Come pulire la condotta fognaria

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

A volte, può accadere che gli scarichi delle fognature si ostruiscano per ragioni differenti. Tra queste vi sono, ad esempio, gli oggetti che non sono biodegradabili e che finiscono nelle fogne dopo esser partiti dal wc di casa. Tuttavia, vi sono anche ragioni naturali, come le radici degli alberi che si espandono senza controllo e che, ostacolando la condotta, rischiano di causare danni anche molto gravi. Una volta rilevato il problema, l'unica soluzione è pulire la condotta fognaria per eliminare l'impedimento. Per capire il procedimento da seguire, affidatevi ai passi descritti nella guida.

27

Occorrente

  • Mascherina e guanti in lattice
  • Soda caustica
  • Flessibile per sturare le condotte
37

Cercare il pozzetto principale

Anzitutto, vi sconsiglio di effettuare tale operazione se siete persone troppo sensibili ai cattivi odori. Gli olezzi sgradevoli delle fogne sono una cosa ben risaputa ed ovvia, ed il lavoro da effettuare non sarà per nulla piacevole. Inoltre, vi consiglio fortemente di indossare dei guanti protettivi ed una mascherina contro gli odori. In questo modo, almeno il tatto e l'olfatto saranno protetti, ed il lavoro di pulizia della condotta fognaria sarà un po' più semplice. Adesso, iniziamo col procedimento vero e proprio. Per prima cosa, cercate il pozzetto principale dello scarico fognario. Nelle case moderne, si può accedere in modo agile grazie a dei tombini in vetroresina leggeri da sollevare.

47

Eliminare la sporcizia accumulata

Essi hanno un sistema di fissaggio ed una filettatura del medesimo materiale, quindi non ci sarà il rischio di trovare bulloni arrugginiti. Una volta individuato il pozzetto, rimuovete il tappo di protezione e mettetelo da parte, dopodiché prendete una paletta ed eliminate tutto il letame accumulato. Ciò, andrà fatto fino ad individuare, all'interno della cavità, i vari fori che provengono dalle diverse diramazioni: essi corrispondono allo scarico del water e degli altri accessori del bagno, vasca e doccia, più quelli del lavello della cucina. Successivamente, se la distanza dalla casa non supera i 10 metri, acquistate un apposito flessibile che inserirete in ogni botola.

Continua la lettura
57

Verificare il lavoro effettuato

Questo flessibile ha una manovella che andrà quindi girata. La punta a forma di uncino si farà strada nelle condotte, fino a liberarle da eventuali intasamenti. Al termine di quest'altra fase, effettuate una prova di scarico dall'esterno della casa. Qui, basandovi sulla fluidità dell'acqua, verificherete se ci saranno i presupposti per poter richiudere il pozzetto. Ad operazione ultimata, versate della soda caustica in ogni sanitario e lasciatela in posa per un po'. Ciò, sarà utile per eliminare qualche ulteriore residuo di incrostazione (anche del semplice calcare), e per assicurarvi ulteriormente della perfetta pulizia effettuata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate la giusta pulizia avvenuta alla fine delle operazioni, per non dover ripetere lo smontaggio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare una caldaia a condensazione

Le caldaie a condensazione sono delle caldaie che usano il calore dei gas di scarico che normalmente vengono rilasciati nell'atmosfera attraverso il camino. Per utilizzare questo calore latente, il vapore acqueo dal gas di scarico si trasforma in condensa...
Esterni

Come installare una fontana da giardino

Se si possiede una casa con un grande giardino, e la si vuole abbellire con qualche oggetto ornamentale, non c'è niente di meglio di una bella fontana, per arricchire gli spazi vuoti e creare una sorta di movimento. Tuttavia prima di poter installare...
Arredamento

Come rendere abitabile il piano interrato

Il piano interrato è essenzialmente la parte della casa che si trova sotto il livello del suolo, mentre il seminterrato è leggermente sopra questa soglia. Quando si decide di rendere abitabile il primo di questi spazi, è importante sapere come procedere...
Esterni

Come realizzare una fontana a muro

Le fontane sono un perfetto ornamento che arricchisce ogni tipo di giardino o terrazzo. Il rumore dell'acqua e la particolare forma di una fontana, vanno a creare un'atmosfera davvero rilassante e piacevole. Per scegliere la fontana giusta in termini...
Esterni

Come progettare una fognatura

In questo articolo vedremo come progettare una fognatura. Il dimensionamento idraulico di una fognatura determina le grandezze degli elementi che costituiscono la fognatura, fondamentali per la verifica della velocità, portata ed anche grado di riempimento...
Pulizia della Casa

Come pulire il pozzetto di scarico

Il pozzetto di scarico è una piccola camera di forma quadrata o rettangolare, installata all'esterno di alcune abitazioni indipendenti appena sotto la superficie del terreno. Qui confluiscono le acque reflue provenienti dal giardino o comunque dall'esterno...
Esterni

Idee per un vivaio

La gestione di un vivaio richiede sicuramente molto tempo, poiché è essenziale organizzare al meglio tutti gli spazi a disposizione. A seconda della grandezza dell'area, bisognerà dedicare ad ogni tipologia di pianta che si intende coltivare e vendere...
Arredamento

Come organizzare lo spazio per la lavatrice

Oggi la lavatrice è un elettrodomestico che non puó mancare nelle nostre case e quando si progetta un'abitazione da costruire o da ristrutturare, è strettamente necessario prevedere anche un punto dove collocarla e gli spazi necessari al suo utilizzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.