. Solitamente un'operazione di questo tipo viene svolta quando non si ha molto tempo per attendere che il tutto si freddi.

67

Quella analizzata fin qui è la pulizia ordinaria. Per quando riguarda quella straordinaria, deve essere effettuata utilizzando una pietra abrasiva. Essa deve essere sfregata sul piano fin quando non si nota una piastra rigata e pulita. Successivamente, essa deve essere pulita con un panno oppure della carta. Quando vengono tolti tutti i residui, è necessario eseguire una lubrificazione con dell'olio.

77

Dopo aver effettuato una pulizia a fondo con la pietra abrasiva, la crepiera non può essere immediatamente riutilizzata per delle crêpes commestibili. Si devono prima cuocere un paio di esse per prova e per eliminare ogni residuo di pulizia sulla piastra. Dopo averle buttate, si può procedere alla cottura solita di questo alimento. Si tratta di un tipo di operazione che deve essere effettuata al massimo una volta al mese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.